lavoratori

29 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro, Società
Tanti i lavoratori e i dipendenti solidali che hanno atteso il termine del tavolo di confronto
FORLI’ - Una manifestazione pacifica, la tensione è palpabile solo negli intenti. Sono quasi un centinaio i dipendenti della Ferretti che hanno presidiato pacificamente l'androne antistante al municipio in attesa di avere finalmente informazioni sul loro futuro lavorativo e su quello dell'azienda.  Da giorni si parla del trasferimento dei dipendenti del gruppo da Forlì alle Marche dove, secondo le notizie di stampa, il gruppo ha intenzione di investire e ampliare la mole di lavoro, specie in quelle strutture realizzate ma al momento sottoutilizzate. Se ai piani superiori del palazzo comunale istituzioni e rsu sindacati e diligenza si confrontano per trovare la strategia migliore per poter uscire da questa impasse, al piano inferiore, ai margini della piazza i lavoratori e i dipendenti solidali attendono con trepidazione ciò che fino ad oggi è stato loro negato, la verità.
24 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro
l'amministrazione forlivese si è immediatamente attivata per richiedere un incontro alla direzione
FORLI’ - In relazione alla situazione della Ferretti ed alle notizie recentemente apparse sulla stampa, l'Amministrazione Comunale di Forlì sottolinea il proprio costante impegno per il monitoraggio sulla situazione del gruppo, con particolare riferimento all'attuazione dell'accordo di programma  per la costruzione del nuovo stabilimento. Infatti nel corso delle riunioni del Comitato di Vigilanza sull'Accordo di Programma, di cui l'ultima svoltasi il 30 luglio scorso, non solo non era stata mai posta in dubbio la volontà della proprietà di realizzare l'insediamento, ma erano stati preannunciati tempi brevi per la presentazione delle autorizzazioni edilizie.  “Il fatto che le opere di urbanizzazione di interesse pubblico siano già state realizzate per l'intero insediamento, è una riprova della volontà dei soggetti attuatori, almeno fino ad oggi, di tenere fede agli impegni presi”, si legge in una nota uscita dal palazzo comunale. 
22 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro, Politica
Russo e Merloni chiedono di rivalutare il taglio di 45 minuti dalla busta paga dei lavoratori
FORLI’ - Electrolux, la vicenda è ancora aperta e le repliche nonché la risonanza, conseguenti alla scelta di decurtare la retribuzione agli operai che hanno abbandonato il posto di lavoro in seguito ad un principio d’incendio, si stanno diffondendo a macchia d’olio nel mondo della politica, dell’informazione e in tutto il web. Anche la Provincia di Forlì Cesena, che sta seguendo con attenzione gli sviluppi della vicenda, prende oggi posizione e lo fa attraverso le parole del vice presidente dell’ente, Guglielmo Russo:  “E' del tutto evidente che tale comportamento è stato dettato unicamente dal timore di nuocere alla propria salute: sottolineiamo che questo, e solo questo, è stato il motivo del loro comportamento” spiega Russo a cui fa da eco anche l’assessore al lavoro, Denis Merloni.
17 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Società
L’azienda ha trattenuto 45 minuti di retribuzione dopo il principio di incendio del 25 ottobre
FORLI’ – Ultimata ieri sera la raccolta firme dei lavoratori a corredo della richiesta per la restituzione delle trattenut,e definite dai sindacati come “indebite”, operate dall’Electrolux sulle buste paga dei dipendenti.
15 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro, Società
FORLIMPOPOLI - Le lavoratrici e i lavoratori de La Fortezza di Forlimpopoli non mollano e continuano la loto lotta, anche dopo 16 ore di sciopero con presidio davanti ai cancelli dello stabilimento. I lavoratori dicono “no” a gran voce alla decisione della Direzione del Gruppo di trasferire 11 dei 33 dipendenti occupati a Forlimpopoli a Pianoro (BO), prefigurando in questo modo un rischio concreto di chiusura nel breve periodo del sito di Forlimpopoli.
14 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro
Grande adesione allo sciopero della CGIL con punte del 100%
FORLI’ - Grande partecipazione di lavoratrici e lavoratori, pensionate e pensionati, giovani, studenti, migranti, cittadine e cittadini alla manifestazione organizzata dalla CGIL nella giornata di mobilitazione europea per il lavoro e la solidarietà contro l’austerità.
