I militari della Stazione di Castrocaro Terme (FC) nel marzo di quest’anno, a seguito di una complessa indagine, hanno denunciato in Stato di Libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Forlì per il reato ricettazione un operaio 37enne romeno residente in quel centro poiché nel corso di una perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di ingente refurtiva, tra cui diverso materiale elettrico per un valore di circa 38.000 euro, asportata verosimilmente tra novembre 2018 e febbraio 2019 tra Forlì, Castrocaro Terme e Terra del Sole e Predappio e nel Ravennate, in particolare tra Imola e Faenza.

Parte della refurtiva, è stata già riconsegnata, ma altra è ancora in giacenza presso la Caserma dell’Arma di Castrocaro Terme, pertanto, se qualcuno, dalle fotografie allegate, riconoscesse come propria della merce, potrà contattare o rivolgersi alla summenzionata Caserma per chiederne la restituzione.