Massimo Bulbi

25 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Sanità, Società
Gagliardi (PdL) e Zanoni (Lega) raccolgono i "malumori dei cittadini"
FORLIMPOPOLI - “Raccogliamo le continue lamentele che ci giungono da Forlimpopoli, relativamente al funzionamento della simil Casa della Salute – spiegano Stefano Gagliardi e Gian Luca Zanoni rispettivamente consiglieri provinciali di PdL e Lega - La salute non dovrebbe essere di destra o di sinistra”. Partendo da questo presupposto i due esponenti dell’ala di minoranza in consiglio denunciano tempi medi per ottenere una semplice ricetta superiore all’ora di attesa, visite mediche per le quali occorre aspettare almeno 4-6 ore. “In pratica, se l’ambulatorio è aperto dalle 16 alle 19 la gente fa la fila già da mezzogiorno - l’una per prendere il numero; i numeri sono contingentati, per cui chi arriva tardi passa al giorno seguente”, spiegano i consiglieri.
19 marzo 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Lucchi e del Presidente della Provincia Bulbi scrivono al ministro Passera
CESENA - Il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi e il Presidente della Provincia di Forlì-Cesena Massimo Bulbi scrivono al Ministro delle Infrastrutture Corrado Passera  per esprimere la loro amarezza e preoccupazione dopo  la mancata approvazione da parte del Cipe del progetto per l’autostrada E55 Orte – Mestre.
22 febbraio 2013 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società
Il presidente stempera i toni e sostiene di non volersi sottrarre al confronto
FORLI' / CESENA - "Ho appreso con rammarico della presa di posizione dei Comitati Acqua Bene Comune di Forlì-Cesena, Rimini, Faenza e Ravenna rispetto al mio supposto diniego ad incontrarli. Per chi come me, in questi anni, ha posto l'ascolto e il confronto alla base del suo metodo di lavoro, anche il tema di cui si fanno portatori questi comitati è della massima importanza, tant'è vero che un primo incontro si tenne all'indomani del referendum, nel secondo semestre del 2011".
22 febbraio 2013 - Cesena, Economia & Lavoro, Politica
Il Presidente della Provincia Massimo Bulbi spiega gli effetti negativi del "Patto di Stabilità"
CESENA - “I perversi effetti del Patto di Stabilità: è in questo modo che il Presidente della Provincia di Forlì Cesena, Massimo Bulbi, titola il suo intervento e proprio da queste parole si intuisce già l’argomento in oggetto. A “scomodare”il presidente è la questione del pagamento dei debiti sul casello del Rubicone. La questione per Bulbi è chiara e semplice e soprattutto, sotto gli occhi di tutti. “I soldi noi li abbiamo tutti, pronti e disponibili ma... non possiamo erogarli in un'unica tranche per i noti vincoli che ci sono imposti dal Patto di Stabilità interno”, dichiara il presidente. La proposta quindi avanzata all’Ente gestore della rete autostradale è una scelta obbligata e la rateizzazione non rappresenta alcun campanello d’allarme: “Non vi è quindi alcun pericolo di dissesto finanziario per l’Ente connesso a quest’impegno”, precisa infatti Bulbi che procedere poi nelle spiegazioni, addentrandosi ancor più a fondo nella questione del patto: “Sempre per i vincoli del Patto, lo stesso scenario si era presentato anche nel corso del 2012,  in occasione del ‘Nevone’.
19 febbraio 2013 - Cesena, Politica, Società
"Sul PSC di Cesenatico l'unica “estromessa” è la verità dei fatti"
CESENATICO – La Provincia di Forlì Cesena critica la posizione del sindaco di Cesenatico Roberto Buda che nei giorni scorsi attraverso la stampa, si era attribuito il merito di aver riportato la “sburocratizzazione” a Cesenatico. Le dichiarazioni del primo cittadino di Cesenatico hanno infastidito presidente e assessore alla Pianificazione Territoriale. “Apprendiamo dalla stampa dei 'grandi meriti' che il Sindaco del Comune di Cesenatico si è assunto rispetto ad attività di “sburocratizzazione” relative alla gestione dei rapporti intercorrenti tra gli strumenti urbanistici provinciali e quelli comunali. Poiché i fatti narrati sono stati totalmente distorti, ci sembra doveroso ed opportuno fare chiarezza.
