Nicola Candido

5 giugno 2013 - Forlì, Cronaca, Politica
Rifondazione appoggia la proposta di Roberto Balzani
FORLI’ – “Accogliamo con vivo interesse la proposta del Sindaco di Forlì, prof. Balzani, di costruire una marcia pacifica da Fiumana a Predappio per ricordare la caduta del regime nazi-fascista. Questa proposta era stata lanciata precedentemente sia dall'ANPI provinciale sia da Rifondazione Comunista; ci convince anche la formulazione proposta dal Sindaco di Forlì, che parla di coinvolgimento delle associazioni, dei cittadini e di tutti coloro che siano convinti che occorra celebrare l'avvenuta Liberazione e la conseguente nascita della Repubblica che, come recita la Costituzione, è nata dalla Resistenza.
9 maggio 2013 - Forlì, Politica, Sanità
Nicola Candido, "si salvaguardino i lavoratori, la qualità e la capillarità dei servizi"
FORLI’ – “Ci dispiace costatare che il Sindaco di Forlì se ne accorga solo adesso e dopo aver avallato, nei mesi scorsi, l'inter seguito a livello locale dentro le Conferenze Sociosanitarie, ma di certo, la riflessione sull'azienda sanitaria unica della Romagna deve essere approfondita ma soprattutto partecipata, non deve coinvolgere solo le Conferenze dei vari comprensori ma trovare forme di consultazione diretta dei cittadini ampliando l'arena della discussione. D'altra parte, è troppo facile scaricare le colpe sulla Regione quando i veri decisori sono stati i Sindaci.
3 maggio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
"Ottima la prospettiva, ma ancora tante le resistenze da vincere per concretizzarla"
FORLI’ – “E' con vivo apprezzamento che abbiamo letto le intenzioni del Comune di Forlì  di andare in direzione di una società post-incenerimento in accordo con la Provincia di Forlì-Cesena. Bisogna parlare di intenzioni perché siamo ancora nell'ambito delle mere proposte, in quanto il potere vero di intervento, dopo lo scioglimento delle ATO provinciali, è in mano all'ATO Regionale (ATESIR) di cui l' assessore Bellini è solo uno dei  nove componenti del Consiglio d'ambito, l'organo direttivo di tale Agenzia.
19 aprile 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Nicola Candido e tutta Rifondazione incontrano i cittadini per spiegare le ragioni della sinistra
FORLI' - Sabato prossimo Rifondazione Comunista si attiverà con diverse iniziative, per denunciare l'immobilismo del "palazzo", a due mesi dal voto. "Il paese reale va a rotoli - commenta Nicola Candido, segretario della federazione forlivese del Partito della Rifondazione Comunista -  I disoccupati sono quasi 6 milioni; la cassa integrazione in deroga sta per terminare e per creare ulteriori disoccupati; i salari e le pensioni sono sempre più schiacciati dal costo della vita".
15 aprile 2013 - Forlì, Economia & Lavoro, Politica
l'intervento del segretario della federazione di Forlì del Partito della Rifondazione Comunista, Nicola Candido
FORLI’ - “Il dibattito di questi giorni sulle nomine alla Fondazione Cassa di Risparmio evidenzia due aspetti che vale la pena esplicitare con chiarezza. Il primo, il vero luogo decisionale e di governo di Forli non sono le istituzioni elette direttamente dai cittadini, ma la struttura dove a decidere sono i soliti potenti in caminetti ristretti, come ricordato dal Sindaco. In un momento come questo in cui le risorse economiche per gli Enti Locali sono sempre più scarse chi ne ha ampie disponibilità diventa il vero perno della società.
FORLI' - “Esprimiamo piena solidarietà e sostegno ai lavoratori della Marcegaglia ancora una volta in lotta contro l’arroganza di un’azienda che non rispetta le regole e i contratti firmati e mira a far cadere sui propri operai la mala gestione”. Con una nota il segretario della federazione di Forlì del Partito di Rifondazione Comunista, Nicola Candido, illustra la sua posizione in merito alla vicenda Marcegaglia, che porterà nelle prossime settimane nuove azioni da parte dei lavoratori. “Dopo la farsa del salario d’ingresso che doveva portare investimenti per milioni di euro, di cui non si è vista nemmeno l’ombra, ora la Marcegaglia dice di non aver raggiunto i risultati previsti, nonostante 16000 ore di straordinario, e vuole tagliare il premio di produzione, ma come si può credere ad un’azienda che tiene simili atteggiamenti? – continua Candido - A nostro avviso, invece, l’azienda vorrebbe sfruttare il momento di crisi economica per tagliare i salari ed aumentare i profitti a prescindere dai risultati reali della produzione.
