immigrati

28 novembre 2016 - Cesena, Cronaca, Società
Tommaso Foti (Fdi-An): "Nel territorio si registra una recrudescenza del problema caporalato"
“L'annuncio dell'arrivo di nuovi immigrati, ancorché richiedenti asilo, nella frazione di Borello, in comune di Cesena, ha scatenato la protesta dei residenti” che lamenterebbero la presenza di “una forte concentrazione d'immigrati nella località” e di conseguenza l’”impossibilità di ospitarne altri”.
12 novembre 2014 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro
Ma inizia a strutturarsi meglio
In Emilia-Romagna, la crescita della base imprenditoriale straniera continua a essere più lenta rispetto a quanto avviene a livello nazionale. Al 30 settembre le imprese attive straniere hanno raggiunto quota 43.084 (il 10,4 per cento del totale). In un anno, sono aumentate di 1.037 unità (+2.5 per cento). La crisi economica contiene infatti la loro continua tendenza a crescere, che si contrappone alla costante riduzione delle altre imprese regionali (-1,7 per cento nel periodo). 
25 luglio 2013 - Forlì, Politica, Sanità
Morrone: “La Regione ha speso 58 milioni, cittadini emiliano-romagnoli sono sorpassati da ondate di extracomunitari”
FORLÌ-CESENA. Quasi 58 i milioni di euro spesi, nel triennio 2010-2011-2012, dalla Regione Emilia-Romagna, per curare gratuitamente gli stranieri presenti sul territorio. A denunciarlo, il segretario provinciale della Lega Nord Jacopo Morrone, che si è così affiancato all'iniziativa dei consiglieri regionali del Carroccio Mauro Manfredini, Manes Bernardini, Stefano Cavalli e Roberto Corradi, che hanno sollecitato la Giunta Errani sui tempi e le modalità di rimborso, da parte dello Stato Italiano, delle spese sostenute dalla Regione per l'assistenza sanitaria ai cittadini extracomunitari.
7 febbraio 2013 - Forlì, Brevi, Sanità, Società
L'iniziativa è stata organizzata dal Consultorio e dal Centro Famiglie
  FORLÌ. 653 gravidanze nel 2012. A tanto ammonta il dato che riguarda le donne straniere nel territorio forlivese. Nel 2011 erano state 627, nel 2010 ben 613. E ora il consultorio dell'Ausl di Forlì ha organizzato, in collaborazione con Centro Famiglie del Comune, un corso gratuito di accompagnamento al parto per le donne cinesi.
15 dicembre 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro, Società
Tanti i nuovi poveri, più tra i forlivesi che tra gli immigrati
  FORLÌ. 700mila euro: a tanto ammonta il Fondo sociale straordinario che il Comune di Forlì ha approntato per venire incontro alle esigenze dei forlivesi meno fortunati. Si parla di quasi novecento persone che trarranno beneficio dall'istituzione del Fondo.
6 dicembre 2012 - Forlì, Economia & Lavoro
Male donne e stranieri, i giovani soccombono
  FORLÌ. La crisi si aggrava. Soprattutto per chi il lavoro l'ha perso o rischia di perderlo. Un popolo, quello dei disoccupati, che assomma la popolazione di una città medio-piccola: 32mila 879 persone. Un aumento del 10,7 per cento rispetto ad un anno fa.
3 dicembre 2012 - Forlì, Politica, Società
Milandri: «Serve criterio di anzianità o immigrati ne approfitteranno»
  BERTINORO. Buona l'idea, ma la realizzazione sarà pessima. È questo, in sintesi, il giudizio tranciante che tira il consigliere leghista Matteo Milandri sulla decisione dell'Amministrazione Zaccarelli di inserire il bando per la concessione dei contributi per le famiglie residenti a Bertinoro, colpite dalla crisi economica. Soprattutto se il bando non dovesse contenere alcun filtro.
19 febbraio 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Secondo il partito di destra il sindacato consiglierebbe agli immigrati di non pagare la tassa di soggiorno
Secondo la circolare del 27/01 inviata a tutti i propri iscritti, la CGIL consiglierebbe agli immigrati di non pagare interamente la tassa di soggiorno, istruendoli ad evadere l'aumento previsto dal 30 di gennaio.
27 gennaio 2012 - Forlì, Cronaca, Politica
Morrone critica aspramente la lettera del Vicepresidente della Provincia, Guglielmo Russo, al Ministro Riccardi per sensibilizzarlo alla questione dei permessi di soggiorno temporanei per gli immigrati senza lavoro
3 dicembre 2011 - Cesena, Cronaca, Politica
Si apre il conflitto in campo aperto tra la Giunta di San Piero in Bagno e la Lega Nord. Il nodo della questione è una campagna diffamatoria che l’amministrazione di Spignoli avrebbe, secondo le dichiarazioni di Jacopo Morrone, Segretario provinciale della  Lega Nord, messo in atto come diretta risposta ad un volantino fatto circolare dalla sezione cittadina del carroccio relativo alla questione dei 5 ghanesi profughi ospitati nelle strutture comunali.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.