Arrestato per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale

Nella mattinata di ieri, giovedì 22 gennaio, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Forlì, in collaborazione con i militari della Stazione di Castrocaro Terme, hanno tratto in arresto per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, un 19enne pregiudicato nullafacente residente nel forlivese ma di origini tailandesi. 

I FATTI

Alle ore 07.30, i militari della Stazione di Castrocaro Terme, mentre erano impegnati di pattuglia di controllo del territorio in Castrocaro Terme, hanno notato transitare a forte velocità un’autovettura che corrispondeva, per colore e modello, all’auto asportata in quel centro qualche giorno prima. I militari si sono messi all’inseguimento dell’auto, che ha immediatamente aumentato la velocità sfrecciando pericolosamente per le vie di Castrocaro, in quel momento trafficate da auto e pedoni in vista dell’inizio delle lezioni scolastiche.

I Carabinieri della Stazione con l’ausilio dell’autoradio del Radiomobile, sono riusciti con fatica a inseguirla fino a Forlì in prossimità della via Bargossi, quando l’auto ha terminato la sua corsa contro una recinzione. Il giovane conducente, sceso dal mezzo, ha provato a fuggire a piedi ed è stato bloccato dai militari e condotto in caserma per le formalità di rito. Gli accertamenti sull’autovettura hanno permesso di appurare che effettivamente si trattava del veicolo asportato il giorno prima a Castrocaro, pertanto l’auto veniva recuperata e restituita al proprietario. Il ragazzo quindi è stato tratto in arresto e, a seguito dell’udienza tenutasi questa mattina, il Giudice ha convalidato l’arresto disponendo l’obbligo di presentazione presso i carabinieri.