6 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
L'ex assessore Ravaioli attacca l'amministrazione precaria
CIVITELLA DI ROMAGNA - Ancora nessuna nomina dell’assessore che andrà a sostituire l’ormai dimessa Tania Ravaioli, membro di giunta delegato allo sport, alle politiche giovanili, ai rapporti con le associazioni ed il volontariato, nonché alle attività produttive. Secondo quanto riportato proprio dall’ex assessore e dal segretario della federazione forlivese del Partito della Rifondazione Comunista, Nicola Candido, all'ultimo consiglio comunale il primo cittadino civitellese, avrebbe promesso di annunciare entro pochi giorni, la nomina del nuovo componente di giunta. “Peccato però che il Consiglio ci sia stato lunedì 18 febbraio e siano passate già più di due settimane”, precisano Candido e Ravaioli che poi attaccano: “che Bergamaschi non fosse conosciuto per la sua prontezza nel dare risposte oramai è assodato, ma trascinare per quattro mesi la nomina di un componente fondamentale per il corretto funzionamento dell'organo di giunta, quando nel nostro Statuto Comunale c’è scritto chiaramente che dovrebbe essere comunicato al primo Consiglio Comunale utile, è veramente troppo”.
28 febbraio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Nicola Candido (PrC), "Manca un percorso condiviso"
FORLI' - Da gennaio 2012, nella frazione di Villafranca, si è costituito un comitato genitori del polo scolastico con l'obiettivo di salvaguardare il diritto all'istruzione pubblica dei propri figli e la continuità dell'insegnamento. Negli ultimi mesi è emerso un progetto elaborato dall’amministrazione comunale, precisamente da un gruppo di lavoro interno alle istituzioni scolastiche, così come riferiscono gli esponenti del Partito della Rifondazione Comunista, con lo scopo di suddividere il territorio scolastico in un “insieme di scuole” con un’organizzazione centralizzata.  Questi insiemi, definitivi “comprensivi”, sono previsti dalla  normativa Statale e da regolamenti regionali ed includono scuole materne, elementari e medie di un certo territorio, omogeneo e contiguo. La principale finalità di questi piani è di offrire una continuità didattica e prossimità alle abitazioni di famiglie e studenti.
20 febbraio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica
Inteso incontro dibattito con la stampa "all'ombra del campanile"
FORLI' - Particolarmente intensa e ricca di contenuti è stata la conferenza stampa organizzata da Rivoluzione Civile ed alla quale hanno partecipato  - in veste di relatori - oltre ai candidati forlivesi, anche tre “candidati ospiti”  chiamati a parlare dei temi del lavoro secondo la visione della lista che si richiama all’ex PM antimafia, Antonio Ingroia. Ha aperto il dibattito Claudio Grassi, lunga militanza operaia e sindacale alle spalle, che ha immediatamente portato l’affondo di chi conosce profondamente il mondo del lavoro dall’interno, ricordando come “in un’Italia ormai allo sbando sociale, in cui è difficile garantire l’istruzione e la sanità ed in cui il 10% della popolazione detiene circa il 50% della ricchezza, il governo Monti non abbia trovato niente di meglio che acquistare 90 aerei da guerra ai quali sono state destinate le risorse di un paio di manovre finanziare. In quella stessa Italia che si permette di generare “esodati” – senza nemmeno conoscerne il numero esatto – ed in cui, al contrario, si dilapidano le pur scarse risorse pubbliche per correre in aiuto di questa o quella banca in difficoltà”.
7 gennaio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica
Candido (PrC): "disatteso l’impegno, nei confronti delle famiglie e dei dipendenti"
FORLI' - Il complesso architettonico dell’asilo Santarelli è stato messo a bando per essere ceduto; “lo scopo è vago, meglio per servizi educativi, ma con qualsiasi altro scopo purché non sia il pubblico, nello specifico il Comune di Forlì, a doversene occupare”specifica il segretario della federazione forlivese di Rifondazione, Nicola Candido.
