protesta

12 settembre 2018 - Forlì, Cronaca
Galeata - Il Comune deve costruire sulla sua proprietà e mette in scena una protesta eclatante. E' quanto è successo a Galeata, sull'Appennino forlivese, dove la signora Donatella Campini si è incatenata al cancello di casa per impedire i lavori di abbattimento propedeutici alla costruzione di una via ciclopedonale progettata da tempo dall'amministrazione.
12 settembre 2018 - Forlì, Cronaca
Galeata - Il Comune deve costruire sulla sua proprietà e mette in scena una protesta eclatante. E' quanto è successo a Galeata, sull'Appennino forlivese, dove la signora Donatella Campini si è incatenata al cancello di casa per impedire i lavori di abbattimento propedeutici alla costruzione di una via ciclopedonale progettata da tempo dall'amministrazione.
14 luglio 2017 - Cesena, Società
I genitori free-vax: "Il tema delle vaccinazioni deve essere affrontato con responsabilità, consapevolezza e libertà, nelle sedi giuste e con le tempistiche di un iter parlamentare regolare"
Così come in tutt'Italia continuano le proteste e le manifestazioni, anche a Cesenatico questa sera, venerdì 14 luglio, ci sarà una nuova manifestazione dei genitori contro le vaccinazioni obbligatorie per l'iscrizione a scuola volute dal Decreto Lorenzin. La partenza sarà alle 19,45 dall’Hotel Miramare e arrivo in Piazza Costa alle ore 21,15.
7 luglio 2017 - Forlì, Sanità, Società
In attesa della manifestazione nazionale di sabato 8 luglio a Pesaro
Si è tenuta mercoledì a Forlì – così come già in altre città d'Italia – la fiaccolata del comitato “Libero x tutti” contro il decreto Lorenzin sull'obbligatorietà dei vaccini. Quasi 500 persone, secondo le stime fornite dagli organizzatori, hanno sfilato tra Piazzale della Vittoria e Piazza Saffi per contestare il provvedimento del Governo.
1 giugno 2017 - Forlì, Economia & Lavoro
Inaccettabile per il sindacato introdurre nella manovra di correzione dei conti nuove forme di lavoro occasionale
Si è tenuta ieri davanti alla Prefettura il presidio di Cgil Forlì-Cesena contro la scelta di introdurre nella manovra di correzione dei conti nuove forme di lavoro “occasionale” dopo l’abrogazione dei voucher, decisa solo poche settimane fa dal Governo. Da mesi la CGIL ha avanzato delle proposte che guardano in modo particolare al lavoro domestico e alle piccole mansioni.
22 maggio 2017 - Cesena, Sanità
Editore del Gruppo Macro ha cominciato lo sciopero della fame: "Solidarietà ai danneggiati da vaccino"
Farà lo sciopero della fame almeno fino al 3 giugno. Giorgio Gustavo Rosso, editore del gruppo Macro, consigliere comunale (ex grillino), ieri mattina si è incatenato davanti al Municipio di Cesena per protestare contro il decreto legge del Governo che introduce l'obbligatorietà di dodici vaccini per gli alunni di nidi e scuole dell'infanzia. Rosso è tornato in piazza anche nel pomeriggio, contando decine e decine di famiglie interessate alla sua protesta.
21 febbraio 2014 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
CASTROCARO TERME E TERRA DEL SOLE - La Lega Nord di Castrocaro si mobilita, dentro e fuori le istituzioni, per chiedere l'abolizione della TARES, la nuova tassa sui rifiuti che sta mettendo in seria difficoltà centinaia di concittadini: “La TARES è la goccia che ha fatto traboccare i vaso! La protesta della gente è più che legittima poiché questa nuova tassa è una concreta minaccia alla sopravvivenza economica di tante famiglie e molte attività rischiano di chiudere!”
20 gennaio 2014 - Forlì, Cronaca, Brevi, Politica, Società
FORLI' - Molti i militanti e sostenitori del Carroccio sono accorsi ieri mattina nei pressi della casa circondariale di Forlì per dire "no" al provvedimento “svuota carceri” che secondo la Lega Nord rischia di aprire le celle dei penitenziari a migliaia di criminali e mettere a repentaglio la sicurezza dei cittadini.  
