Icarus

30 aprile 2016 - Cesena, Cronaca
CESENA. Si conclude domenica 1 maggio la fase di rodaggio dei tre nuovi varchi di Icarus, istituiti all’inizio dell’anno in corrispondenza di altrettanti punti di accesso alle zone a traffico limitato.
11 aprile 2016 - Cesena, Cronaca
CESENA. Gli automobilisti cesenati stanno progressivamente abituandosi ai tre nuovi varchi Icarus, istituiti il 1 febbraio all’imbocco di via Braschi, in corso Garibaldi all’incrocio con vicolo Montanari (zona teatro Bonci) e in via Mura Federico Comandini.
27 gennaio 2016 - Cesena, Cronaca
CESENA. Entreranno in funzione lunedì 1 febbraio - ma non faranno multe fino a maggio - le tre nuove telecamere di Icarus appena installate in altrettanti nuovi varchi. 
14 gennaio 2014 - Cesena, Cronaca, Società
CESENA - Dopo la sottoscrizione dell'atto costitutivo, avvenuta lo scorso 23 dicembre, ieri pomeriggio è avvenuto il vero e proprio insediamento, con la prima riunione del Consiglio direttivo di Zona A, il tavolo strategico che riunisce l'Amministrazione Comunale, e i vertici di Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e CNA.  
24 ottobre 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Annullate ad oggi qusi 2500 sanzioni
CESENA -  Sono 17.837 i verbali elevati da Icarus  fra  il 25 marzo (giorno di avvio dell’attività sanzionatoria) e il 10 settembre. Eliminando i 2485 annullati (nella maggior parte dei casi riferiti a pass invalidi per i quali non erano stati trasmessi correttamente i dati), ne restano oltre 15mila che attestano accessi irregolari alle zone a traffico limitato, con una media giornaliera che continua a sfiorare le 100 unità.
29 agosto 2013 - Cesena, Cronaca, Società
CESENA - Ammonta a 787mila euro l’importo già incassato dal Comune nel 2013  grazie agli occhi elettronici di Icarus e Tutor.  
28 agosto 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Zone ztl ad alta visibilità per disincentivare accessi illeciti
CESENA -Ora gli accessi alle Zone a traffico limitato sono ancora più evidenti: in corrispondenza di sei varchi sono stati appena verniciati a terra grandi segnali bianchi e rossi che indicano l’inizio della Ztl. 
19 giugno 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Novità per la disciplina di Ztl e Zru
CESENA - Contrassegni meno costosi per alcune categorie, rilascio del pass per di Pronto Intervento a tutte le tipologie di artigiani, ampliamento della sosta in alcune strade per i titolari dei contrassegni RS (Residenti) e RG (residenti con garage). Sono solo alcune delle novità più salienti introdotte nella disciplina per la gestione delle Zone a Traffico Limitato con la delibera approvata dalla Giunta questa mattina. A darne notizia sono  il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alla Mobilità Maura Miserocchi con una lettera inviata ai capigruppo, nella quale indica l’andamento dell’attività sanzinoatoria di Icarus.
14 giugno 2013 - Cesena, Politica, Società
Guiduzzi (M5S): “Con noi Comune sarebbe stato più aperto e trasparente”
CESENA. “La rivoluzione intrapresa dal Movimento 5 Stelle è inesorabile”. Ne è certa la sezione cesenate del Movimento, che, in una nota, precisa anche che, a onor del vero, “essa forse non è rapida come ci si aspettava”. Certo è che, come spiegano i pentastellati, PD e Pdl hanno tirato un sospiro di sollievo.
Ad oggi il Comune ha effettuato pagamenti complessivi per 11.910.000 euro
CESENA - Registra un aumento di entrate e spese per 5 milioni nella parte corrente e per 1 milione e 50mila euro sul versante investimenti, la prima variazione sul bilancio preventivo 2013 messa a punto dalla Giunta comunale, che nella seduta di questa mattina ha approvato la delibera da sottoporre all’esame del Consiglio Comunale. Si tratta di una correzione dell’importo totale di circa 5 milioni di euro per la parte corrente e di quasi 1.050.000 euro per la parte per investimenti. La correzione è a saldo zero sulla quota per i servizi indivisibili della Tares (i 30 centesimi per metro quadro, per intenderci) che, in base alle nuove norme, non viene più incassata dal Comune ma dallo Stato, che poi riconosce l’importo in qualità di Fondo di Solidarietà.