L'azione legale potrebbe avere ripercussioni anche sul territorio di Forlì Cesena
FORLI' / CESENA - Lo scorso mese di ottobre il Ministero dell'Interno ha determinato le riduzioni del 'Fondo sperimentale di riequilibrio e dei trasferimenti erariali dovuti alle Province per l'anno 2012', un taglio che ha significato a livello nazionale la decurtazione di circa 500 milioni di euro. “Da questi tagli sono state colpite in modo meno gravoso, quelle province che, come Forlì- Cesena, hanno bassi consumi intermedi”, commenta il presidente della Provincia Massimo Bulbi, che poi ha aggiunge: “La nostra Provincia ha subito, infatti, un taglio pari a circa 1,8 milioni di € mentre altre realtà, come la Provincia di Ravenna, si sono viste tagliare i trasferimenti di quasi 3 milioni”. L'ente ravennate, senza farvi precedere alcuna condivisione e comunicazione agli organi territoriali lmitrofi ha presentato al TAR del Lazio un ricorso per chiedere l'annullamento Decreto del Ministero dell'Interno. In questo modo la Provincia di Forlì-Cesena si è così trovata costretta a doversi costituire in giudizio, attraverso la nomina di un legale che costerà al suo bilancio svariate migliaia di euro, in quanto, l'accoglimento del ricorso, comporterebbe effetti imprevedibili sui criteri di riparto e su un bilancio 2012 già chiuso e per il quale sono già state avviate le procedure per la predisposizione del Rendiconto.
28 dicembre 2012 - Forlì, Cronaca, Società
Un altro pezzo di tangenziale al servizio della città
FORLI' - E' stata inaugurata oggi, la variante alla strada provinciale S.P. 3 “del Rabbi”, nel tratto compreso fra la via Monda e la rotatoria su via dell'Appennino, all'altezza dell'abitato di Grisignano. La strada provinciale “del Rabbi” segue il fondovalle dell'omonimo fiume interessando il territorio dei Comuni di Forlì, Predappio, Galeata e Premilcuore fino al confine con la Toscana. Si tratta di un'importante arteria per il territorio provinciale poiché rappresenta l'unico collegamento alla pianura di molti centri abitati della collina forlivese. All'inaugurazione erano presenti il Presidente della Provincia, Massimo Bulbi, l'Assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Marino Montesi, il Vicesindaco di Forlì, Ginacarlo Biserna, il Sindaco di Predappio, Giorgio Frassineti e il dirigente del servizio Infrastrutture viarie della Provincia, Edgardo Valpiani.
19 dicembre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Politica, Società
Passo indietro del presidente dell'Ente di Forlì Cesena: "Niente deroghe io resto in Provincia
FORLI' / CESENA - “Una richiesta forte, motivata, fatta da amici, professionisti, imprenditori, comuni cittadini che, nell’apprezzare l’impegno profuso come Presidente della Provincia, mi hanno sollecitato a continuare in altre vesti a perseguire gli obiettivi di sviluppo e di tutela di questi comprensori”. Il presidente dell’ente di Forlì Cesena racconta come le pressioni si siano fatte sempre più intense sue questo versante e come abbia deciso di fare, invece, un passo indietro. “Ringrazio, infine, con affetto, l’amico Enrico Letta, che con insistenza mi ha chiesto di accedere alla richiesta di deroga come Presidente di Provincia per partecipare alle Primarie, così come previsto dai regolamenti definiti dal PD in sede nazionale. Credo sia giusto, però, rimanere coerente con le scelte fatte in questo difficile 2012 e, dunque, rinuncio a chiedere la deroga per partecipare alle Primarie per la scelta dei candidati al Parlamento”.
17 dicembre 2012 - Forlì, Politica, Società
Tutte le novità sulle interrogazioni del consiglio provinciale di oggi
  FORLÌ. Il Consiglio Provinciale di oggi pomeriggio, lunedì 17 dicembre, ha affrontato diversi temi nelle risposte alle interrogazioni presentate dai consiglieri. Prima ha parlato, con una comunicazione al Consiglio, il presidente della Provincia di Forlì-Cesena Massimo Bulbi: “Alla luce della caduta del Governo, bisogna fare il punto della situazione sul processo di riordino delle Province”. 
