ordinanza

14 maggio 2020 - Economia & Lavoro, Sanità
Emessa l'ordinanza in data odierna
Il Sindaco Roberto Cavallucci e l’Assessore alle Attività Produttive, Simona Zuccherelli: "Barbieri, parrucchieri ed estetisti potranno sin dall’apertura prevista per lunedì 18 maggio, optare per un orario di lavoro più ampio."
7 maggio 2020 - Società, Sport
Delinea le modalità da adottare per praticare in sicurezza questa tipologia di sport
Il Sindaco:"È importante l’osservanza delle ordinanze già emesse dalla Capitaneria di Porto. Raccomando massima collaborazione ed evitare gli assembramenti in qualsiasi modo.”
20 marzo 2020 - Forlì, Cronaca
Le disposizioni sono valide dal 21 al 25 marzo
Il Governo mette in campo ulteriori misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale disposte dal ministro della Salute. Ecco quanto contenuto nel docuemento:
25 febbraio 2020 - Forlì, Cronaca, Società
Ecco i chiarimenti applicativi dell'Ordinanza del ministro della Salute e del presidente della Regione
Stop a tutte le manifestazioni e le iniziative che, comportando l'afflusso di pubblico, esulano dall'ordinaria attività delle comunità locali. Il testo trasmesso dalla Regione alle Prefetture. Le autorità territoriali competenti potranno disporre ulteriori prescrizioni, in ragione di particolari esigenze delle comunità locali
23 febbraio 2020 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società
Ordinanza firmata dal presidente Bonaccini e dal ministro Speranza
Salute. Aggiornamento Coronavirus: da domani, e fino al 1^ marzo, in Emilia-Romagna sospensione dell'attività di tutte le scuole di ogni ordine e grado, asili nido, Università, musei, manifestazioni ed eventi, procedure concorsuali.  Il presidente Bonaccini ringrazia tutti i professionisti della Sanità che in queste ore sono impegnati per la tutela della salute pubblica
23 febbraio 2020 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società
Ordinanza firmata dal presidente Bonaccini e dal ministro Speranza
Salute. Aggiornamento Coronavirus: da domani, e fino al 1^ marzo, in Emilia-Romagna sospensione dell'attività di tutte le scuole di ogni ordine e grado, asili nido, Università, musei, manifestazioni ed eventi, procedure concorsuali.  Il presidente Bonaccini ringrazia tutti i professionisti della Sanità che in queste ore sono impegnati per la tutela della salute pubblica
30 dicembre 2019 - Forlì, Cronaca
Firmata dal vice sindaco Daniele Mezzacapo
Bandite vetro, lattine, petardi e fuochi d'artificio. E' quanto prevede l'ordinanza firmata dal vicesindaco Daniele Mezzacapo, in previsione della festa di Capodanno in paizza Saffi. Il provvedimento mira a tutelare i proprietari degli amici a quattro zampe perché petardi e fuochi d'artificio "possono arrecare situazioni di pericolo e di danno alle persone, agli animali e alle cose". 
31 dicembre 2014 - Forlì, Cronaca, Società
Emessa un'ordinanza che prevede sanzioni fino a 500 euro
FORLI' - Capodanno di divertimento per tutti, ma in sicurezza. Per questo motivo il Sindaco di Forlì, Davide Drei, ha adottato l'ordinanza che vieta l'uso di prodotti pirotecnici - i cosiddetti petardi - nel centro storico della città, in particolare nell'area compresa all'interno dei Viali e delle Porte di Circonvallazione, dalle ore 16.00 del 31 dicembre alle ore 20.00 del primo gennaio 2015. L'uso improprio di questi prodotti di libera vendita può, in molti casi, provocare danni e disturbo alle persone, agli animali e alle cose, di qui la decisione di vietarne l'utilizzo.
8 luglio 2014 - Cesena, Cronaca, Società
Emanata dall'amministrazione un'ordinanza ad hoc per prevenire la salmonella
CESENA -  Dal 10 luglio fino al 30 settembre 2014 non sarà più possibile consumare cibi a base di uova crude nei ristoranti e nei locali pubblici del Comune di Cesena.  
31 dicembre 2012 - Forlì, Cronaca, Società
DOVADOLA - vietati i botti nella notte tra il 31 dicembre e il primo dell'anno nelle piazze e nelle vie limitrofe alle case di civile abitazione. L'ordinanza e valida nell'ambito delle manifestazioni regolarmente autorizzate in occasione dei festeggiamenti per il nuovo anno nel paese di Dovadola ed è stata emessa ufficialmente nella mattinata del 28 dicembre.