5 gennaio 2013 - Forlì, Politica, Società
  FORLÌ. «Non solo cambiare si può. Cambiare si deve». È con queste parole, pronunciate dal promotore Gabriele Turci, che è iniziata giovedì sera la presentazione di “Rivoluzione Civile – lista Ingroia”, l'ensemble di partiti recentemente formatasi per portare in Parlamento il magistrato palermitano Antonio Ingroia con un programma basato su legalità e civismo. Lunedì 7 gennaio, un nuovo incontro pubblico, alle ore 20 e 30, nella saletta della Banca di Forlì in via Bruni.
10 dicembre 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Rifondazione si schiera dalla parte dei giovani attivisti
FORLI' - Rifondazione Comunista si schiera con gli occupanti dei locali di via Maceri e lo fa diffondendo una nota: “Periodicamente, a Forlì, emerge il problema che i giovani abbiano uno spazio dove, liberamente, senza appartenenze specifiche e a costi contenuti, possano esprimere la loro creatività e il bisogno sociale di confrontarsi – esordisce Nicola Candido, Segretario del Partito della Rifondazione Comunista della federazione di Forlì  -  Così è avvenuto per il Maudit, trasformato in qualcosa di diverso come la Fabbrica delle Candele, così sta avvenendo con il ‘MaceriA’. Certo, oggi, con la crisi che colpisce le fasce più deboli, le donne e gli uomini che occupano l’ex Hotel Universal rivendicano dei diritti ancora più importanti, come quello all’abitare, ad avere spazi sociali non commerciali, di ripristinare l’utilizzo di uno stabile pubblico in pieno Centro completamente degradato per l’incuria del Comune”.
27 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Società
Candido: "ieri le biomasse, oggi i rifiuti dalle altre Provincie e domani, forse anche quelli speciali?
FORLI’ - Il piano provinciale dei rifiuti predisposto nel 2004 dalla Provincia prevedeva il mantenimento del vecchio inceneritore da 66.000 ton/anno a cui doveva aggiungersi il nuovo da 120.000 ton/anno. Per l’opposizione dei cittadini e del Comune di Forlì il vecchio impianto è stato smantellato e nella autorizzazione AIA della nuova struttura si è inserito il divieto di bruciare rifiuti speciali e quelli provenienti da fuori Provincia ovvero dai territori che non erano di competenza dell’ATO.
26 ottobre 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Rifondazione scrive alla Questura perchè venga proibita la cerimonia
FORLI’ - Oggi il Partito di Rifondazione Comunista ha scritto al Questore di Forlì per chiedere che la commemorazione fascista della "Marcia su Roma" di domenica prossima a Predappio non si tenga. Per Rifondazione “è ora di finirla”: si tratterebbe, infatti di un'iniziativa inequivocabilmente contro i valori dell'antifascismo e della democrazia, contro la Costitiuzione, contro la memoria dei partigiani morti per sconfiggere il fascismo”. Gli esponenti del PRC, per voce di Nicola candido e Nando Mainardi, rispettivamente segretario forlivese e regionale del Partito della Rifondazione Comunista, chiedono dunque al Questore di prendere provvedimenti per fermare “questa vergogna”
25 ottobre 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Società
FORLI'  - Sabato 27 ottobre si svolgerà a Roma, a partire dalle ore 14:30, il NO MONTI DAY e anche da Forlì è previsto un autobus per partecipare alla manifestazione, con partenza da Piazzale della Vittoria alle ore 6:00. Per ulteriori informazioni: 320 1134972. “Siamo persone che lottano, organizzazioni sociali e sindacali, forze politiche e movimenti civili, e ci siamo assunti l'impegno di dare voce e visibilità alle tante e ai tanti che rifiutano e contrastano Monti e la sua politica di massacro sociale”, spiega Nicola Candido
13 ottobre 2012 - Forlì, Economia & Lavoro, Società
L’idea è di abolire l’articolo 8 e ripristinare il 18 dello statuto dei lavoratori
FORLI’ - Si è svolta questa mattina, sabato 13 ottobre 2012, la conferenza stampa per lanciare anche nel territorio di Forlì la campagna per la raccolta di firme per i due referendum sul lavoro.
