vaccini

10 settembre 2019 - Forlì, Cronaca, Sanità
"Un centinaio i bambini fuori dalle scuole materne. Per l’Ausl sono da escludere anche i bambini con esonero del pediatra"
Il comitato "Libero x tutti" per la libera scelta in materia vaccinale contesta l'Ausl Romagna rispetto alle esclusioni dagli asili nidi e dalle scuole materne. "A Forlì 7- scrivono in una nota - bambini iscritti alle scuole comunali non sono potuti tornare nelle loro classi. Potrebbe sembrare un numero esiguo, ma parliamo di bambini. Bambini che fino a 3 mesi fa entravano regolarmente nelle loro classi, giocavano con i loro compagni, venivano guidati dalle loro insegnanti.
5 settembre 2019 - Forlì, Cesena, Cronaca
"L'interpretazione della legge Lorenzin non è mai stata chiara, le lacune sono evidenti"
Questa mattina l'assessora Casara del Comune di Forlì si è espressa in una nota affermando che senza la regolare documentazione attstante l'iinizio del percorso vaccinale, i bambini si vedranno sospesa la frequenza al nido.  A stretto giro, a proposito delle esclusioni scolastiche in atto su tutto il territorio nazionale in base alla Legge Lorenzin, con particolare riferimento alla situazione dell'Emilia Romagna e al rapporto con le aziende sanitarie locali, è intervenuta Libera Scelta Emilia Romagna che così scrive in una nota.
5 settembre 2019 - Forlì, Cronaca
Manca per sette famiglie; per i loro bimbi frequenza sospesa
Lunedì 9 settembre 2019 inizieranno le attività educative di Nidi e Scuole dell'Infanzia comunali. Per quanto riguarda la situazione vaccinale questo anno scolastico è il primo a iniziare con la Legge 119/2017 pienamente in vigore.
3 settembre 2019 - Forlì, Cesena, Cronaca, Sanità
La Regione fa il punto, a decidono i dirigenti scolastici o i responsabili servizi educativi
Ribaditi i principi della Legge 31 luglio 2017, n. 119. In Emilia-Romagna, da zero ai due anni d'età, la percentuale dei vaccinati ha superato la soglia del 95% per la maggior parte delle vaccinazioni obbligatorie.
19 agosto 2019 - Forlì, Cronaca, Sanità
I bambini non in regola saranno esclusi da nidi e materne
Un incontro col sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, in quanto massima autorità del territorio in ambito sanitario, e con l'assessora alla Scuola Paola Casara. E' quanto chiedono i genitori del comitato "Libero per tutti" per la libera scelta in materia di vaccinazioni, prima che inizino le scuole
6 agosto 2019 - Cesena, Cronaca, Sanità
Ausl: "Mai negato risposte". Comitato: "Non abbiamo avuto informazione corretta e completa"
Dopo l'incontro con il sindaco di Cesena Ezno Lattuca, e il ringraziamento per l'apertura dimostrata dal primo cittadino (con la sospensione  dell’applicazione delle sanzioni derivanti dall’ordinanza sindacale del 30 aprile scorso, il comitato per il libero consenso vaccinazioni Cesena e comuni limitrofi aveva sottolineato le difficoltà incontrate con la Auslnell'ottenere una corretta informazione sull’uso dei vaccini e sui possibili rischi e complicanze.
3 agosto 2019 - Cesena, Cronaca, Sanità
"L'Azienda sanitaria non è intenzionata a rispondere agli approfondimenti"
Piccoli segnali di apertura tra l'amministrazione cesenate e il Comitato per il libero consenso alle vaccinazioni. Dopo che il comitato e il sindaco Lattuca si sono incontrati, in rappresentanza di oltre 300 famiglie per la maggior parte residenti a Cesena, il comitato, in una nota afferma di "ringraziare la nuova amministrazione per la disponibilità al confronto, confidando che possa essere un primo passo per costruire un rapporto di dialogo e rispetto reciproco, nell’interesse di tutti.
1 agosto 2019 - Cesena, Cronaca
Il sindaco: “Dal prossimo anno scolastico esclusione da nidi e scuole materne per chi non avrà adempiuto a quanto prevede la legge”
Mercoledì pomeriggio, nella Sala del Consiglio comunale, il Sindaco di Cesena Enzo Lattuca e l’Assessore ai Servizi per le persone e le famiglie Carmelina Labruzzo hanno incontrato i genitori dei 93 bambini frequentanti i nidi comunali e privati convenzionati e le scuole dell’infanzia comunali di Cesena non ancora in regola con gli obblighi vaccinali, secondo quanto disposto dalla legge n. 119/2017.