14 dicembre 2012 - Cesena, Cronaca, Società
Si auspica che il numero di reati si allinei ai dati del 2011
CESENA - Svolto oggi a Cesena il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica: al centro dell’attenzione la sicurezza del territorio e la Sicurezza presieduta dal Prefetto Erminia Rosa Cesari. All’importante appuntamento, che ha come scopo primo quello di valutare le condizioni della sicurezza nel territorio, hanno preso parte il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi, il Presidente della Provincia Massimo Bulbi, il Questore Salvatore Sanna, il Comandante Provinciale Carabinieri Adriano Vernole, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Alessandro Mazziotti e il Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato Gianpiero Andreatta, il Comandante la Sezione Polizia Stradale Michele Pascarella ed un rappresentante del CAPS.
10 dicembre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società
La strada sarà a pedaggio e le tariffe saranno applicate secondo i parametri del 2008
FORLI' / CESENA - E’ stato presentato questa mattina, lunedì 10 dicembre 2012, nella Sala Nassirya della Provincia di Forlì-Cesena, il progetto di variante alla Strada Statale 9 Emilia tra Forlì e Cesena, la cosiddetta ‘Via Emilia Bis’. Il convegno, introdotto dal presidente della Provincia di Forlì-Cesena Massimo Bulbi, ha visto le relazioni dei sindaci dei Comuni interessati dal futuro asse stradale: Nevio Zaccarelli, sindaco di Bertinoro, Paolo Lucchi, sindaco di Cesena, Roberto Balzani, sindaco di Forlì e Paolo Zoffoli, sindaco di Forlimpopoli. Hanno preso la parola anche Alberto Zambianchi, presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena e Paolo Ferrecchi, direttore generale per le Infrastrutture della Regione Emilia-Romagna. Numerosi anche gli interventi successivi, da parte del pubblico presente in sala, circa un centinaio tra amministratori pubblici, rappresentanti delle associazioni economiche, professionisti e privati cittadini.  
7 dicembre 2012 - Forlì, Cesena, Politica
FORLI' / CESENA - Lunedì prossimo l'Assemblea Legislativa dell'Emilia Romagna licenzierà una proposta di legge sul riordino territoriale che prevede anche l'istituzione di Unioni dei Comuni. A tal proposito il  presidente e il vice presidente della Provincia di Forlì Cesena Massimo Bulbi e Guglielmo Russo hanno scritto una lettera aperta (che riportiamo in forma integrale di seguito ndr.) in cui riflettono sulle competenze che resteranno in capo all'ente in seguito al riordino.
7 dicembre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca
Il Comitato provinciale per l'ordine e per la sicurezza al tavolo di confronto
FORLI' / CESENA - Questa mattina si è tenuta la prima riunione del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica presieduta dal nuovo Prefetto Erminia Rosa Cesari. Alla Riunione hanno, tra gli altri, partecipato il Sindaco di Forlì Roberto Balzani, il Presidente della Provincia Massimo Bulbi, il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi, il Vice Sindaco del Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole William Senzani, il nuovo Questore di Forlì – Cesena Salvatore Sanna, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Adriano Vernole, il Vice Comandante della Guardia di Finanza, il Comandante della Sezione Polizia Stradale Michele Pascarella ed il Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato Gianpiero Andreatta.
4 dicembre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Brevi
FORLI' /  CESENA - Il presidente della Provincia di Forlì-Cesena Massimo Bulbi ha ricevuto la visita del nuovo questore di Forlì-Cesena Salvatore Sanna.
29 novembre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Politica, Società
Bulbi: "Cara Parma ti arrangi, ti fai l’inceneritore"
FORLI’ / CESENA - La difesa del principio di autosufficienza e di dimensionamento locale degli impianti di smaltimento dei rifiuti è contenuta in un’interrogazione del capogruppo del PdL Stefano Gagliardi. Il consigliere ricorda che “nel Piano Provinciale Gestione Rifiuti della Provincia di Forlì-Cesena, approvato il 30 luglio 2007, un punto condiviso da tutti i partiti allora presenti imponeva che la gestione dei rifiuti urbani non pericolosi avvenisse all'interno degli ambiti territoriali ottimali (ATO) ovvero entro i confini della nostra provincia, ‘dimensionamento degli impianti per smaltire a regime tutti i rifiuti urbani che si producono nel territorio provinciale,  prevedendo quote disponibili solo in caso di emergenza e limitatamente a quanto previsto negli accordi di programma sottoscritti dalla provincia Forlì – Cesena.’”.
