La squadra mobile sorprende un pusher in zona Ronco

FORLI’ – Giovedì pomeriggio, la Polizia di Stato ha arrestato un 45enne napoletano residente da anni a Forlì, disoccupato con un passato nel campo dell’edilizia, sorpreso mentre spacciava due dosi di eroina a un giovane forlivese di 25 anni, a sua volta segnalato all’Autorità Amministrativa. In particolare, nell’ambito dell’attività di contrasto allo smercio di droghe e al crimine diffuso in centro, il personale della Sezione Antidroga, in zona Ronco, ha osservato i movimenti dell’uomo fino a sorprenderlo mentre cedeva dal finestrino il quantitativo di droga al tossico. A quel punto gli agenti lo hanno arrestato. Questa mattina si è celebrato il rito direttissimo con la convalida dell’arresto e la richiesta dei termini della difesa e rinvio al 7 dicembre. Nel frattempo rimane sottoposto all’obbligo di dimora e la permanenza domiciliare notturna dalle ore 18 alle 06.