12 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro
I lavoratori di Forlimpopoli rischiano il trasferimento a Pianoro
FORLIMPOPOLI - Si è svolta questa mattina l’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori del sito di Forlimpopoli de “La Fortezza”, azienda specializzata nella produzione di arredi per supermercati e che in Italia ha, oltre alla sede produttiva principale a Scarperia (FI) anche due siti a Pianoro (BO) e Forlimpopoli, dove sono occupati oggi 33 lavoratori e lavoratrici. Lo stabilimento della città artusiana è già stato attraversato da una riorganizzazione con uscite volontarie ed incentivate di lavoratori qualche anno fa e oggi vede attivo fino al 25 marzo 2013 un contratto di solidarietà, che esclude i licenziamenti e redistribuisce il lavoro su tutto il personale.
2 novembre 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Sanità, Società
L'azienda non pagherà gli operai che avevano smesso di lavorare
  FORLI'. Paradossale ma vero. L'azienda Electrolux ha comunicato alle rappresentanze unitarie sindacali che tratterrà la retribuzione di tutti quei lavoratori che, nel giorno dell'incendio (vedi: http://www.forli24ore.it/news/forli/0025663-principio-dincendio-allelectrolux-fiom-insorge), non ripresero immediatamente a lavorare. In totale, quarantacinque minuti di stipendio in meno.
29 ottobre 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro, Società
Fiom critica sugli avvenimenti registratisi in azienda
FORLI’ - Nelle scorse settimane è arrivata la notizia del fallimento dell’ azienda forlivese Giunchi Giordano srl, attiva nel campo degli infissi e nell’edilizia con sede a Forlì in Via Schiapparelli. L’Azienda da diversi mesi si trovava in una difficile situazione finanziaria ed era in ritardo con il pagamento delle retribuzioni dei dipendenti, ritardo che aveva raggiunto le sei mensilità, secondo quanto comunicato dalla Fiom. Diversi sono stati nel tempo i tentativi compiuti dal Sindacato e dai lavoratori, anche attraverso il coinvolgimento delle istituzione locali, di trovare soluzioni volte a garantire continuità lavorativa e di reddito.
Il MoVimento 5 Stelle si scheira a fianco dei lavoratori licenziati e invalidati dall'azienda
FORLI’ - “Ci sentiamo a fianco dei lavoratori licenziati e invalidi dell’azienda “Mengozzi spa” di Forlì che hanno organizzato per sabato pomeriggio un presidio di protesta in piazza Saffi. Rilanciamo l'appello che loro stessi hanno inviato, chiedendo la solidarietà di tutta la comunità forlivese affinché sia garantita oltre che la salute pubblica anche quella dei lavoratori”.
4 ottobre 2012 - Forlì, Agenda, Economia & Lavoro
FORLI' - Un evento significativo per una ricorrenza importante: in occasione del 150° anniversario dell’istituzione della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, avrà luogo la 56° edizione della manifestazione di consegna dei Premi “Fedeltà al Lavoro - Progresso Economico”, destinati a lavoratori dipendenti e imprenditori che hanno contribuito significativamente allo sviluppo economico del territorio - diciotto i lavoratori dipendenti e venticinque le imprese della provincia che quest’anno riceveranno i riconoscimenti -; un’iniziativa che ha preso l’avvio nel 1952, quando il Presidente Arturo Dal Pozzo e la Giunta deliberarono l’istituzione del Premio e approvarono il Regolamento che fissava le modalità di attuazione. Verranno conferiti anche due “Premi al merito”, a Maurizio Gardini e al Consorzio Agrario Adriatico, e il “Premio Leonardo Melandri”, a Paola Zambelli, personalità di spicco del panorama culturale e della formazione universitaria.
12 settembre 2012 - Forlì, Economia & Lavoro, Politica, Società
Mantenimento dei livelli occupazionali e dell’indotto dei lavoratori della Ferretti. È la Lega Nord, nella persona del capogruppo in consiglio provinciale Gian Luca Zanoni, a chiedere che la Provincia riprenda in mano la situazione.
12 settembre 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro, Società
Interrotte le trattative per il rinnovo del contratto interaziendale
Ieri, 11 settembre, si è interrotta la trattativa per il rinnovo del contratto interaziendale delle Cooperative avicunicole del territorio di Forlì e di Cesena che occupano più di 5000 lavoratori. “Dopo 5 mesi  di trattative  - spiegano da CGIL, CIS e UIL - nei quali si era responsabilmente trovata una mediazione su quasi tutti i temi trattati, arrivando a redigere una bozza del nuovo contratto che tenesse insieme le esigenze e le sensibilità di entrambe le parti, Confcooperative ha posto come pregiudiziale, per concludere il confronto ed arrivare alla firma del nuovo contratto, la pesante modifica degli articoli che riguardano gli orari di lavoro”.