Gagliardi: «Siamo sul l'orlo dell'abisso, i sindacati se ne rendano conto»
  FORLI'. L'accordo di programma Querzoli-Ferretti, siglato nel maggio 2005, quando le due aziende pensavano di espandersi, è ancora in vigore. E ora che la Ferretti sta lentamente scivolando verso l'abisso, il Popolo delle Libertà chiede che quell'accordo venga rispettato in tutto e per tutto.
13 novembre 2012 - Forlì, Cesena, Politica
"Recuperare il senso delle cose ed interrogarsi sul risanamento dei conti e diritti dei cittadini"
FORLI' / CESENA - Il Presidente della Provincia di Forlì Cesena, Massimo Bulbi, invia una nota con profonda riflessione, riguardo alla mobilitazione indetta per domani in tutta Europa. Pubblichiamo, in forma integrale, le parole del presidente dell’ente provinciale, augurandoci che possa essere per tutti i lettori un momento di discussione, non strumentale sulle tematiche del lavoro, della crisi e delle istituzion
13 novembre 2012 - Forlì, Politica, Società
Bulbi: «Necessario per garantire continuità al sistema»
  FORLÌ. Via le giunte provinciali dal 1° gennaio 2013: è quanto stabilisce il decreto legge 188 del 2012, di recente approvazione, che costringerebbe alle dimissioni anzitempo tutti gli assessori delle province ritenute “sacrificabili” in nome della spending review. Ma Bulbi non ci sta e tira fuori il coniglio dal cilindro: gli assessori forlivesi rimarranno in carica a costo zero.
12 novembre 2012 - Cesena, Cronaca, Società
Risorse insufficienti per il mantenimento della sede di Cesena
CESENA - Purtroppo non ci sono le condizioni per mantenere a Cesena l'ufficio del Giudice di Pace. Questa, in estrema sintesi, il contenuto della comunicazione inviata dal sindaco di Cesena Paolo Lucchi e dal Presidente della Provincia Massimo Bulbi al Presidente del tribunale Orazio Pescatore questa mattina.
12 novembre 2012 - Forlì, Brevi, Politica, Società
Billi: «Governo Monti sciagurato, calpesta le autonomie locali»
FORLI'. Pieno sostegno, in caso di chiusura delle scuole. È questo il messaggio che il consigliere provinciale della Lega Nord Francesco Billi manda all'indirizzo del Presidente della Provincia Massimo Bulbi.
8 novembre 2012 - Forlì, Politica, Società
«Servono azioni eclatanti per far capire in che situazione ci troviamo»
  FORLI'. È un taglio con la mannaia quello che si appresta a compiere il governo Monti: 500 milioni di euro in meno di trasferimenti agli enti locali. Oggi pomeriggio il presidente dell'Unione delle Province d'Italia Antonio Saitta ha annunciato di voler chiudere il riscaldamento nelle scuole italiane. Intervista al presidente della Provincia di Forlì-Cesena Massimo Bulbi.  
7 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Gagliardi (PdL) chiede quanto si debba attendere per vedere l'opera conclusa
PREDAPPIO - Una variazione (risalente al novembre 2011) apportata al POC, il Piano Operativo Comunale, di Predappio prevede la costruzione di un nuovo impianto per l’emittenza radio televisiva. L’area interessata dal progetto sarebbe stata individuata a Spaventa, ma prima di poter materialmente procedere alla costruzione, era compito della Provincia fare le dovute valutazioni del caso, formulando eventualmente riserve, pareri e avviando il canonico procedimento di Via (Valutazione di Impatto Ambientale).
CESENA - Dopo l’introduzione dell’IMU, molti cittadini ricorrono a questo tipo di atto per poter usufruire delle agevolazioni prima casa. Nel 2009 in Italia sono state effettuate 192.536 donazioni, metà delle quali hanno riguardato unità immobiliari ad uso residenziale (dati Istat, Focus del 30 marzo 2011).
2 novembre 2012 - Cesena, Brevi, Politica, Società
Il sindaco Lucchi si appella ad ordine forense e Comuni per trovare una soluzione
  400mila euro: a tanto ammonta il costo per il mantenimento dell’ufficio di Cesena del giudice di pace.
31 ottobre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca
Bulbi, Casadio e Vitali a confronto per pianificare il futuro del territorio
FORLI' / CESENA - I Presidenti delle Province di Forlì-Cesena, Massimo Bulbi, Ravenna, Claudio Casadio e Rimini, Stefano Vitali, si sono incontrati per discutere nel dettaglio operativo l’avvio del processo di unificazione dei rispettivi enti territoriali nella nuova Provincia di Romagna.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.