ricerca

26 settembre 2013 - Forlì, Sanità
Il direttore di Otorinolaringoiatria ospite della trasmissione di Rai 3
FORLI'  - Il prof. Claudio Vicini torna a “Elisir”, la storica testata di salute e benessere di Rai 3 condotta da Michele Mirabella.Questa mattina, il direttoredell’U.O. di Otorinolaringoitria dell’Ausl di Forlì sarà, infatti, ospite della trasmissione, che ha ripreso la programmazione proprio questa settimana e va in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 11 alle 12.
16 settembre 2013 - Forlì, Sanità, Società
Servizi tv dall'ospedale Morgagni Pierantoni per la tv seguita da oltre 200 milioni spettatori
FORLI' -  Le telecamere di MBC (Middle East Broadcasting Center), uno dei più importanti gruppi radiotelevisivi nel mondo arabo, all’ospedale “Morgagni-Pierantoni” di Forlì per documentare il percorso chirurgico informatizzato e l’utilizzo del robot chirurgico in Otorinolaringoiatria. I dirigenti dell’emittente, la prima a livello privato su piattaforma satellitare nel Medio-Oriente, con un seguito di oltre 200 milioni spettatori, hanno infatti approfondito alcune realtà dell’Ausl di Forlì, che saranno oggetto di due reportage, trasmessi prossimamente su MBC news, uno dei 10 canali tematici del gruppo.
Dati positivi sotto tutti i punti di vista presto il passaggio di testimone alla presidenza
MELDOLA - Presentato oggi, lunedì 24 Giugno, a media, autorità (in sala anche il Prefetto di Forlì-Cesena, Erminia Rosa Cesari, il Questore, Salvatore Sanna e il Presidente della Provincia, Massimo Bulbi) e sostenitori, il Bilancio Consuntivo 2012 dell’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori – IRST Srl. Numeri e tendenze, sia economico-finanziarie sia di ricerca e cura che attestano la crescita dell’Istituto.
21 giugno 2013 - Forlì, Economia & Lavoro, Società
FORLI' - Risultati eccellenti per il gruppo Conscoop, grande realtà cooperativa con sede a Forlì che opera a livello nazionale nel settore delle opere pubbliche, dell'immobiliare e del gas naturale: il risultato operativo è di 16 milioni di euro a fronte di un valore della produzione di 167 milioni di euro. I numeri sono stati presentati dal presidente Mauro Pasolini e dal direttore Eleonora Brandinelli nel corso dell'Assemblea dei Soci svolta all'Hotel Globus di Forlì. L'assemblea dei soci ha deliberato una nuova donazione di 150mila euro a favore dell'Istituto Tumori della Romagna IRST-IRCCS, in nome di una scelta di continuità nel sostegno alla ricerca oncologica che prosegue ininterrotta nel tempo.
20 giugno 2013 - Cesena, Cronaca, Sanità, Società
Gli uomini sono i più indisciplinati e più spesso rimangono vittime dei sinistri
CESENA  - Negli ultimi 10 anni in Italia si è registrata una riduzione del 43% della mortalità da incidente stradale, un dato in linea con la media europea, mentre l’Emilia-Romagna fa segnare un ben più significativo -51% mentre le Province della Costa emiliano-romagnola fanno addirittura meglio, diminuendo la mortalità sulle strade del 54%. Questi dati sono stati presentati nel corso del convegno organizzato dall’Ausl di Cesena dal titolo “Sicurezza stradale nelle province della costa emiliano romagnola: dalla lettura dei dati alle azioni di promozione”, che si è svolto venerdì 14 giugnoal Centro Servizi di Area Vasta Romagna a Pievesestina di Cesena.
19 giugno 2013 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società
Pubblicati alcuni dati di una ricerca sui carnivori che si sta svolgendo nel territorio dell’area protetta.
