Terra di legionari con la Festa romana

Giovedì 13 giugno i legionari tornano a marciare a Gatteo Mare, dove si varca il Rubicone con l’oramai classica “Festa Romana”: alle 11 alla foce del Rubicone si parte con il simbolico lancio dell’alea, il mitico dado d’oro lanciato in mare dal sindaco Gianluca Vincenzi, che tanti tuffatori tenteranno subito di recuperare a nuoto dalle profondità marine. Al calare del sole il lungomare e via Matteotti si trasformeranno in un grande convivio sotto le stelle per la cena a tema che gli hotel aderenti offriranno ai propri ospiti.

In serata spettacolare sfilata di gruppi romani e barbari, che si affronteranno in battaglia lungo le vie del paese, accompagnati da tamburi e cornamuse. Nell’ arena di Piazza della Libertà  si potrà assistere allo spettacolo “ Gli dei dell’ antica Roma “, e di seguito al grandioso corteo finale dei vari gruppi storici, che si concluderà con il tradizionale lancio di frecce infuocate alla foce del Rubicone. L’evento nasce dalla collaborazione tra Comune di Gatteo, Associazione Giulio Cesare, Gatteo Mare Summer Village e Compagnia San Michele (Associazione culturale di rievocazione storica medievale, nata nel 2012 a Gatteo).