Vito Schifani

23 maggio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Di Maio (PD) sosterrà la campagna di libera, nuova legge contro criminalità, voto di scambio e corruzione
FORLI’ - Sono passati 21 da quel tragico 23 maggio 1992, quando a Capaci sull’autostrada A29 una bomba strappò la vita al magistrato antimafia Giovanni Falcone, a sua moglie Francesca Morvillo e a tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro. Il Deputato del Partito Democratico, Marco Di Maio ricorda la vicenda, tra il dolore di un attentato che colpì il cuore dello Stato e la rabbia per la matrice mafiosa che osò affondare il pugnale così a fondo nell’animo di un paese già straziato da stragi ed episodi di violenza.
21 maggio 2012 - Forlì, Agenda, Cultura, Eventi, Società
L'associazione culturale il Pane e le Rose organizza un incontro dibattito
Il 23 Maggio 1992 l'autostrada A29, nei pressi dello svincolo di Capaci a Palermo viene fatta saltare in aria da 500 kg di tritolo. Nell'esplosione persero la vita i magistrati Giovanni Falcone e Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. La strage di Capaci resta una delle pagine più oscure della lotta alla mafia in Italia e una delle ferite mai cicatrizzate del paese.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.