20 gennaio 2013 - Forlì, Cronaca, Brevi, Società
Protesta del Comitato Acqua di Forlì davanti alla Provincia
FORLI' - Protesta pubblica nartedì 22 davanti alla Provincia di Forlì Cesena  organizzata dal Comitato Acqua di Forlì. L’obiettivo della manifestazione è duplice: da un lato sensibilizzare i cittadini al principio dell’acqua come bene e diritto di tutti, come sancito dal referendum del giugno scorso, dall’altro, l’organizzazione vuole protestare pubblicamente per la nuova tariffa stabilita dall’AEGG che, a detta degli organizzatori cancellerebbe proprio il risultato referendario.
21 dicembre 2012 - Cesena, Cronaca, Società
Lo sfratto di Mohamed e della sua famiglia sarà posticipato a gennaio
CESENA - Sfratto rimandato a gennaio: l’azione del gruppo “Comitato di difesa sociale” tenutasi il 19 dicembre scorso, in via dei Pegli 132 a Cesena, ha dato i suoi primi frutti. “Siamo riusciti ad evitare lo sfratto a Mohamed ed alla sua famiglia, che hanno ancora un tetto sulla testa!”, esultano dal proprio profilo facebook i rappresentanti del gruppo. Dopo lunghe discussioni e trattative, l’ingiunzione di sfratto è stato rinviato, come detto all’anno prossimo, per la precisione a metà del mese di gennaio. “Un risultato piccolo – commenta ancora il Comitato -  minuscolo rispetto a quello che avviene in altre città italiane, dove maggiore è la consapevolezza dell'importanza della lotta per la dignità abitativa e di vita, ma un grande risultato per Cesena”.
15 dicembre 2012 - Cesena, Cronaca, Politica, Società
Il PD di Cesenatico chiede formalmente l'annullamento della delibera
CESENATICO - A seguito dell’adozione della delibera di giunta,che prevedeva la realizzazione di alcune decine di parcheggi a pettine in cambio dell’abbattimento di 26 alberi, i cittadini del comitato di quartiere Centro  - Boschetto di Cesenatico, hanno manifestato il loro dissenso sul progetto, mettendo in piedi una vera e propria protesta, con sit in e cortei spontanei per dire no all’abbattimento sconsiderato degli alberi, arrivando addirittura a presidiare il palazzo comunale. “Dopo alcune assemblee pubbliche e un consiglio comunale straordinario tenutosi nel giugno 2012, l’amministrazione non ha mai chiarito come intenda procedere per viale Torino”, spiegano dal Partito Democratico di Cesenatico, che ha ufficialmente presentato ieri una richiesta formale di annullamento della delibera di abbattimento degli alberi di viale Torino.
Il MoVimento 5 Stelle si scheira a fianco dei lavoratori licenziati e invalidati dall'azienda
FORLI’ - “Ci sentiamo a fianco dei lavoratori licenziati e invalidi dell’azienda “Mengozzi spa” di Forlì che hanno organizzato per sabato pomeriggio un presidio di protesta in piazza Saffi. Rilanciamo l'appello che loro stessi hanno inviato, chiedendo la solidarietà di tutta la comunità forlivese affinché sia garantita oltre che la salute pubblica anche quella dei lavoratori”.
24 ottobre 2012 - Cesena, Cronaca, Società
CESENA - “A mio avviso quando gruppi di cittadini entrano in conflitto fra loro c’è sempre una amministrazione pubblica che non sta facendo il suo dovere. Questo credo sia anche il caso della viabilità attorno alla scuola del Sacro Cuore, nell’occhio del ciclone in questi ultimi giorni per una denuncia, corredata da riprese video, dei problemi di sosta e di ingorghi negli orari di entrata e di uscita dei ragazzi da scuola”. Questa è l’opinione di Stefano Angeli, segretario regionale del PLI che interviene sulla vicenda commentando in maniera critica l’operato dell’amministrazione di Cesena.
12 luglio 2012 - Forlì, Cronaca, Società
Il ritorno dell’uomo che voleva sposare la Carfagna. Con lui, Davide "il Vikingo" e Clio Ferri.
«Ridateci l’intercity Milano-Crotone». Poche e semplici le parole con cui il calabrese Euristeo Ceraolo, romagnolo d’adozione e tecnico di laboratorio in un liceo forlivese, rivendica il diritto di riavere il suo treno per Crotone, cancellato da una decisione di Trenitalia a fine 2011. Nella stessa tranche sono stati tagliati altri venti treni, alcuni dei quali percorrevano tragitti molto lunghi e univano il nord col sud del Paese.
