Gruppo Acis

12 dicembre 2013 - Forlì, Economia & Lavoro, Politica, Società
SANTA SOFIA - “Leggendo una dichiarazione stampa di queste ore del consigliere regionale Bartolini del PDL riteniamo necessario fare chiarezza in merito alla situazione, assolutamente complicata, in cui si trovano le lavoratrici e i lavoratori del Gruppo ACIS di Santa Sofia”: con questi termini si apre la nota congiunta inviata dalle segreterie di Fim, Fiom e Uilm per ribattere alle dichiarazioni del consigliere regionale del PdL.
13 luglio 2013 - Forlì, Agenda, Politica, Società
Fim, Fiom e Uilm, "Non lasceranno nulla di intentato per difendere i posti di lavoro"
SANTA SOFIA - I Sindacati uniti, ancora una volta, per tutelare i diritti dei lavoratori. Giovedì 18 luglio Fim, Fiom e Uilm i dipendenti del gruppo Acis incroceranno le braccia e manifesteranno a Santa Sofia. “La Manifestazione ha un obiettivo preciso – spiegano con una nota i sindacati - riteniamo che l’ACIS sia un “bene pubblico” fatto di saperi, professionalità, tecnologie e posti di lavoro che sono una ricchezza per tutto il territorio e in modo particolare per la vallata del Bidente”.  
11 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Passaggio dei primi 100 lavoratori a Vis Mobility
SANTA SOFIA - Si è svolta questa mattina l’assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori del Gruppo ACIS di Santa Sofia (che occupa oggi 207 lavoratori nelle aziende ACIS – 107 – e CISS -97- ) per discutere tutti insieme i contenuti dell’accordo sindacale firmato da FIM FIOM UILM di Forlì e dalla RSU aziendale che determina le condizioni per il passaggio dei primi 100 lavoratori da ACIS e CISS alla neo-costituita VIS Mobility  che dovrebbe avvenire il 1 aprile 2013. Innanzitutto nell’accordo firmato si riconfermano i contenuti di quanto definito il 16 luglio scorso,  a partire dalle modalità con cui si effettueranno i passaggi (rispettando la volontarietà e i criteri di legge in funzione delle esigenze organizzative) e delle condizioni contrattuali nella nuova azienda: applicazione del contratto nazionale dei metalmeccanici, mantenimento per i lavoratori dell’anzianità di servizio, degli scatti, del livello e del contratto aziendale Acis.
20 novembre 2012 - Forlì, Economia & Lavoro, Brevi, Società
Fiom, Fim e Uilm: «L'azienda dia risposte chiare»
  SANTA SOFIA. Quattro ore di sciopero. È quanto hanno deciso le rappresentanze sindacali di Fiom-Cgil, Fim-Cisl e Uilm del gruppo Acis di Santa Sofia, a fronte dello stato di incertezza che perdura da alcune settimane e a cui l'azienda non sta fornendo, a detta dei tre sindacati, alcuna risposta.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.