"Stessa determinazione per l’emersione di tutte le situazioni problematiche"
“Apprendiamo dalla stampa locale della sentenza relativa alla questione “divanopoli”, essa conferma quanto da noi sempre sostenuto in merito a concorrenza, condizioni di lavoro, diritti e dignità delle lavoratrici e dei lavoratori, nonché riduzione della sicurezza nei luoghi di lavoro”: la CGIL, la CISL e la UIL entrano nel merito della vicenda e si congratulano per l’importante risultato ottenuto.
5 giugno 2012 - Forlì, Cronaca, Sanità
L'IdV segnala che alcuni convogli circolano senza essere segnalati mentre altri sono stati soppressi
Nel giorno in cui Peri, assessore regionale ai trasporti, “esulta” per l’accordo raggiunto sul potenziamento della tratta Rimini – Milano, arriva l’Italia dei Valori a Rovinare la festa all’esponente del governo emiliano romagnolo.
Questi gli incentivi alle aziende che assumono nuovo personale dai 18 ai 34 anni
La Regione Emilia-Romagna dà attuazione alla prima parte del Piano straordinario per l’occupazione dei giovani. Da oggi e fino al 31 gennaio 2013, le aziende possono presentare domanda per ricevere gli incentivi per assumere o stabilizzare  giovani tra i 18 e i 34 anni. A disposizione per questa misura ci sono 20 milioni di euro.
Intervento di Bulbi: "Non si può considerare la Regione come unico responsabile"
il presidente Massimo Bulbi ha informato l’assemblea sull’esito di un incontro sindacale a livello regionale proprio sul tema dei lavoratori che si è tenuto questa mattina: “E’ stato deciso che la Provincia gestirà gli ammortizzatori in deroga, un riconoscimento al buon funzionamento che ha avuto in questi anni il tavolo di crisi organizzato dalla Provincia sul lavoro”.
Più di 250 imprese hanno partecipato alla prima edizione del riconoscimento promosso da Confindustria
Il Premio è stato consegnato nel corso del Convegno nazionale “La sicurezza conviene sempre” che si è tenuto a Roma nei giorni scorsi, alla presenza del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Elsa Fornero.
Forlì possa essere considerata un esempio positivo
Il Sindaco e l’Amministrazione di Forlì ringraziano davvero Conad per la sensibilità dimostrata in occasione del delicato dibattito sulla chiusura/apertura dell’Iper di via Punta di Ferro in coincidenza con le feste civili del 25 aprile, 1° maggio e 2 giugno.
Intervento dell'assessore al commercio Maria Maltoni
Il tema delle aperture festive dei  negozi è diventato caldo nel momento in cui si sono cominciati a ventilare i contenuti delle manovre “Salva Italia” e “Cresci Italia”, dove il riferimento esplicito alla liberalizzazione del commercio ha mandato immediatamente in tilt le associazioni di categoria.
La CGIL sfila a suon di “No alla liberalizzazione degli orari del commercio”.
Tanti i  lavoratori e lavoratrici, pensionati e pensionate, cittadini e cittadine, insieme alla CGIL hanno manifestato questa mattina i provvedimenti del Governo Monti.
Italia dei Valori aderisce allo sciopero indetto dalla CGIL contro la riforma del lavoro.
Candido e Tesei (RdF): "La riforma sul lavoro del Governo renderà tutte e tutti molto, più precari"
Venerdì 20 aprile ci sarà lo sciopero generale territoriale e la manifestazione proclamata dalla Cgil con concentramento al Palafiera di  Forlì dalle ore 9:30.
I lavoratori dell’Electrolux in sciopero manifestano lungo la via Emilia
Alle 10.00 dallo stabilimento della Electrolux-Zanussi è partito un corteo di oltre 500 lavoratrici e lavoratori ha percorso la via Emilia sino alla rotonda della tangenziale di Forlì. Al corteo hanno partecipato i lavoratori della Dometic Italy anch’essi in sciopero.
28 marzo 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro
Alla Bonfiglioli sciopero del 90% dei lavoratori per protestare contro la riforma del lavoro
Lungo corteo questa mattina per protestare contro la riforma del lavoro proposta dal Governo. la Fiom ha messo in piedi una marcia di fronte allo stabilimento della Bonfiglioli a Forlì
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.