L’attività dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura

Il giorno di ferragosto una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, durante il normale servizio di perlustrazione esteso anche all’interno dei parchi cittadini, ha proceduto al controllo di un gruppetto di giovani che stazionavano all’interno del parco della Resistenza; tra questi, un 22enne marocchino, residente a Forlì, è stato trovato in possesso di un paio di grammi di marijuana e per questo segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti.

Nel corso di una altro controllo nello stesso parco, è stato identificato un clandestino, 27enne senegalese, nei cui confronti è stata inoltrata denuncia alla Procura della Repubblica per violazione delle norme sul soggiorno.

Stessa sorte è capitata il giorno della vigilia di ferragosto ad un giovane del Gambia, 19enne, identificato nella zona del parcheggio della Barcaccia, presso i Musei San Domenico, il quale al momento del sopraggiungere della pattuglia della Volante è stato visto disfarsi di un piccolo involucro contenente modesto quantitativo di marijuana. Nei suoi confronti inoltre è stata inoltrata denuncia alla magistratura per la violazione delle norme sul soggiorno, poiché clandestino sul territorio nazionale.