multe

16 gennaio 2019 - Forlì, Cronaca
Lo chiede il presidente Milad Basir al sindaco
Le motivazioni di tutte le multe sono uguali: la violazione dell'art. 7 del del codice della strada. Lo stesso corpo della polizia Municipale nella sua comunicazione afferma “in considerazione della circostanza per la quale la segnaletica del varco elettronico di accesso alla ZTL in Forlì all'intersezione  tra il corso Armando Diaz e la via Giuseppe Miller è stata a più  riprese  modificata e implementata si ritiene che le motivazioni addotte possono avere un fondamento”.
3 gennaio 2019 - Cesena, Cronaca, Società
I comportamenti scorretti hanno portato quasi 84 mila euro nelle casse delle amministrazioni
RUBICONE - Primo bilancio, a sei mesi dall'inizio dei controlli, dell’attività di monitoraggio della velocità nelle strade nel territorio del Rubicone dove, da oltre 18 mesi, sono collocati i Velo Ok: 1.245 sono le infrazioni rilevate in sei mesi grazie alle 26 colonnine (a breve 30) nei cinque comuni presidiati alla Polizia locale dell’Unione Rubicone e Mare (Borghi, Roncofreddo, Sogliano, Savignano e Gatteo). Da metà giugno 2018, infatti, al termine di un primo anno di “sperimentazione” senza sanzioni, la Pm ha iniziato ad effettuare i controlli con gli autovelox mobili, con tranche di pattugliamento da tre ore ciascuna.
3 luglio 2018 - Forlì, Cronaca
La polemica di Ragni (Fi): "Multificio"
FORLI' - l'Assessore Marco Ravaioli annuncia "l'intenzione di installare nei prossimi mesi in città una ventina di "velo ok", le colonnine che possono contenere a turno un autovelox mobile. Uno strumento di rilevazione della velocità già installato in numerose strade del cesenate e del forlimpopolese.
31 gennaio 2018 - Forlì, Economia & Lavoro
Notifiche via PEC: si allarga il campo di applicazione
A decorrere dal 31 gennaio 2018, entra il vigore il decreto 18/12/2017, che stabilisce l’obbligo di inoltro dei verbali relativi alle violazioni stradali, mediante PEC. Naturalmente le disposizioni riguardano solo i destinatari che per legge sono tenuti ad avere un indirizzo PEC, quindi anche tutte le imprese iscritte in Camera di Commercio ma non gli autisti dipendenti delle stesse aziende.
7 agosto 2017 - Cesena, Cronaca
L’attività di controllo della Polizia Municipale contro la sosta selvaggia
Cinque auto rimosse e nove multate. È questo il bilancio dell’attività svolta dalla Polizia Municipale in occasione del primo impegno ufficiale del Cesena, che domenica sera all’Orogel Stadium ha affrontato la Sanbenedettese per il primo turno di Coppa Italia.
7 agosto 2017 - Cesena, Cronaca
L’attività di controllo della Polizia Municipale contro la sosta selvaggia
Cinque auto rimosse e nove multate. È questo il bilancio dell’attività svolta dalla Polizia Municipale in occasione del primo impegno ufficiale del Cesena, che domenica sera all’Orogel Stadium ha affrontato la Sanbenedettese per il primo turno di Coppa Italia.
16 ottobre 2015 - Cesena, Cronaca
CESENA. Diventa più semplice e si arricchisce di nuove opzioni il servizio on line di pagamento delle contravvenzioni elevate dalla Polizia Municipale. Nei prossimi giorni entrerà in funzione una nuova modalità grazie alla quale gli utenti potranno anche visionare allegati, consultare i verbali contestati o elevati e i preavvisi di accertamento della sosta irregolare comodamente da casa, connettendosi al sito del Comune di Cesena. 
7 aprile 2015 - Cesena, Cronaca
La Polizia Municipale lo userà per intercettare le soste pericolose e scoprire le auto senza assicurazione
La Polizia Municipale di Cesena, infatti, sta per attivare lo Scout Street, un sistema automatizzato  grazie al quale aumenterà la sua capacità di controllo stradale. Nei giorni scorsi si è concluso il percorso di formazione del personale della Pm, avviato dal comandante Colloredo, ed entro qualche settimana il Comando conta di poterne avviare gradualmente l’utilizzo di questa nuova strumentazione. Il sistema comprende  una telecamera mobile da installare sui veicoli della polizia municipale e che consentirà di "fotografare" le violazioni. 
