Storico risultato del centrodestra

E’ Gian Luca Zattini il nuovo sindaco di Forlì; per la prima volta nella storia la città mercuriale sarà guidata dal centrodestra. Nel ballottaggio di domenica 9 giugno, Gian Luca Zattini ha ottenuto oltre il 53% di preferenze per un totale di 27.207 voti, mentre il suo avversario del centrosinistra Giorgio Calderoni ha ottenuto il 46,93% per un totale di 24.056 voti.

Appena saputi i risultati il neo sindaco ha dichiarato: ”I forlivesi ci hanno dato un consenso che non avrei mai aspettato. E’ una grande emozione. Non mi aspettavo così tante persone. Tra poche ore si comincia a lavorare”. E ancora: “E’ un risultato storico. L’entusiasmo di questi mesi si è manifestato con questo risultato. Forlì cambia pagina, ma avrà un sindaco che rappresenterà tutti. Sono inclusivo di carattere“. Morrone, segretario della Lega Romagna ha dichiarato: “Finalmente il cambiamento. Abbiamo giovato di un vento nazionale grazie anche a Matteo Salvini e al grande lavoro a livello nazionale che sta facendo il governo. Abbiamo sfruttato l’occasione. Abbiamo lavorato a testa bassa. Grande Zattini, grande la squadra. Un sistema di potere arrugginito è stato finalmente sradicatoda Forlì. E’ un risultato storico. Ora tutti a testa bassa a lavorare”.