3 giugno 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Approvata la sperimentazione del nuovo piano sosta intorno al Bufalini a partire dal 1 settembre
CESENA - La sosta al Bufalini diventa pressoché gratuita grazie ai soldi di Icarus. Lo ha deciso la Giunta comunale che nella riunione di oggi ha approvato la delibera di riorganizzazione dei parcheggi nella zona ospedaliera a partire dal prossimo 1 settembre.
11 maggio 2013 - Cesena, Politica, Società
CESENA - "I dati forniti dal sindaco Lucchi in Consiglio Comunale e la lettera recapitata a tutti i consiglieri comunali lasciano molti spazi vuoti e non ci convincono affatto. Anzi le tante contestazioni, con decine di cittadini che continuano a presentarsi negli uffici della polizia municipale, derivate dalle contravvenzioni “anomale” comminate da Icarus confermano i dubbi che avevamo espresso settimane fa sulla effettiva efficienza del costoso sistema introdotto dal comune di Cesena. Oltre all’aspetto disincentivante per l’accesso al centro storico, con evidente danno al commercio, sappiamo come il sistema evidenzi alcune falle che, soprattutto dopo oltre due mesi di prova, non sarebbero dovute esistere. A quanto pare infatti “Icarus” ha dimenticato gli aventi diritto residenti in altri comuni, multando senza pietà disabili, portatori di handicap e invalidi solo perché provenienti da fuori Cesena e quindi ovviamente non informati sulle modalità di richiesta dei permessi.
3 maggio 2013 - Cesena, Cronaca, Politica, Società
Vertice tra Sindaco e UDC per destinare i fondi al rilancio economico della città
CESENA - Oggi il capogruppo provinciale dell’UdC, Maria Grazia Bartolomei, ha incontrato il Sindaco di Cesena per rappresentargli l’opportunità di utilizzare i proventi di Icarus, quelli non vincolati agl’interventi per la sicurezza stradale, per dare nuovo slancio all’occupazione ed alleggerire le tariffe per i servizi erogati dal Comune, secondo equità.
19 aprile 2013 - Cesena, Cronaca, Politica, Società
Il MoVimento 5 Stelle a tutto campo su ztl, negozi, aree pedonali e manutenzioni stradali
CESENA - Dopo i cartelli multati e la conseguente presa di posizione, il MoVimento 5 stelle punta nuovamente il dito contro l’amministrazione di Cesena rivolgendo le loro critiche al nuovo sistema di controllo degli accessi, Icarus, sistema di telecamere disposte in corrispondenza degli accessi al Centro Storico di Cesena, installato e da poco entrato in funzione. Per il MoVimento 5 Stelle questa notizia dovrebbe essere motivo di gioia, come un risultato raggiunto, “perché l'ambiente e l'inquinamento, sono punti fondamentali del nostro programma, una delle nostre famose stelle”, spiega Natascia Guiduzzi, portavoce e consigliere comunale dei pentastellati di Cesena. Come si suol dire, “non è tutto oro quello che luccica” e questo vecchio proverbio si adatta perfettamente alla vicenda.
La Cisl invita a correggere il tiro, "altre devono essere le risorse da mettere a disposizione"
CESENA - Il gruppo consiliare del PD intende presentare al prossimo consiglio comunale di Cesena(22 aprile prossimo ndr.) un ordine del giorno in cui si propone alla giunta la destinazione degli ipotetici incassi che derivano dalle multe effettuate dal sistema “Icarus”. Oggi la CISL esprime il proprio parere in merito alla vicenda. “Condividiamo pienamente l’analisi allarmante, che il Sindaco Lucchi ha fatto qualche giorno fa sulla stampa, rispetto alla situazione occupazionale ed economica-produttiva del nostro territorio, con risvolti preoccupanti sulla tenuta del tessuto imprenditoriale e sociale, pertanto riteniamo si debbano mettere in campo urgentemente iniziative serie e condivise per intervenire a sostegno delle tante persone e famiglie in forte difficoltà nonché delle imprese”dichiarano dalla segreteria di Forlì Cesena di Cisl Romagna.