18 luglio 2019 - Cesena, Cronaca, Sanità
Tempo fino al 12 agosto per presentare la documentazione comprovante il rispetto della legge sugli obblighi vaccinali
Sono 93 (su un totale di 1.250 iscritti) i bambini frequentanti i nidi comunali e privati convenzionati e le scuole dell’infanzia comunali di Cesena non ancora in regola con gli obblighi vaccinali, secondo quanto disposto dalla legge n. 119/2017. Per questo, nelle prossime settimane, il sindaco e l’assessore Labruzzo, ribadendo la loro disponibilità al confronto, incontreranno le loro famiglie.
17 luglio 2019 - Forlì, Cesena, Cronaca, Sanità
Lo rende noto l'Ausl Romagna, scattate le prime sanzioni amminsitrative
Nei mesi scorsi, come previsto dal Decreto Lorenzin sull’obbligo vaccinale, le scuole hanno trasmesso ai Servizi vaccinali dell’Azienda USL l’elenco dei propri iscritti ed entro il 10 giugno i servizi vaccinali, completata la consultazione dell’anagrafe vaccinale, hanno trasmesso alle scuole l’elenco dei bambini e adolescenti che non risultavano in regola rispetto a tutte le vaccinazioni previste dalla normativa (il tutto con modalità a norma delle legge sulla privacy). Per i minori segnalati come irregolari le scuole stanno provvedendo a richiedere ai genitori eventuale documentazione attestante la regolarizzazione.
6 maggio 2019 - Forlì, Cronaca
"Affermare che un bambino non vaccinato rappresenta un rischio per la comunità mette i genitori gli uni contro gli altri"
Riceviamo dal direttivo del comitato "Libero x tutti", genitori per la libera scelta in ambito vaccinale, e pubblichiamo. "Scopriamo dalle pagine di alcuni giornali locali che un bambino da poco guarito dalla leucemia non sarebbe potuto rientrare a scuola, a detta del dirigente scolastico, a causa della presenza nella stessa di compagni non vaccinati.
16 marzo 2019 - Forlì, Cronaca
Ha affermato che è previsto un incontro con la ministra della Salute Grillo
La visita del ministro dell'Istruzione Bussetti a Forlì nella giornata di venerdì 15 marzo, a sostegno della candidatura di Gian Luca Zattini a sindaco di Forlì ha visto presentarsi nella sede del comitato elettorale un gruppo di mamme per la libertà di scelta in ambito terapeutico e vaccinale del comitato "Libero x tutti" di Forlì.
12 marzo 2019 - Forlì, Cronaca
Chi non è in regola sarà sospeso da nidi e scuole per l'infanzia
La data ultima per presentare la documentazione, da parte dei genitori che avevano fatto l'autocertificazione delle vaccinazioni, era il 10 marzo 2019. 
11 marzo 2019 - Cesena, Cronaca
Ci saranno esclusioni e sanzioni pecuniarie
Si è tenuta in mattinata, come previsto, la riunione convocata dal Comune di Cesena con le dirigenze scolastiche della città per affrontare, tra gli altri, il tema della permanenza nelle classi dei bambini e dei ragazzi non vaccinati.
28 febbraio 2019 - Forlì, Cronaca
I genitori scendono ancora in piazza: "Vogliamo poter scegliere se effettuare un trattamento sanitario che comporta dei rischi"
Dopo che, il 30 gennaio scorso, a Chieti, la Ministra alla Salute Giulia Grillo, rispondendo ad una mamma preoccupata per la sicurezza dei trattamenti sanitari a cui i bambini vengono obbligatoriamente sottoposti, ha affermato con sicurezza di non conoscere persone decedute a causa del vaccino, in molte città italiane i genitori che combattono per la libertà di scelta hanno voluto reagire manifestando la propria indignazione contro quella che di fatto è una vera e propria fakenews.
17 ottobre 2018 - Forlì, Cesena, Sanità
Il presidente dell'ordine dei Medici di Bologna firma prefazione di libro dove contesta l'obbligo vaccinale
Superato, in Emilia-Romagna, il muro del 95% di copertura per tutte le vaccinazioni rese obbligatorie dalla legge regionale (difterite, tetano, poliomielite ed epatite B) per la frequenza al nido, e per quelle aggiunte dalla successiva normativa nazionale: pertosse, emofilo di tipo B, morbillo, parotite e rosolia, la cui copertura, nel caso delle ultime tre, in regione era scesa all’87% a fine 2015. Percentuali in netta crescita in tutte le province, con aumenti che in sei mesi toccano addirittura i 7 punti nelle città storicamente più indietro.