27 dicembre 2012 - Forlì, Cronaca, Società
Incrementati i controlli della Polizia Municipale nella notte di San Silvestro
FORLI' - Le serate di divertimento per festeggiare l'inizio del nuovo anno si stanno avvicinando. Tuttavia durante la notte di San Silvestro i festeggiamenti possono trasformarsi in un vero incubo a causa di comportamenti irresponsabili: tra questi l'uso improprio e sconsiderato di prodotti pirotecnici, i cosiddetti petardi. Questi prodotti, seppure anche di libera vendita, sono comunque pericolosi e possono provocare danni alle persone e alle cose, soprattutto se non vengono rispettate le regole precauzionali previste o, peggio, se sono usati intenzionalmente a tali fini, in quanto contenenti sostanze esplosive atte a produrre effetti luminosi, sonori, gassosi o fumogeni a seguito delle reazioni chimiche dei loro componenti. Spesso gli utilizzatori di detti prodotti risultano essere soggetti minorenni che più facilmente sono indotti a non osservare le misure minime di sicurezza stabilite al fine di evitare disturbo, pericolo e danno a se stessi e alle persone, agli animali e alle cose. Per questi motivi, il Sindaco di Forlì ha adottato apposita ordinanza che VIETA l’USO, in strade e piazze fiancheggiate da edifici e in parchi e giardini pubblici, di prodotti pirotecnici, anche se di libera vendita, arrecando molestia o disturbo, ovvero causando situazioni di disagio, di pericolo e di danno alle persone, agli animali e alle cose. La sanzione prevista è di euro 50,00 con la confisca degli altri prodotti pirotecnici posseduti. Nei casi più gravi, qualora il fatto accertato rappresenti illecito penale, il responsabile sarà denunciato alla competente Autorità Giudiziaria.
27 dicembre 2012 - Cesena, Società
Paolo Lucchi: "anche i cittadini lo chiedono"
CESENA - “In queste ore - afferma il Sindaco Paolo Lucchi - sto ricevendo decine e decine di mail uguali l’una all’altra, nelle quali mi si chiede di prevedere uno stop ai botti di fine anno. Le mail, uguali nel contenuto, giungono da tutt’Italia e sono indirizzate a moltissimi Sindaci. Nel caso di Cesena, inutilmente, poiché i cesenati sanno bene come già da tempo per la nostra città si sia provveduto tramite il Codice di convivenza civile a prescrivere il divieto ordinario di sparare petardi, botti e simili sul suolo pubblico, e non c’è quindi la necessità di dover emanare di volta in volta ordinanze dedicate”.
21 dicembre 2012 - Cesena, Cronaca, Società
Le indicazione della Polizia Municipale di Cesena per l’uso corretto degli articoli pirotecnici
CESENA - Botti a Capodanno? Solo nel rispetto delle regole, a tutela della sicurezza e della tranquillità di tutti. A questo proposito, la prima cosa da sapere è che il Codice di Convivenza civile della città di Cesena,  approvato nel febbraio scorso, prescrive il divieto di sparare petardi, botti e simili sul suolo pubblico. In questi giorni gli agenti della Polizia Municipale intensificheranno controlli sul territorio, e per chi viola tale regola è prevista una sanzione amministrativa compresa tra un minimo di 25 euro e un massimo di 500, con obbligo di ripristino dei luoghi danneggiati. Inoltre, già da qualche tempo la Polizia Municipale ha anche intensificato i controlli sul territorio per quanto riguarda il commercio degli articoli pirotecnici, con l’intento di reprimere eventuali traffici illeciti e di verificare il rispetto della normativa vigente.
11 dicembre 2012 - Forlì, Cronaca, Società
E’ entrata in vigore l’ordinanza di chiusura al traffico della provinciale 86
FORLI' - E’ entrata in vigore, come negli scorsi anni, l’ordinanza del servizio Infrastrutture viarie, mobilità e trasporti della Provincia di Forlì-Cesena relativa alla chiusura al traffico, in presenza di neve, della strada provinciale 86 ‘Tramazzo’ dal km 7+100 (località Lago di Ponte), fino al termine della strada, l’intersezione con la strada provinciale 55 (San Benedetto in Alpe – Marradi).