12 luglio 2012 - Cesena, Cronaca, Politica, Società
Il PD di Cesenatico chiede una verifica all'amministrazione e chiama in causa anche la Provincia
Il PD di Cesenatico si chiede se, alla luce del Piano Regolatore Adottato dal Comune, siano stati verificati i requisiti di legittimità per la Delibera della operata dalla riguardo alla “Manutenzione straordinaria verde pubblico 2012” che prevede interventi per il diradamento delle alberature, ripiantumazione e sistemazione dell’area per la realizzazione di parcheggi a pettine in viale Torino e dei lavori previsti in via Dei Mille fino a viale Manzoni.Non solo il PD chiede la legittimità alle autorità del Comune di Cesenatico,  Sindaco e Presidente del Consiglio Comunale, ma addirittura alla Provincia di Forlì Cesena indirizzando proprio aPresidente, Assessore Urbanistica e Presidente del Consiglio Provinciale il progetto e la relativa richiesta di verifica.
22 maggio 2012 - Cesena, Cronaca, Politica, Società
Il pidiellino Ivan Cangini invita a sospendere gli interventi e ad incontrare la cittadinanza
Il consigliere comunale di maggioranza di Cesenatico invita a sospendere le operazioni in corso, memore delle osservazioni emerse anche all’assemblea tenutasi a palazzo del Turismo. “Ci troviamo davanti a due fronti contrapposti – spiega -  i cittadini che chiedono il mantenimento delle piante e la Giunta che ritiene ‘alcuni interventi necessari’ ”
16 maggio 2012 - Cesena, Cronaca, Politica, Società
Cittadini e PLI protestano contro le scelte dell'amministrazione
“Siamo stati tra i primi commentatori ad esprimere pubblicamente i nostri dubbi sul previsto abbattimento di numerosi alberi, ubicati lungo viale Torino, con il fine di creare spazio per nuovi parcheggi ed il Sindaco ha risposto alle nostre cortesi perplessità semplicemente definendole “sterili polemiche”. Da parte nostra, con dispiacere, ne prendiamo atto anche se nel frattempo è montata da parte di numerosi cittadini una forte protesta in opposizione all'eliminazione degli storici alberi che costeggiano uno dei più caratteristici viali della nostra città. Striscioni e volantini adornano viale Torino e noi stessi abbiamo incontrato numerosi cittadini che si sono detti arrabbiatissimi nei confronti di una amministrazione che non solo non li ascolta ma che procede diritta seguendo logiche scarsamente condivisibili se non del tutto incomprensibili”.
14 maggio 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Sanità, Società
Il 16 maggio manifestazione in piazza contro l'utilizzo degli animali nei laboratori di sperimentazione
Forlì si ritaglia un proprio spazio nella protesta mondiale che spazia da New York a Mosca contro l’allevamento di beagle “Green Hill” il centro portato alla ribalta dalle telecamere di Striscia la Notizia. Il 28 aprile scorso 70 città del mondo sono scese in piazza per manifestare il proprio dissenso all’allevamento di animali destinati alla sperimentazione.
8 marzo 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Politica, Società
Bartolini (PdL) presenta un'interrogazione per fermare una bozza di delibera
Sul tavolo della Giunta Regionale c'è una bozza di delibera per intervenire sui contributi all'assistenza. Bartolini presenta un'interrogazione facendosi portavoce della protesta di Anffas
Si parte anche da Forlì per partecipare all’assemblea presidio davanti alla Magneti Marelli.
Il 3 marzo in marcia su Roma per chiedere al Governo di passare dalla "teoria alla pratica"
CGIL CISL e UIL compatti pronti a partire da Forlì alla volta di Roma per partecipare alla  manifestazione nazionale che si terrà il 3 marzo nella capitale.
28 febbraio 2012 - Forlì, Cronaca, Brevi, Società
La Federazione della Sinistra di Forlì ha aderito e contribuito al presidio svoltosi davanti alla stazione di forli a partire dalle ore 18 di ieri, 27 febbraio, in difesa del popolo dei NO TAV
24 gennaio 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
La destra si stringe al coro delle proteste e annuncia il sostegno agli autotrasportatori in agitazione.
23 gennaio 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società
Il fermo degli autotrasportatori scattato alla mezzanotte di ieri, ha raccolto un’adesione al di sopra di ogni aspettativa e disagi si sono registrati sia nel forlivese,che nel cesenate. Bulbi allarmato per la minaccia di infiltrazioni mafiose
28 novembre 2011 - Forlì, Cronaca, Politica
La questione Agrofertil sbarca in Provincia. A fare da portavoce alla cittadinanza di Santa Sofia, che nelle scorse settimane si era mobilitata per la mancata soluzione del problema relativo all’azienda che produce fertilizzanti, Il capogruppo della Lega Nord Gian Luca Zanoni.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.