Palazzo Comunale

16 gennaio 2017 - Forlì, Agenda, Società
Visita alla scoperta del Palazzo comunale di Forlì
L'assessorato alla Cultura del Comune di Forlì, nello spirito della Convenzione Faro per la valorizzazione del patrimonio culturale pubblico, organizza “Invito a Palazzo”, primo appuntamento alla scoperta del patrimonio culturale del Comune. Una visita guidata nella storia, arte, curiosità, leggende e delitti del Palazzo Comunale.
4 gennaio 2016 - Forlì, Cultura, Eventi
FORLÌ. Martedì 5 gennaio, dalle ore 15.30, le sale più prestigiose del Palazzo comunale si trasformeranno in una straordinaria biblioteca dove i Lettori Volontari del progetto “Nati per Leggere” accoglieranno bambini e famiglie per  trascorrere insieme un pomeriggio ricco di libri, raccontati, sussurrati, recitati. Anche gli Amministratori comunali si cimenteranno in qualità di lettori e accompagneranno gli ospiti alla scoperta del bellissimo edificio, tra stanze affrescate, lunghi corridoi, lampadari sontuosi, luoghi ricchi di storia.
20 giugno 2013 - Cesena, Cronaca, Società
CESENA - Prosegue il percorso avviato dall’Amministrazione per rendere più semplice e comodo accedere ai servizi comunali, aiutando i cittadini a orientarsi fra gli uffici. “Il traguardo finale – ricorda il Sindaco Paolo Lucchi - è l’apertura, prevista per l’autunno, dello Sportello del Cittadino,  il nuovo ‘contenitore’ a cui i cesenati potranno rivolgersi per trovare risposta a molteplici esigenze, dalla carta d’identità al cambio di residenza, dall’iscrizione alla scuola materna al rimborso Imu: tra l’altro, lo Sportello del Cittadino (di cui nei prossimi giorni sarà reso noto il nome scelto dai cittadini) potrà essere raggiunto comodamente  anche da Piazza del Popolo attraverso ascensori e scale mobili, quando aprirà i battenti il rinnovato Foro Annonario.
23 novembre 2012 - Cesena, Agenda, Cronaca, Società
Sabato 24 Novembre stand informativo sotto il loggiato del Palazzo Comunale
CESENA - Come ridurre i propri rifiuti urbani e imparare allo stesso tempo a risparmiare? Ci sono modi intelligenti per lo smaltimento dei tanti contenitori di plastica, vetro e altri materiali che ogni giorno entrano nelle nostre case? Per rispondere a queste e ad altre domande sabato 24 novembre, dalle ore 10.30, sotto il loggiato del Palazzo Comunale di Cesena sarà presento lo stand informativo “Io Riduco e tu?”
11 ottobre 2012 - Cesena, Economia & Lavoro, Società
Fra 2013 e 2015 al via cantieri per oltre 28 milioni e mezzo di euro
CESENA - Oltre ventotto milioni e mezzo di investimenti nell’arco di tre anni, di cui poco più di 16 milioni  per il 2013. E’ questo l’impatto economico della proposta di Programma dei Lavori Pubblici relativo al triennio 2013-2015 messo a punto dall’Amministrazione Comunale di Cesena. Secondo la tabella di marcia stilata, fra gli interventi più rilevanti che saranno quanto meno avviati nel 2013 compaiono progetti già annunciati e presenti nei programmi degli anni scorsi, come la riqualificazione di piazza della Libertà (per un importo di 3 milioni e 100mila euro), la realizzazione del Tecnopolo (per 2 milioni e 860mila euro), la sistemazione delle vie Fantaguzzi e Albizzi (400mila euro), il secondo lotto di adeguamento del Palazzo Comunale (1 milione e 80mila euro). A questi si affiancano due nuove previsioni di peso: il primo lotto dell’ampliamento della scuola primaria delle Vigne, per un impegno economico di 3 milioni e 375mila euro, e l’avvio dell’interramento dell’elettrodotto sempre in zona Vigne, per un importo di 2 milioni e 950mila euro.
11 settembre 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Cultura, Società, Spettacoli
Al MAF l'incontro con Ivo Ragazzini e lo spirito di Girolamo Riario
In occasione del secondo “VenerdìSera” al MAF, in Corso Mazzini, Ivo Ragazzini presenterà il suo volume “Il Fantasma di Girolamo Riario” Il romanzo narra e riprende alcuni fatti veramente accaduti tra il 2010 e il 2011 a Forlì, quando alcune persone raccontarono nelle cronache locali, di aver visto un fantasma che se ne andava in giro piuttosto malconcio per il palazzo comunale di Forlì. Secondo l'autore, Ivo Ragazzini, quella presenza era Girolamo Riario, primo marito di Caterina Sforza e nipote di Papa Sisto IV, che fu assassinato in quel palazzo per un vecchio regolamento di conti.
14 luglio 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Cultura, Eventi, Società
Fregi, cancelli e lampioni narrano cosa è cambiato e come a Forlì
Quanti sono i particolari della piazza che se potessero parlare avrebbero una lunga storia da raccontare! Quanti piccoli fregi nascosti, invisibili ai nostri occhi, ci sfilano ogni giorno davanti senza che noi li notiamo! Sotto il porticato del Palazzo del Comune ad esempio le colonne incorporate al muro su cui si aprono i negozi lasciano ancora intravedere gli antichi capitelli quattrocenteschi. Sotto il Palazzo del Podestà molti sono gli stemmi in cotto che ricamano il colonnato. E i lampioni che riportano l’iscrizione E.F. X (anno dieci dell’era fascista, ovvero l’anno che andava dal 29 ottobre 1932 al 28 ottobre 1933). E poi ancora le tanti lapidi commemorative disseminate ovunque: sulla statua di Aurelio Saffi, all’entrata del Comune, sul campanile di San Mercuriale, ecc. Tanti piccoli dettagli, tanti piccoli racconti che si intrecciano e insieme danno vita agli 800 anni di storia della nostra grande piazza.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.