6 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Società
Da domani tratto chiuso, fatta eccezione per residenti, scuolabus e mezzi di soccorso
FORLI' - Con un'ordinanza, a firma del dirigente del Servizio Infrastrutture viarie Mobilità Trasporti e Gestione Strade di Forlì, è disposta, dal 6 novembre, la sospensione della circolazione, in entrambi i sensi di marcia, lungo la strada provinciale 76 “Civorio”, nel tratto compreso tra il km 0+200 fino al km 1+500, in Comune di Civitella di Romagna. Dal divieto di circolazione sono esclusi i residenti, i mezzi di soccorso e gli scuolabus.
23 luglio 2012 - Cesena
Lucchi porta da 52 a 60 le ore di apertura dei gestori sulle strade a viabilità ordinaria
Con una ordinanza, il Comune porta da 52 a 60 le ore massime di apertura settimanale consentite ai distributori di carburanti, in presenza dei gestori, lungo le strade a viabilità ordinaria. A emanarla, in data odierna, è stato il Sindaco di Cesena, sulla base di quanto stabilito dalla Regione riguardo alla competenza dei Comuni in questa materia. I distributori dovranno determinare il proprio orario di apertura secondo diversi criteri: non dovranno aprire prima delle 5 del mattino e non dovranno chiudere oltre le ore 22, eccezion fatta per chi richiede di svolgere il servizio notturno (che dovrà essere effettuato dalle ore 22 fino all’inizio dell’orario di apertura giornaliera) e nel rispetto dei turni domenicali e festivi.
16 luglio 2012 - Cesena, Cronaca, Società
Un'ordinanza del Comune impone nuove regole sull'occupazione del suolo in viale delle Nazioni
Quest’oggi il Sindaco di Cesenatico, Roberto Buda, ha emesso un provvedimento sulla disciplina delle attività e dei “mestieri giorovaghi in viale delle Nazioni” La norma conferisce al Sindaco, quale ufficiale di governo, nuovi doveri e poteri, tra cui quello di emettere ordinanze dirette alla prevenzione dei pericoli e dei rischi per la pubblica incolumità e la sicurezza pubblica.
28 giugno 2012 - Cesena, Cronaca, Sanità, Società
L'ordinanza del sindaco di Cesena vieta il consumo di cibi a base di uova crude nei locali pubblici
Dal 1 luglio fino al 30 settembre 2012 non sarà più possibile consumare cibi a base di uova crude nei ristoranti e nei locali pubblici del Comune di Cesena.
23 giugno 2012 - Cesena, Cronaca, Società
Da lunedì 25 giugno in vigore l’ordinanza per la limitazione del consumo di acqua nel periodo estivo
Con l’estate tornano le limitazioni per il consumo dell’acqua potabile. L’ordinanza che le prevede scatterà lunedì 25 giugno e rimarrà in vigore fino al 30 settembre.
18 maggio 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Ragni e Spada (PdL) tacciano di buonismo Sindaco e amministrazione di Forlì
Torna alla carica il PdL sul tema del degrado del centro storico e della ben più nota vicenda del fascicolo aperto alla Procura forlivese.
23 aprile 2012 - Cesena, Cronaca, Società
Vetrina in frantumi e l'arrivo di un'ordinanza che obbliga il locale a chiudere alle 22
Apertura consentita solo dalle ore 7 alle ore 22 e obbligo di tenere costantemente pulita l’area antistante all’esercizio: queste le prescrizioni imposte al bar Giodì dall’ordinanza ‘contingibile e urgente’ firmata dal Sindaco, in vigore da oggi fino al 30 settembre.   
13 febbraio 2012 - Cesena, Cronaca
Riscaldamento: prorogata fino al 20 febbraio l’ordinanza che consente l’accensione degli impianti a regime normale per 24 ore al giorno
11 febbraio 2012 - Forlì, Cronaca
Misure cautelative da parte del Comune di Forlì cui i cittadini si stanno abituando
Ordinanze straordinare sono ormai diventate comunicazioni quotidiane a cui i forlivesi stanno decisamente l'abitudine, malgrado l'eccezionalità
11 febbraio 2012 - Forlì, Cronaca
Lunedì 13 febbraio le scuole saranno chiuse per gli studenti. L'ordinanza interessa tutte gli istituti di ordine e grado
8 febbraio 2012 - Forlì, Cronaca, Brevi
Domani, giovedì 9 febbraio 2012, riapriranno a Forlì le scuole di ogni ordine e grado.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.