PRATOVECCHIO - Il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, in collaborazione con il Prof. Bernardino Ragni del Dipartimento di Biologia Cellulare e Ambientale dell’Università degli Studi di Perugia, hanno dato avvio nella primavera del 2012 ad uno studio triennale dedicato alla conservazione di carnivori rari e ad un uso sostenibile del loro habitat nell’area del Parco, con approccio metodologico naturalistico e genetico. Agli incontri di formazione, aggiornamento e ai transetti di rilevamento percorsi partecipano, oltre l’Università e il Corpo Forestale dello Stato, anche i volontari dell’associazione Amici del Parco. Dopo il primo anno di attività, si possono già riscontrare alcuni notevoli e interessanti risultati, che hanno portato alla pubblicazione di uno specifico report da parte dell’equipe di studiosi.
7 giugno 2013 - Forlì, Cronaca, Sanità, Società
Lo rivela uno studio realizzato a Forlì
FORLI' - Il dott. Andrea Fabbri, direttore dell’U.O. di Medicina d’Urgenza-Pronto Soccorso dell’Ausl di Forlì, è uno dei due referenti e coordinatori del primo studio multicentrico che ha dimostrato come i farmaci antiaggreganti peggiorino la prognosi nei pazienti con trauma cranico. Tale studio, condotto insieme al dott. Franco Servadei, direttore della struttura complessa di Neurochirurgia-Neurotraumatologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, è stato promosso da Simeu, la Società italiana della medicina di emergenza-urgenza, e pubblicato sulla prestigiosa “Critical Care”, la rivista scientifica internazionale dell’area dell’emergenza.
3 giugno 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Parla il presidente del comitato Innovazione e Ricerca di Confindustria Emilia Romagna
CESENA - “Innovare non serve a nulla se non si sviluppa un prodotto e se il prodotto non viene adottato. Se un ricercatore fa una scoperta ma poi non si riesce a trasformare tale scoperta in un prodotto/servizio per la collettività perchè, ad esempio, la scoperta rimane circosritta e non trasferita in modo appropriato alle aziende potenzialmente interessate, questa ricerca rimarrà fine a se stessa ed inespressa”. Questo un passaggio chiave dell'intervento di Marco Baccanti, presidente del comitato Innovazione e Ricerca di Confindustria Emilia Romagna, nel suo intervento al Rotary Club Cesena, presieduto dalla prof.ssa Sara Santoro Bianchi, dal tema ' Trasferimento tecnologico e innovazione, dalla Romagna agli Emirati Arabi '. L'incontro si è tenuto la settimana scorsa presso il ristorante 'Le Scuderie'.
La crisi spezza le speranze, lo rivela uno studio della Regione Emilia Romagna
CESENA – Sono oltre 400 i giovani tra i 15 e i 34 anni che hanno preso parte all’indagine “La precarietà giovanile nei Comuni di Modena, Cesena e Piacenza”, presentata oggi a Bologna ed elaborata dall’Università di Modena e Reggio Emilia su impulso del Comune di Modena e in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna e il coinvolgimento dei Comuni di Cesena e di Piacenza.
31 maggio 2013 - Forlì, Cronaca, Sanità, Società
Raccolti oltre 620 mila euro per sostenere l’assistenza e la ricerca
FORLI’ - Da pochi giorni sono stati pubblicati gli elenchi delle scelte relative al 5 per mille in merito ai redditi del 2010: i risultati premiano lo IOR come trentaseiesima organizzazione di Volontariato a livello nazionale. Nel 2011 sono stati quasi trentamila i cittadini che hanno sostenuto l’Istituto Oncologico Romagnolo con il loro 5 per mille, queste scelte hanno consolidato un sostegno di 626.286,36 Euro. Questi fondi verranno utilizzati per sostenere le attività dell’Istituto Oncologico Romagnolo: in particolare, per supportare l’assistenza ai pazienti oncologici ed i 41 giovani Ricercatori, con i quali lo IOR, al momento, ha in attivo collaborazioni di Ricerca e di Assistenza (giovani medici, ricercatori, psicologhe, biologhe, data manager che ogni giorno si impegnano, lavorando nelle strutture pubbliche e presso l’IRST di Meldola, per ottenere risultati significativi in questa importante battaglia).