12 aprile 2013 - Cesena, Cronaca, Politica, Società
Il PLI riflette sulle contraddizioni del sistema di controllo degli accessi
CESENA – “Troviamo piuttosto sconcertante ciò che l’amministrazione di Paolo Lucchi dichiara a proposito di Icarus, ovvero che solo nei prossimi giorni, dopo lunghi e accurati controlli incrociati, partiranno le prime contravvenzioni, ma che comunque non sono ancora disponibili i dati certi sul numero di sconfinamenti nella Ztl, nemmeno per quel che riguarda le prime settimane di funzionamento del sistema.
10 aprile 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Ancora oltre il centinaio i transiti irregolari
CESENA - Le prime contravvenzioni targate Icarus partiranno martedì prossimo, una volta terminati tutti i controlli tecnico – operativi: proprio questa mattina è stato sperimentato il collegamento con il service della Maggioli incaricato di stampare le contravvenzioni e predisporle per la spedizione. Non sono ancora disponibili, quindi, i dati definitivi sui transiti irregolari registrati da Icarus nei primi giorni di funzionamento a pieno regime, ma stando a quanto emerso dal primo round di verifiche, ancora adesso la media giornaliera di infrazioni registrate supera abbondantemente il centinaio.
"Realizzare iniziative di rilancio del centro storico e delle attività di vicinato di tutta la città"
CESENA - “Si utilizzino subito gli introiti di Icarus per abbassare drasticamente le tariffe di sosta e realizzare iniziative di rilancio del centro storico e delle attività di vicinato di tutta la città”. È questa la richiesta pressante che Confesercenti Cesena, con il presidente di sede, Vanni Zanfini fa al sindaco di Cesena, dopo la stima realizzata sulle multe elevate agli automobilisti nei primi giorni di attivazione di Icarus. Durante i mesi scorsi la Confesercenti di Cesena è intervenuta ripetutamente nel dibattito sull’installazione del sistema di telecontrollo in Zona a traffico limitato (Ztl), Icarus.
26 marzo 2013 - Cesena, Cronaca, Brevi, Società
In calo i transiti sospetti al secondo giorno di rilevazione
  CESENA. Cala la percentuale dei transiti sospetti nella seconda giornata a pieno regime di Icarus: alle 15 di oggi, martedì 26 marzo, erano il 32 per cento, contro il 35 per cento del dato parziale di ieri. In termini assoluti, su 1888 veicoli transitati fino alle ore 15 di oggi, i sospetti erano 611 mentre i restanti 1277 erano regolari. 
23 marzo 2013 - Cesena, Cronaca, Società
L'appello del sindaco, “Rispettate le regole: vorremmo che Icarus non facesse neppure una multa”
CESENA -  Ormai ci siamo: allo scoccare della mezzanotte di domenica 24 marzo termina la fase rodaggio  di Icarus, il sistema di videosorveglianza agli accessi nelle zone a traffico limitato del centro storico di Cesena. Da lunedì scatteranno le sanzioni. "In questo periodo, più volte, ci siamo sentiti dire che il sistema è stato installato solo per far cassa; e certo il numero altissimo di passaggi irregolari registrati dalle telecamere in due mesi, fa pensare, per il Comune, all'arrivo di una somma impressionante, buona a risolvere più di un problema di bilancio", spiega il primo cittadino di Cesena, Paolo Lucchi che lancia un messaggio a tutta la cittadinanza
14 marzo 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Le indicazioni di comportamento per motocicli e ciclomotori
CESENA -  Anche mercoledì 13 marzo, per il secondo giorno consecutivo, Icarus ha registrato un numero di transiti regolari superiore a quello dei sospetti. Nell’arco delle 24 ore sono passati sotto gli obiettivi delle telecamere 2812 veicoli, di cui 1468 (pari al 52,2%) sono risultati autorizzati. E secondo un copione già visto, il maggior numero di transiti e di ‘sgarri’ si è verificato in via Battisti: sono stati 1021 i mezzi passati da questo varco; di essi sono risultati irregolari 561, vale a dire oltre il 40% di tutti i passaggi sospetti registrati da Icarus nell’intera area della ztl.
