Oltre 3mila euro raccolti per l’acquisto di un cane guida

MELDOLA – Successo per l’ottava edizione di “Moda e Solidarietà”, la sfilata organizzata domenica 2 aprile presso lo storico Teatro Dragoni dal Lions Club Forlì Host, in collaborazione con il Leo Club Forlì e con il Patrocinio del Comune di Meldola, il cui ricavato, che è stato di oltre tremila euro, sarà destinato a completare l’impegno dello scorso anno, voluto dalla presidente Cinzia Brunelli, di donare un cane guida ad una persona non vedente. Presentati da Francesca Galletti e Andrea Bassi e con la regia di Anna Maria Vicino, giovanissime e giovani abitué della passerella, disinvolti e simpatici bimbi e soci Lions hanno indossato capi di vestiario delle collezioni primavera-estate di alcuni dei più rinomati negozi del forlivese: Le Occasioni dell’Impronta di Terra del Sole, Cristina Pellicceria ed Ornella Confezioni di Meldola, l’Atelier CarmenSì, la Gioielleria Il Brillante e l’Ottica Gallery di Forlì. La Profumeria Pinalli di Forlì ha offerto un omaggio agli intervenuti mentre l’addobbo floreale del teatro è stato curato dalla Fioreria L’Oasi di Forlì. Molto apprezzati dal foto pubblico presente gli internezzi musicali proposti dal Masini Sax Quintet, un quintetto di sassofonisti composto da allievi dell’Istituto Musicale Angelo Masini di Forlì. “Il Lions Club Forlì Host impegna ogni anno le proprie forze e le proprie professionalità, dichiara l’attuale presidente Nicola Mangione, in tante manifestazioni nel campo della solidarietà. A Forlì tale impegno si protrae ininterrottamente da 59 anni sia per interventi all’interno del comprensorio forlivese sia per le grandi campagne mondiali contro la cecità, il morbillo, le catastrofi naturali. Un buon presupposto per celebrare nel corso del prossimo anno sociale 2017/2018, quando a presiedere il club sarà Gabriele Zelli, sessant’anni di attività sempre all’insegna dell’attenzione nei confronti dei più bisognosi”.