24 maggio 2013 - Forlì, Cronaca, Società
MELDOLA - Cocif conferma l’impegno nella lotta contro i tumori a fianco dell’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori - IRST IRCCS. L’azienda di Longiano (FC) ha, infatti, deciso per il quarto anno consecutivo, di devolvere all’Istituto Tumori della Romagna i 10mila euro previsti dal “Premio Vincenzo Bellavista”, borsa di studio istituita nel 2008 in ricordo dello storico direttore generale dell’azienda romagnola. Quest’anno il Premio andrà a sostenere un progetto sviluppato dal Centro di Osteoncologia – Tumori Rari in connubio con l’università americana di Princeton che punta a individuare i meccanismi che determinano il “migrare” di cellule malate da tumori alla mammella verso altre sedi, in particolare verso le ossa, inficiando così le terapie oncologiche messe in campo.
13 maggio 2013 - Forlì, Economia & Lavoro, Società
Confermato alla guida Giorgio Giorgini, dell’azienda Cento Fiori di Forlì
FORLI - Si è svolta giovedì 9 maggio presso la CNA di Forlimpopoli, l’Assemblea elettiva di CNA Alimentare Forlì-Cesena, l’unione che associa a livello provinciale circa 600 imprese. Occasione per fare il punto su temi di grande interesse per il comparto, oltre che per eleggere gli organi dirigenti dell’Associazione. Qualità, territorio, tradizione, cultura, ma anche innovazione e ricerca: queste le parole d’ordine utilizzate dalle imprese durante il dibattito, con l’obiettivo di trovare nuovi contesti e nuovi mercati per uscire dalla crisi che ha colpito il settore. Il comparto dell’agro-alimentare è sempre stato uno dei pilastri fondamentali del Made in Italy. Garantisce il successo del sistema produttivo italiano sia sul mercato locale che su quello internazionale e contribuisce alla costruzione dell’immagine dell’Italia quale Paese di produzioni ad elevato valore aggiunto.
10 maggio 2013 - Forlì, Cronaca, Eventi, Sanità, Società
Arrivano le azalee dello Ior, obiettivo raccogliere fondi e combattere il cancro
FORLI’ / CESENA - Sabato 11 e domenica 12 maggio in quasi 150 piazze romagnole i Volontari dell’Istituto Oncologico Romagnolo saranno presenti con le Azalee dello IOR per sostenere la Ricerca contro il cancro in Romagna. L’Azalea è il simbolo della femminilità e del temperamento, rappresenta la gioia, l’amore puro e la fortuna. Quest’anno per la Festa della Mamma regala l’Azalea dello IOR e fai la differenza nella lotta contro il cancro in Romagna, perché l’amore l’hanno inventato le Mamme. In questo rinnovato appuntamento, giunto oramai alla ventottesima edizione, a tutti coloro che doneranno un contributo di 15 euro verrà offerta la bellissima Azalea dello IOR: con un fiore, si potrà sostenere concretamente la Ricerca contro il cancro in Romagna.
9 maggio 2013 - Forlì, Agenda, Cronaca, Società
FORLI' - Essendo mirata a stimolare unripensamento della qualità delle relazioni, ovvero a identificare – attraverso un vero e proprio cambio culturale – di quali innovazioni ogni persona può farsi portatore, la due giorni sull’ “Innovazione responsabile”, in programma il 17 e 18 maggio 2013 nel Centro Storico di Forlì, non poteva non riservare la massima attenzione al mondo della scuola, da quella primaria al pianeta università. Saranno infatti più di 30 gli eventi e gli incontri proposti dal mondo della scuola, o al mondo della scuola espressamente dedicati. Si partirà venerdì 17 alle 14.45 alla Sala Garzanti dell’Hotel della città con un seminario su matematica e neuroscienze per proseguire alle 17 a Palazzo Albertini con un incontro apertamente intitolato “Educazione sostenibile: il sostegno alla scuola che sostiene” cui farà da corollario l’info-desk sull’editoria digitale per la scuola “Il libro nella nuvola”.
4 maggio 2013 - Forlì, Cronaca, Sanità, Società
Il Ponte Italia Usa alimenta la ricerca contro i tumori
MELDOLA - Inganni, trucchi, false intenzioni, opportunismo. Più gli studi biomedici approfondiscono la natura dei tumori, più questi sembrano rispecchiare il lato peggiore dell'uomo. Le neoplasie, infatti, sono avversari subdoli, in grado di sfruttare ogni punto debole dell'organismo per propagarsi, sviare gli attacchi delle terapie. Per questo, sviluppare farmaci “intelligenti” in grado di spezzare i meccanismi a livello genico che permettono al cancro di colonizzare e moltiplicarsi in altre parti del corpo, è uno dei principali focus della ricerca oncologica.
