Per il decimo anno consecutivo il meglio della street dance italiana si dà appuntamento nella città romagnola

Domenica 6 maggio, i giovani talenti della scena Hip Hop provenienti da tutto il centro Italia si danno appuntamento sul palco del Teatro Verdi di Cesena per dare vita alla terza tappa dello Street Fighters World Tour, contest internazionale di street dance giunto al decimo anno di attività.

Tappa imprescindibile sin dagli esordi di Street Fighters, quella di Cesena si preannuncia tra le più attese dell’intero tour in quanto rappresenta un passaggio fondamentale per tutte le crew di ballerini di Emilia Romagna, Toscana, Marche e parte del Lazio.

La Romagna, vero e proprio crocevia della danza d’autore, conferma le sue intenzioni di apertura alle discipline contemporanee, ospitando una competizione di street dance che, con un linguaggio proprio, si sta facendo strada tra i diversi sentieri della danza istituzionali pretendendo anche in Italia un riconoscimento artistico da parte della critica di settore.

 

Per la tappa di sabato 6 maggio sono attesi circa 250 ballerini per un totale di 20 crew – Senior e Junior under 17 – che si sfideranno a colpi di danza per aggiudicarsi un posto in finale, il 15 luglio durante l’Urban Festival “The Week” a Cesenatico (FC).

Di particolare importanza la competizione under 17, nata nel 2016 e che in soli due anni ha già ottenuto un ampio riscontro tra i giovanissimi rispondendo alla necessità di trovare validi percorsi di formazione e di crescita artistica.

Nel 2017, il tour Junior prevede 6 tappe: Puglia, Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Sardegna e Sicilia.

  

Il contest partirà alle ore 15 con le performance delle varie formazioni che con le loro esibizioni daranno vita ad uno show di street dance a 360°: contest coreografici e battle di freestyle crew vs crew, valutati da una giuria tecnica di esperti del settore, a cui si unisce il “giudizio popolare” del pubblico, vero “ago della bilancia” in casi di parità di punteggio.

Il tour ha già conlcuso la scelta delle migliori crew in Puglia, Lombardia, Francia (Parigi) e Giappone (Tokyo) e, dopo l’appuntamento romagnolo, si sposterà prima in Grecia e poi in Germania, mentre in Italia sono attese le tappe di Roma, Cagliari e Catania.

 

Lo Street Fighters World Tour è sostenuto da Gester – l’innovativo Software Gestionale per Associazioni di Danza.