19 marzo 2015 - Cesena, Cronaca
Denunciato 24enne del cesenate e "supermultato" per un interminabile elenco di violazioni al codice della strada
SOGLIANO SUL RUBICONE - Nella serata del 17 marzo, a Sogliano al Rubicone (FC), i carabinieri, al termine degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per il reato di resistenza a un pubblico ufficiale M.G., classe 1991, residente in un comune della Valle del Rubicone, celibe, operaio, con precedenti di polizia.
27 ottobre 2014 - Cesena, Cronaca, Società
Le 633 multe fatte per un “errore” informatico, saranno annullate
CESENA - In questi giorni è in corso il trasferimento dei dati, preliminare all’entrata in funzione del nuovo software per la gestione dei permessi per le Ztl e le Zru, e per consentire questa operazione è stato necessario sospendere momentaneamente il rilascio dei permessi.
18 ottobre 2014 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro, Società
Scattano le sanzioni a per chi non rispetta le regole
FORLI' / CESENA - CNA Forlì-Cesena ricorda che sono entrate in vigore le sanzioni per la commercializzazione di sacchetti di plastica per asporto di merci (shopper) non conformi, previste dalla conversione in legge del “Decreto Competitività”.
8 luglio 2014 - Forlì, Cronaca, Società
Ancora aperta la questione mentre i giudici di pace aprono la strada ai ricorsi dei cittadini sanzionati
FORLI' - Sostare con il ticket scaduto non comporta alcuna sanzione. Non si tratta infatti di una violazione prevista dal codice della strada ma di un'inadempienza contrattuale. Il risultato è il medesimo: ogni sanzione può essere impugnata e i giudici di pace aprono la strada ai ricorsi dei multati
1 aprile 2014 - Forlì, Cronaca, Politica
Anna Rita Balzani interviene sul guazzabuglio parcheggi
FORLI' - Il candidato della coalizione di centrodestra, Anna  Rita Balzani interviene nel suo stile, sobrio e soprattutto come promesso in conferenza stampa, senza attacchi frontali, non solo verso i candidati avversari, ma anche verso l'amministrazione uscente. "Serve una profonda riflessione sul sistema della sosta e delle ricadute che questo settore può avere per i cittadini, i servizi al pubblico, i commercianti e sulla qualità stessa della vita e delle offerte che la città deve mettere a disposizione dei forlivesi e dei turisti", esordisce il candidato.
4 marzo 2014 - Cesena, Cronaca, Società
CESENA - La tutela dei centro storici della città italiane caratterizzate da un impianto medioevale che mal si concilia con il traffico veicolare, è un dato di fatto ormai condiviso da tutti.  
3 marzo 2014 - Cesena, Brevi, Società
CESENA - Alla vigilia del martedì grasso, il Comune di Cesena ricorda che imbrattare o danneggiare monumenti, edifici pubblici e privati, muri, porte, portoni, cancellate, infissi,  ecc sono fra le azioni vietate dal Codice di convivenza civile, in vigore dal 2012.
22 gennaio 2014 - Cesena, Cronaca
CESENA - Stava percorrendo via Calcinaro alla guida di un autoarticolato, ma quando la Polizia Municipale lo ha fermato per un normale controllo, è emerso che il cronotachigrafo digitale, cioè il dispositivo di controllo che permette di verificare il rispetto dei turni di riposo, risultava ‘in pausa’, come se il camion fosse fermo.  
24 ottobre 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Annullate ad oggi qusi 2500 sanzioni
CESENA -  Sono 17.837 i verbali elevati da Icarus  fra  il 25 marzo (giorno di avvio dell’attività sanzionatoria) e il 10 settembre. Eliminando i 2485 annullati (nella maggior parte dei casi riferiti a pass invalidi per i quali non erano stati trasmessi correttamente i dati), ne restano oltre 15mila che attestano accessi irregolari alle zone a traffico limitato, con una media giornaliera che continua a sfiorare le 100 unità.
3 giugno 2013 - Forlì, Cronaca, Società
FORLI' - I bambini della Cava di Forlì, conseguita la patente di buon pedone, insegnano le regole del Codice della Strada ai genitori. Nella zona antistante la Scuola Livio Tempesta infatti, negli orari scolastici di ingresso/uscita, i genitori faticano a seguire le norme del CDS. I bambini hanno elevato anche numerose “contravvenzioni” e “multe”.
21 maggio 2013 - Cesena, Cronaca, Politica, Società
CESENA -  Il Comune di Cesena farà ricorso innanzi al Prefetto contro le due contravvenzioni – ciascuna dell’importo di 435,80 euro - elevate per i cartelli posti sulle rotonde ‘incompiute’ di Bulgarnò e Ponte Cucco. Questa mattina la Giunta, alla luce delle verifiche effettuate nelle settimane scorse, ha dato il via libera al ricorso, ritenendo che ve ne siano i presupposti.