Svelati oggi i primi dettagli del programma
FORLI' - “Una vasta e complessa, ma soprattutto articolata iniziativa”: con queste parole Alberto Zambianchi presidente della camera di Commercio di Forlì Cesena ha aperto la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa “Innovazione Responsabile e Notte Verde”, per la prima volta fuse in un unico evento. Si tratta di “un grande lavoro insieme,  ma fatto con umiltà su scelte difficili e talvolta complicate”, ha rimarcato l’assessore all’ambiente del Comune di Forlì, Alberto Bellini che ha poi aggiunto: “Il lancio dell'idea ha creato energie e sinergie incredibili e il lavoro che troviamo oggi ne è un chiaro risultato”.
10 aprile 2013 - Cesena, Cronaca, Società, Sport
La partita di campionato sarà dedicata allo IOR
CESENA - La partita di campionato di Serie B Cesena-Hellas Verona, in programma venerdì 12 aprile alle ore 21.00 presso lo stadio Dino Manuzzi di Cesena, sarà dedicata all’Istituto Oncologico Romagnolo. I Volontari IOR saranno presenti all’ingresso dello stadio per distribuire materiale informativo sull’associazione e per spiegare, a chiunque fosse interessato, le iniziative promosse dallo IOR.  L’Istituto Oncologico Romagnolo, da 34 anni, sostiene in Romagna la ricerca scientifica attraverso il finanziamento dei progetti di ricerca in ambito oncologico, promuove la psico-oncologia e il sostegno alle cure palliative, realizza programmi di assistenza ai pazienti, in hospice e in reparto e realizza campagne di sensibilizzazione ed educazione agli stili di vita.
Un'indagine a campione rileva le esigenze di mobilità degli stranieri in terra romagnola
FORLI' / CESENA - Quali mezzi utilizzano i turisti per spostarsi nelle località di villeggiatura? A questa domanda ha cercato di dare risposta l'indagine, promossa nell'estate 2012, dalla Provincia di Forlì-Cesena e dai Comuni di Cesenatico, Gatteo, San Mauro Pascoli e Forlì, insieme ad altri tredici partners europei, nell’ambito del progetto europeo SEEMORE-Sustainability and Energy Efficiency Mobility Options in Tourist Regions in Europe, che ha l'obiettivo di ridurre l'uso dell'auto nelle località turistiche a favore di mezzi di mobilità alternativi e meno inquinanti (trasporto pubblico, le bici, le auto elettriche, ecc.). Le interviste, realizzate nelle località coinvolte dal progetto, hanno riguardato un campione casuale di cento turisti, di cui 35 donne e 17 stranieri, questi ultimi proporzionali al loro apporto alle presenze provinciali complessive. Sono complessivamente 5 milioni, infatti, i turisti in provincia e, di questi, il 18% proviene dall'estero.
26 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Scoperte nuove specie di farfalle e piante nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi
SANTA SOFIA - La ricerca scientifica e naturalistica continua a dare i suoi frutti nel territorio del Parco Nazionale. Dopo una lunga tradizione di naturalisti che hanno studiato e descritto questa porzione di Appennino compreso fra Romagna e Toscana, primo fra tutti Pietro Zangheri, ancora oggi la ricerca assume un ruolo strategico nelle sue politiche.
19 marzo 2013 - Forlì, Sanità, Società
FORLI' - Saranno i chirurghi dell’equipe di Chirurgia e Terapia Oncologiche dell’Ausl di Forlì, diretta dal dottor Giorgio Maria Verdecchia, a organizzare e gestire il primo registro italiano relativo ai trattamenti integrati con chemioipertermia intraperitoneale nel carcinoma ovarico. I chirurghi forlivesi hanno ricevuto il prestigioso incarico dalla SICO che, per favorire i progressi nella ricerca e nella cura di tale patologia, ha appunto deciso di creare uno specifico archivio, battezzato con l’acronimo ArTICI. A coordinare le attività del registro, a fianco del prof. Verdecchia, ci saranno il dottor Davide Cavaliere, la dottoressa Daniela Di Pietrantonio, e il dottor Gabriele Solfrini.