1 ottobre 2012 - Forlì, Cronaca, Politica
Arrivano bocciature da Predappio, Civitella e l'approvazione di stretta misura a Dovadola
FORLI' - La fusione Hera-Acegas Aps è stata bloccata, Almeno nei Comuni di Predappio e di Civitella di Romagna. Si tratta di un risultato importante per il Partito della Rifondazione Comunista  che commenta: “su nostra iniziativa e con il grande impegno delle compagne Anna Maria Vallicelli e Tania Ravioli, la fusione tra Hera e Acegas Aps è stata sonoramente bocciata. Come avevamo annunciato, i nostri rappresentanti nei Consigli Comunali si sono battuti affinché questa fusione, che avvantaggia la finanza a discapito dei cittadini, non passasse e i risultati si sono visti”.
7 settembre 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Candido (PRC): "La solitudine del Numero 1 e le comparsate in TV"
Trentamila euro, di soldi pubblici, tanto costa la messa in onda di “Casa Comune”, trasmissione che il Partito della Rifondazione Comunista considera una “vera e propria propaganda del Sindaco Balzani”. È cronaca di questi giorni il pagamento delle trasmissioni e delle comparsate, argomento sul quale lo stesso Ordine dei Giornalisti della regione Emilia Romagna sta cercando di fare chiarezza. “Che sia legale o meno lo stabiliranno gli organi competenti – spiega Nicola Candido, che prosegue - certo è che questo sistema è quanto meno inopportuno. Pagare per presenziare in tv alimenta un sistema che esclude molte voci dal dibattito pubblico, compresa la nostra.”
«Esprimiamo massimo sostegno ai lavoratori della T-Seven». Così il segretario della sezione forlivese di Rifondazione Comunista Nicola Candido rende pubblico l'appoggio del suo partito agli operai della T-Seven.
13 agosto 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Rifondazione si stringe a Di Carlo, compagno di battaglie contro il nucleare e la privatizzazione dell'acqua
Il tragico fatto di Roma che ha scioccato la città e mosso gli animi di tanti forlivesi ha destato anche l’amarezza da parte di Rifondazione Comunista che proprio questa mattina ha diffuso in comunicato stampa in cui esprime piena solidarietà ad Angelo Di Carlo.
Alla Festa di Liberazione, un dibattito sui servizi sanitari del territorio
Nell’incontro, avvenuto lunedì scorso nell’ambito della Festa di Liberazione fra la cittadinanza e i Sindaci del territorio forlivese, si è svolto un lungo e proficuo dibattito circa l’annosa questione delle ASP. Erano presenti Paolo Zoffoli, sindaco di Forlimpopoli e Presidente della Conferenza Sanitaria Provinciale, Giorgio Frassineti, Sindaco del Comune di Predappio, l’Assessore al Bilancio del Comune di Forli’ Emanuela Briccolani, Kabir Canal, Vice Sindaco del Comune di Dovadola, alcuni membri del Consiglio di Amministrazione dell’Asp del Forlivese e la Presidente della Commissione Sanità della Regione Emilia-Romagna, Monica Donini. A moderare la serata è stata l’A
"La Holding chiede aumenti delle tariffe ai Comuni e piange miseria"
“La somma di tante perdite non dovrebbe essere una perdita?”, se lo chiede Nicola Candido Segretario del Partito della Rifondazione Comunista – FdS che si stupisce, comprensibilmente come i ricavi di Hera Holding siano saliti a 1.373,9 milioni di euro, segnando un aumento del 21.9% rispetto allo stesso periodo del 2011.
Risposta al segretario di Rifondazione, Nicola Candido
Sulla stampa locale del 25 aprile è apparsa una presa di posizione del Segretario forlivese del Prc-Fds, Nicola Candido, sulla tassazione degli immobili nella quale si legge, tra l’altro, che il Governo avrebbe esentato dall’IMU “tutti gli immobili delle Fondazioni Bancarie”.  
Candido e Tesei (RdF): "La riforma sul lavoro del Governo renderà tutte e tutti molto, più precari"
Venerdì 20 aprile ci sarà lo sciopero generale territoriale e la manifestazione proclamata dalla Cgil con concentramento al Palafiera di  Forlì dalle ore 9:30.
5 aprile 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Rifondazione ritiene che il sindaco non abbia più la legittimità a rappresentare i cittadini
Nicola Candido, segretario del partito ritiene che la mediazione non sia stata ricercata fin dall’inizio e che il Partito Democratico abbia peccato di “ostruzionismo”
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.