Nelle borse avevano chiavi pass-partout per aprire serrature

Arresto in flagranza di reato per due donne entrambe residenti in Lombardia, con numerosi precedenti penali in materia di reati contro il patrimonio che, nella mattina di giovedì, hanno tentato un furto in concorso in abitazione. La squadra mobile di Forlì nella mattinata di giovedì, su segnalazione del suo personale libero dal servizio, è intervenuta nella zona industriale e le ha sottoposte ad immediata perquisizione delle borse dove sono state rinvenute e sequestrate tre chiavi passe-partout, utilizzabili per l’apertura di serrature identiche a quella presente nella porta in cui le donne erano state viste armeggiare. Trovato anche un calzino arrotolato che serviva a evitare il rilascio di eventuali tracce. Su disposizione del p.m. dott.agnolo della locale prcura della repubblica le due donne sono state arretsate e associate presso la casa circondariale di Forlì. in data odierna si e’ tenuta udienza direttissima presso la sezione penale del tribunale di forli’ a seguito della quale il difensore ha ottenuto termini a difesa con rinvio dell’udienza  al 01.10.2019. alle due indagate e’ stata applicata la misura dell’obbligo di dimora presso i rispettivi domicili