6 settembre 2018 - Forlì, Sanità
Marco Di Maio (Pd): "Atto di buon senso, attendiamo l'approvazione definitiva della modifica"
"L'obbligo di vaccinazione per l'iscrizione ad asili nido e scuole dell'infanzia rimarrà. I partiti di governo si apprestano a compiere una vistosa retromarcia. Sostanzialmente cancelleranno la norma che loro stessi avevano introdotto al Senato e che avrebbe prorogato di un anno l'entrata in vigore dell'obbligo." Lo annuncia il deputato Pd Marco Di Maio, segretario della Commissione Affari costituzionali alla Camera. 
30 agosto 2018 - Forlì, Cesena, Cronaca
L'assessore alla Salute Venturi: "Possibili i controlli sui casi dubbi che ci dovessero essere segnalati"
“Sul tema vaccini, la nostra posizione è sempre stata molto chiara, da sempre: tutelare la salute pubblica e in particolate quella dei bambini, in ogni caso, soprattutto i più deboli.
7 agosto 2018 - Cesena, Sanità
Per le famiglie dei bambini iscritti a servii per l’infanzia del Comune
Già in questi giorni  tutte le famiglie dei circa i bambini iscritti ai servizi per l'infanzia 0-6 anni del Comune (nidi e materne comunali, ecc.)  stanno ricevendo a casa la scheda di autocertificazione da presentare al servizio Scuola di Palazzo Albornoz, prima dell’avvio dell’anno scolastico  2018/2019, per attestare gli adempimenti vaccinali previsti dalla legge.
6 giugno 2018 - Cesena, Cronaca, Sanità
Il camion vela nel giro di tre settimane attraverserà i comuni della provincia
I Genitori per la libertà di scelta vaccinale della Provincia di Forlì Cesena hanno deciso di scendere in campo ancora una volta per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della libera scelta terapeutica. Sulla scia dei comitati di Rimini, Faenza e Forlì e di migliaia di genitori in tutta Italia, lo fanno attraverso una campagna di comunicazione veicolata attraverso un camion vela, che partendo da Cesena attraverserà nel giro di tre settimane buona parte dei comuni della provincia.
5 giugno 2018 - Forlì, Cesena, Cronaca
Interrogazione alla Giunta per invitare le Ausl regionali a rispondere alle domande delle famiglie con piena disponibilità e trasparenza
Dopo le segnalazioni di alcuni cittadini che hanno denunciato le scorrette modalità con cui verrebbero eseguiti i colloqui informativi per il recupero vaccinale dei minori nell'Ausl della Romagna, la consigliera regionale Raffaella Sensoli del Movimento 5 stelle ha presentato un'interrogazione per chiedere alla Giunta di invitare le Ausl regionali a rispondere alle domande delle famiglie con piena disponibilità e trasparenza. 
19 marzo 2018 - Forlì, Sanità, Società
A cura del Comitato "Libero per tutti" a favore dell'autodeterminazione dell'individuo in materia di salute
Nel momento in cui Regione vorrebbe estendere l'obbligo della vaccinazione agli operatori sanitari e i sindacati si dicono non disposti a firmare l'accordo perchè lo trovano coercitivo, parte anche nel territorio Forlivese – e dopo le polemiche che ci sono state a Rimini – la campagna del "Comitato per la libera scelta - Libero per tutti" a favore della libera autodeterminazione dell’individuo in materia di salute.
17 marzo 2018 - Forlì, Cesena, Sanità
L'assessore alla Salute Sergio Venturi: "Siamo sempre aperti al confronto"
Bologna – Il documento approvato dalla Regione in materia di rischio biologico in ambiente sanitario non ha nulla di coercitivo, non fissa alcun obbligo, ma stabilisce indicazioni che verranno attuate dai Medici competenti per limitare il rischio di trasmissione di malattie virali e batteriche nelle strutture sanitarie, per tutelare sia il personale che i pazienti.
9 marzo 2018 - Forlì, Cesena, Sanità
Cosa devono fare i genitori che a inizio anno avevano presentato solo l'autodichiarazione
Secondo una nota della regione Emilia-Romagna non vi è nessuna criticità, in Emilia-Romagna, sugli adempimenti vaccinali e tutto sta procedendo secondo la tabella di marcia prevista e i percorsi di recupero dei bambini e dei ragazzi non ancora in regola stanno andando avanti, sulla base della programmazione definita dalle Aziende sanitarie.
5 marzo 2018 - Cesena, Società
Si chiedono se e quando i bambini saranno esclusi dalle comunità e se i dirigenti applicherano la legge o le circolari successive
Il Gruppo Famiglie per la consapevolezza vaccinale del Rubicone scrive a sindaci e dirigenti dell'Unione perché preoccupato "per la scadenza del 10 marzo, la data entro cui, secondo la Legge 119/2017 sulle vaccinazioni obbligatorie, deve essere presentata alle scuole la documentazione di avvenuta vaccinazione per chi ha fatto l’autocertificazione a settembre.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.