26 febbraio 2013 - Forlì, Cronaca, Sanità, Società
Obiettivo, finanziare il laboratorio di Immuno-monitoraggio di Meldola
MELDOLA - Si tratta di un’opportunità unica per fare la differenza nella lotta contro il cancro: contribuire alla creazione di un Laboratorio di Immuno–monitoraggio presso l’IRST di Meldola per le sperimentazioni cliniche dei “vaccini” contro i tumori. Tutti possono, infatti, mobilitarsi e, grazie all’iniziativa di UniCredit che ha dato la possibilità di usufruire di tutte le sue filiali per raccogliere i 30.000 € necessari a dar corpo a questo importante strumento di studio e cura. L’Istituto Oncologico Romagnolo,l’IRST – IRCCS e UniCredit sono fiduciosi che la generosità della cittadinanza, unita alle potenzialità di questa nuovissima frontiera nella ricerca contro il cancro, si riveli un successo.
20 febbraio 2013 - Forlì, Politica, Società
Alessandrini (PD), ”Bando utile a incentivare innovazione e costruzione di un futuro sostenibile”
FORLI' - Cercasi 30 “pionieri” per combattere le emissioni di CO2. Aziende, enti di ricerca, università, ONG ed enti pubblici possono inviare per un mese un proprio dipendente all’estero, oppure ospitare un “pioniere” straniero, con l’obiettivo di imparare nuove soluzioni per ridurre le emissioni dei gas responsabili dell’effetto serra e del cambiamento climatico. L’opportunità è offerta dal bando 2013 “Pioneers into practice”, il programma europeo di mobilità che in Emilia-Romagna è coordinato da Aster. A darne notizia, il consigliere regionale PD, Tiziano Alessandrini.
31 gennaio 2013 - Forlì, Cesena, Sanità, Società
ORLI' - “La dispensazione del farmaco da parte delle Asl costa al cittadino un ticket ‘occulto’ che si aggira mediamente tra i 3 e i 4 euro a confezione, per spostamenti e tempo perso”. Ad affermarlo è una ricerca commissionata da Assofarm e condotta dal Centro studi Antares sui costi visibili e non della distribuzione diretta, presentata il 26 gennaio scorso a Bologna in un affollato Convegno organizzato dal Coordinamento delle Farmacie comunali dell’Emilia - Romagna al quale ha partecipato anche il Ministro della Salute, Renato Balduzzi.
11 gennaio 2013 - Forlì, Agenda, Eventi, Spettacoli
A Ravaldino in Monte approdano i “Collisions”
FORLI’ - Complesse strutture musicali che nascono dall'incontro alcheminco fra le percussioni di Alessandro Baris e le invenzioni tecnologiche di Leonello Tarabella. Le mani di quest'ultimo si muovo nello spazio vuoto attraversate solo dalla luce delle proiezioni e magicamente producono suoni, musica. L'antico riverbero percussivo incontra la capacità evocativa dei suoni creati dal silicio dei circuiti elettronici azionati dalla posizione del musicista nello spazio, per un esito che si pone a livelli altissimi della ricerca sonora italiana.
28 dicembre 2012 - Cesena, Cronaca, Economia & Lavoro, Società
I risultati nell’indagine del Centro Studi della Confesercenti Cesenate
CESENA  - I dati riscontrati a consuntivo delle vendite natalizie confermano sostanzialmente le aspettative di vendita. Una buona settimana prenatalizia non permetterà comunque di salvare un anno difficile. Indagando i dati, il 10% dichiara vendite maggiori rispetto al 2011 (lo scorso anno era solo il 4%), il 41% uguali (30% nel 2011) ed il 49% minori (66% nel 2011)”. Fra le imprese che hanno dichiarato un aumento delle vendite il 52% ritiene che niente potrà condizionare le feste natalizie ed il 42% rileva che tradizionalmente c’è una concentrazione di acquisti in questo periodo. Gli esercizi che hanno diminuito le vendite attribuiscono principalmente il dato alla peggiore situazione economica (81%) ed allo scarso potere di acquisto dei salari (10%)”.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.