3 maggio 2013 - Cesena, Cronaca, Politica, Società
Vertice tra Sindaco e UDC per destinare i fondi al rilancio economico della città
CESENA - Oggi il capogruppo provinciale dell’UdC, Maria Grazia Bartolomei, ha incontrato il Sindaco di Cesena per rappresentargli l’opportunità di utilizzare i proventi di Icarus, quelli non vincolati agl’interventi per la sicurezza stradale, per dare nuovo slancio all’occupazione ed alleggerire le tariffe per i servizi erogati dal Comune, secondo equità.
La Cisl invita a correggere il tiro, "altre devono essere le risorse da mettere a disposizione"
CESENA - Il gruppo consiliare del PD intende presentare al prossimo consiglio comunale di Cesena(22 aprile prossimo ndr.) un ordine del giorno in cui si propone alla giunta la destinazione degli ipotetici incassi che derivano dalle multe effettuate dal sistema “Icarus”. Oggi la CISL esprime il proprio parere in merito alla vicenda. “Condividiamo pienamente l’analisi allarmante, che il Sindaco Lucchi ha fatto qualche giorno fa sulla stampa, rispetto alla situazione occupazionale ed economica-produttiva del nostro territorio, con risvolti preoccupanti sulla tenuta del tessuto imprenditoriale e sociale, pertanto riteniamo si debbano mettere in campo urgentemente iniziative serie e condivise per intervenire a sostegno delle tante persone e famiglie in forte difficoltà nonché delle imprese”dichiarano dalla segreteria di Forlì Cesena di Cisl Romagna.
23 marzo 2013 - Cesena, Cronaca, Società
L'appello del sindaco, “Rispettate le regole: vorremmo che Icarus non facesse neppure una multa”
CESENA -  Ormai ci siamo: allo scoccare della mezzanotte di domenica 24 marzo termina la fase rodaggio  di Icarus, il sistema di videosorveglianza agli accessi nelle zone a traffico limitato del centro storico di Cesena. Da lunedì scatteranno le sanzioni. "In questo periodo, più volte, ci siamo sentiti dire che il sistema è stato installato solo per far cassa; e certo il numero altissimo di passaggi irregolari registrati dalle telecamere in due mesi, fa pensare, per il Comune, all'arrivo di una somma impressionante, buona a risolvere più di un problema di bilancio", spiega il primo cittadino di Cesena, Paolo Lucchi che lancia un messaggio a tutta la cittadinanza
30 gennaio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
“Il vero obiettivo è quello di voler far cassa con il telelaser”
CIVITELLA DI ROMAGNA - “Sulla sicurezza stradale non si discute, ma i limiti di velocità andrebbero decisi con buonsenso, soprattutto se si abbassano quelli fissati dal Codice della Strada: i settanta chilometri all'ora imposti sulla Bidentina, nel tratto rettilineo tra Nespoli e Civitella, più che rispondere a logiche di sicurezza rispondono ad altri obiettivi”. Così il consigliere regionale Luca Bartolini (Pdl) facendosi portavoce del malcontento che serpeggia tra i cittadini dell’intera valle del Bidente, commenta la decisione della Provincia, titolare della strada, avvallata da Comune e Comunità Montana.
30 ottobre 2012 - Cesena, Cronaca, Società
Tutti i numeri dell’attività della Polizia Municipale di Cesena nei primi 9 mesi dell'anno
CESENA - In nove mesi sul territorio di Cesena sono stati rilevati oltre 500 incidenti (+17,7% rispetto all’anno scorso), sono state controllate 11mila vetture, 1244 ciclomotori ed è aumentato il numero di violazioni al codice della strada. Il lavoro della Polizia Municipale non si esaurisce qui, perché nei 9 mesi presi in considerazione sono state effettuate anche 874 ispezioni a esercizi commerciali, e ancora controlli in cantieri edili, verifiche per la tutela dell’ambiente.
Il PLI denuncia le sanzioni alle “vetrine vuote”
“Incredibile la risposta del sindaco alle nostre critiche sull'iniziativa comunale "accendiamo le vetrine spente".  Apprendiamo infatti che sarebbe già partita la campagna del sindaco per tentare di nascondere con espedienti, anche forzosi, la desertificazione commerciale del centro storico di cui egli stesso è, a nostro avviso, il responsabile principale”, racconta Stefano Angeli, segretario regionale del PLI.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.