13 marzo 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Le indicazioni per il carico e scarico merci nelle zone a traffico limitato
CESENA - Transiti validi in crescita, transiti sospetti in calo e, per la prima volta, i primi superano i secondi. E’ avvenuto nella giornata di martedì 12 marzo, quando su 2861 veicoli transitati sotto gli occhi di Icarus, quelli in regola sono stati 1501, pari al 52,46%, contro 1360 sospetti (47,54%). Quasi tutti i varchi rispettano questo andamento generale, registrando un maggior numero di accessi autorizzati rispetto a quelli irregolari: è così piazza del Popolo (intersezione con viale Mazzoni), corso Sozzi (intersezione con viale Finali e corso Cavour), corso Mazzini (intersezione con Piazza della Libertà), corso Garibaldi (intersezione con Via Aldini), via Tiberti (intersezione con Via Isei) e via Strinati (intersezione con Piazza Aguselli). Le sole due eccezioni si registrano nel varco di via Marchesi Romagnoli (132 transiti validi contro 173 irregolari) e, soprattutto, in quello di via Cesare Battisti, che continua a essere il più frequentato: qui, nella giornata di ieri, si sono contati 1005 passaggi, di cui 463 in regola.
12 marzo 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Gli Over 65 residenti in ztl possono richiedere un pass per chi li assiste
CESENA - Icarus, il sorpasso non è ancora arrivato. Anche nella giornata di lunedì 11 marzo i transiti regolari sono stati meno di quelli sospetti: su 2678 veicoli ripresi dalle telecamere del sistema di videosorveglianza, quelli autorizzati sono risultati essere1251, pari al 46,7% del totale. Intanto, in vista dell’avvio a pieno regime dell’attività di Icarus, riteniamo utile fornire nuovi flash informativi sull’accesso e la sosta  nelle zone a traffico limitato sorvegliate dalle telecamere.
11 marzo 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Ma in caso di necessità come accedere alle ztl senza essere multati?
CESENA - Nella giornata del 10 marzo (complice probabilmente anche lo svolgimento della prima Domenica Ecologica della Romagna, che ha portato in centro storico centinaia di camminatori e ciclisti) per la prima volta dall’attivazione di Icarus i passaggi validi e quelli sospetti hanno fatto registrare numeri quasi analoghi: su 1498 veicoli transitati, quelli  regolari sono stati 735, pari al 49,1 per cento, mentre quelli potenzialmente irregolari sono stati 763, pari al 50,9%. Vero è che la flessione dei transiti sospetti ha coinciso anche con la comunicazione della data di avvio dell’attività sanzionatoria di Icarus, fissata per il 25 marzo, e questo potrebbe aver giocato un ruolo di deterrente per chi finora ha continuato ad entrare nelle zone a traffico limitato in barba al divieto.   Nei due giorni precedenti di sabato 9 e venerdì 8 marzo, infatti, le percentuali di transiti sospetti registrate erano risultate più alte di qualche punto: venerdì 8 marzo su 3025 veicoli, quelli sospetti sono stati 1659 pari al 54,8%, mentre sabato 9 marzo le telecamere hanno beccato 1345 veicoli sospetti su un totale di 2527, vale a dire il 53,2%.  
9 marzo 2013 - Cesena, Cronaca, Società
CESENA -  E’ deciso: alla mezzanotte di domenica 24 marzo terminerà la fase sperimentale di Icarus e da lunedì 25 marzo il sistema comincerà a funzionare a pieno regime, sanzionando i transiti irregolari. Come si ricorderà, il sistema di videosorveglianza agli accessi nelle zone a traffico limitato di Cesena è stato acceso  il 14 gennaio e in questa fase di rodaggio si è limitato a registrare i transiti, distinguendo fra quelli regolari (compiuti da veicoli inseriti nella ‘lista bianca’) e quelli irregolari. In totale, dal momento dell’accensione al 7 marzo (ultimo giorno di cui, al momento, sono disponibili le rilevazioni), sotto gli occhi delle 8 telecamere di Icarus sono passati 147.533 automezzi, con 88.405 passaggi sospetti (pari al 59,9% del totale). Se, però, si esamina l’andamento nel corso delle settimane, emerge una progressiva, per quanto lenta, diminuzione sia del numero complessivo dei veicoli transitati, sia di quelli sospetti. A gennaio la media giornaliera era di 3209 transiti, di cui 1905 sospetti; a febbraio è scesa a 2595, di cui 1608 sospetti, mentre nella prima settimana di marzo si è registrata una media di 2443 transiti quotidiani, di cui 1296 sospetti.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.