CESENATICO. Nel pomeriggio di ieri il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e il Sottosegretario alla presidenza Andrea Rossi hanno incontrato il Sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli e la nuova Giunta comunale.

Tanti i temi sul tavolo e i progetti che il Comune dovrà portare avanti insieme alla Regione: tra le priorità la messa in sicurezza del territorio, la riqualificazione del porto e il dragaggio, i progetti europei collegati alla cultura e alla valorizzazione delle tradizioni e le iniziative di carattere turistico e i bandi a sostegno dello sport e degli impianti sportivi.

Il Sindaco Gozzoli ha sottolineato la necessità da parte del Comune di concentrare gli sforzi verso la progettazione europea che transita attraverso la Regione: “Siamo al lavoro per progettare gli interventi sulla parte produttiva del porto canale contenuti nel fondo per la pesca (FEAMP) che prevede contributi anche sulle parti strutturali mentre nel mese di settembre inizierà il percorso per aderire al FLAG della costa romagnola; un percorso nel quale Cesenatico si candiderà con progetti legati alla riqualificazione dei servizi collegati alla pesca e al mare.”

Tra le novità comunicate dal Presidente Bonaccini vi sono i rimborsi per le aziende e i privati colpiti dal maltempo tra il 2013 e il 2015.

Cesenatico in particolare ha registrato 138 segnalazioni per danni ad attività produttive per oltre 5 milioni di euro: 329.277,44 per il maltempo del dicembre 2013 e del marzo 2014 e 5.209.573,94 per il maltempo del 4-7 febbraio 2015.

In particolare 78 segnalazioni del febbraio 2015 provengono da privati per un totale di 960.637 euro.

“Nei giorni scorsi – ha detto il Presidente Bonaccini – è stata pubblica l’ordinanza del Dipartimento di protezione civile nazionale che fissa i tempi e modalità operative per presentare le domande di rimborso.

I Comuni seguiranno le procedure che riguardano i danni verso i privati mentre la Regione seguirà le procedure legate alle aziende. Si tratta di un intervento importante, è la prima volta che il Governo interviene per rimborsare i danni da maltempo a privati e aziende.”

“Si è trattato di un incontro molto importante – conclude Gozzoli – la Giunta ha potuto dialogare direttamente con il Presidente e il Sottosegretario e insieme abbiamo condiviso idee e progetti per il futuro. Ringrazio Bonaccini e Rossi per la disponibilità, sono sicuro che insieme sapremo condividere molti progetti e percorsi per lo sviluppo di Cesenatico.”

 

Ufficio Stampa del Comune di Cesenatico