Ha pubblicato la raccolta “La traccia delle vene”

Ci sarà anche una forlivese, Clery Celeste, tra le cinque protagoniste della  prima edizione della Kultazione – Festival di poesia italiana al femminile. Poetesse nate a partire dal 1990 (www.kultazione.it).  Sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, con inizio alle ore 21,  la giovane poesia italiana al femminile sarà protagonista nel centro storico di Villapiana.

 

Clery Celeste (Forlì, 1991) ha pubblicato la raccolta di poesia La traccia delle vene (LietoColle, 2014), edito nella collana Gialla (Lietocolle-Pordenonelegge). Nel 2015 il libro ha vinto i premi Elena Violani Landi sezione Opera Prima, il premio Mauri Maconi, ha ottenuto una menzione speciale al premio Carducci ed è stato finalista al premio Camaiore e al premio Solstizio. Ed ora è stato selezionato per l’importante per il Festival della giovane poesia italiana

Le altre poetesse protagoniste di quest’anno sono : Ilaria Caffio, Maria Girardi, Giulia Martini, Eleonora Rimolo e la forlivese Clery Celeste. Insieme a loro due ospiti importanti: la poetessa francese Laure Gauthier e il poeta e critico milanese Marco Vitale.

L’evento è organizzata da Macabor Editore con il patrocinio del  comune di Villapiana (CS).