La somma consegnata servirà a coprire parte della spesa per dotare di una nuova caldaia i locali di via Ravegnana

Alla vigilia di Pasqua una delegazione del Lions Club Forlì Host, composta dal presidente Gabriele Zelli e dai soci Foster Lambruschi, Emilio Chiericati, Sauro Bovicelli, Andrea Antonini, Mario Di Girolamo, Domenico Settanni, ha consegnato a don Luigi Burchi, parroco di Santa Maria del Fiore, ed a Pietro Spada, vice presidente dell’Associazione San Francesco Mensa dei poveri, un contributo di 400 euro.

La somma di denaro, raccolta durante il corso di inziative promosse all’interno del club, servirà a coprire parte della spesa per dotare di una nuova caldaia i locali di via Ravegnana utilizzati per la mensa dei poveri gestita dall’Associazione San Francesco; sodalizio che offre soccorso e sostegno a persone e famiglie indigenti attraverso la raccolta di derrate alimentari, la preparazione e somministrazione di pasti, la distribuzione di alimenti e di generi di prima necessità. 
In questo periodo l’associazione si fa carico, ogni giorno a mezzogiorno, di preparare mediamente 80 pasti, un’attività meritoria che impegna settimanalmente decine di volontari, sia in cucina sia nelle attività collaterali. Una realtà che non può fare a meno del sostegno di tutti.