elezioni amministrative 2019

12 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
"Per ripartire serve ricostruire un sistema di relazioni umane oltre che politiche"
La sconfitta di Forlì per il centrosinistra forlivese è pesante e non ammette alibi. La caccia al colpevole innescata fin dal primo minuto successivo all’ufficialità dei risultati, però, ci mostra una delle ragioni più profonde della sconfitta: la predilezione per lo scontro interno, per la ricerca del nemico dentro casa, spesso animata da un vigore maggiore a quello che si riserva ai veri avversari.
11 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
I coordinatore comunale di Forza Italia Forlì commenta la vittoria del centrodestra
"Mi sono  congratulato personalmente  con il nuovo sindaco di Forlì , Gian Luca Zattini, per aver ottenuto , grazie alla sua azione straordinaria, la sua quotidiana presenza tra la gente e le imprese di Forlì, un risultato storico che passerà agli annali. I voti di Forza Italia (4.100 al primo turno) sono stati decisivi per farlo vincere al secondo turno.
11 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
Il segretario della Lega Romagna commenta il risultato elettorale
“Non sarà facile ma la Regione Emilia Romagna è assolutamente contendibile”. Ne è sicuro l’onorevole Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, fresco del successo di Forlì e soddisfatto per la conquista di Ferrara e di altri comuni più piccoli emiliano romagnoli. “A questo proposito, voglio ringraziare il nostro leader, Matteo Salvini, che è riuscito a infondere a livello regionale lo stesso entusiasmo e gli stessi effetti positivi raggiunti a livello nazionale”.
10 giugno 2019 - Cesena, Cronaca
Battuto il candidato di centrodestra Andrea Rossi
A Cesena è Enzo Lattuca il nuovo sindaco. Il candidato del centrosinistra ha trionfato con il 55,74% di voti al ballottaggio. Si p fermato al 44,26% Andrea Rossi, candidato del centrodestra. Lattuca, che succede a Paolo Lucchi, ha trentun anni, è stato il deputato più giovane della storia repubblicana, ed ora, è anche il più giovane sindaco del Comune di Cesena.
10 giugno 2019 - Cesena, Cronaca
Vittoria del centrosinistra, battuto il candidato Marco Foschi
A Savignano sul Rubicone dal ballottaggio delle elezioni amministrative esce vincitore Filippo Giovannini, del centrosinistra, che si siconferma nella carica di sindaco, che ha totalizzato il 56,63% dei voti. Battuto il candidato del centrodestra Marco Foschi che ha ottenuto il 43,37%. I voti validi sono stati 7.076 e l’affluenza è stata del 53.96% contro il 67.87% del 26 maggio.
10 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
Storico risultato del centrodestra
E' Gian Luca Zattini il nuovo sindaco di Forlì; per la prima volta nella storia la città mercuriale sarà guidata dal centrodestra. Nel ballottaggio di domenica 9 giugno, Gian Luca Zattini ha ottenuto oltre il 53% di preferenze per un totale di 27.207 voti, mentre il suo avversario del centrosinistra Giorgio Calderoni ha ottenuto il 46,93% per un totale di 24.056 voti.
8 giugno 2019 - Cesena, Cronaca
“Nessuna promessa mirabolante. Se vivremo la nostra città, la città sarà nostra”
Filippo Giovannini, candidato sindaco per il Comune di Savignano sul Rubicone, ha concluso la sua campagna elettorale incontrando i savignanesi nei parchi cittadini. Giovedì 6 giugno l’appuntamento era nei parchi Bastia e Capanni, venerdì 7 nei parchi Secondo Casadei, Aldo Moro e Nenni. 
7 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
In risposta al tavolo dei pensatori ideato da Calderoni
"Mah. Non so come sia stato possibile sopravvivere fino ad oggisenza i magnifici sette di Calderoni. Per fortuna che c’è ancora tempo e che ai forlivesi ci ha pensato il candidato Sindaco del PD con la costituzione di un organo collegiale, incentrato sulla disquisizione dei massimi sistemi e sull’origine del mondo. 
6 giugno 2019 - Forlì, Cesena, Cronaca, Politica
Saranno eletti i sindaci dei Comuni di Forlì, Cesena e Savignano
Si vota adomenica 9 giugno nei Comuni di Forlì, Cesena e Savignano, dove al primo turno delle elezioni amministrative di domenica 26 maggio nessun candidato sindaco ha riportato la maggiornaza assoluta dei voti validi. A Forlì la sfida è tra Giorgio Calderoni, candidato del centrosinistra, e Gian Luca Zattini, candidato del centrodestra.
6 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
"Renderà la città più vitale, più inclusiva, più moderna"
Sostegno al candidato sindaco Giorgio Calderoni da parte di Gabriele Zelli, già assessore all'Urbanistica del Comune di Forlì e sindaco del Comune di Dovadola. "Forlì non è un città addormentata – afferma – Non è più "il cittadone", in senso negativo, che qualcuno sostiene essere da diversi decenni, perlonemo da quando ha fatto da capofila per la costruzione della Diga di Ridracoli, che oggi disseta con buona acqua gran parte della Romagna.
5 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
Questa sera serata a sostegno della sua candidatura a Vecchiazzano
“L’ambiente, il verde, l’economia circolare e il superamento dei termovalorizzatori sono tra le mie priorità", lo affrma il candidato sindaco per il centrodestra Giorgio Calderoni. 
5 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
"Grazie a chi ci ha dato fiducia, sapremo far sentire la nostra presenza anche fuori dal consiglio comunale"
La lista l’Alternativa per Forlì coerentemente con quatto detto durante la campagna elettorale ha scelto di non apparentarsi con il candidato Calderoni. A fronte di una destra incompatibile con i valori della lista, e pur mantenendo le critiche espresse in passato nei confronti del PD, invita gli elettori a recarsi alle urne e a fermare la destra.
5 giugno 2019 - Forlì, Cronaca, Politica
Zattini: "Voglio essere il sindaco di tutti"
Ad un mese di distanza, il ministro dell'Interno Matteo Salvini è tornato a Forlì in piazza Saffi per sostenere, a pochi giorni dal ballottaggio per l'elezione del sindaco, il candidato del centrodestra Gian Luca Zattini.
5 giugno 2019 - Forlì, Cronaca, Politica
Arriva fondatore del movimento Siamo Europei
rlo Calenda sarà giovedì 6 giugno alle 20 a Forlì in piazza Saffi per sostenere il candidato sindaco Giorgio Calderoni. Il fondatore del movimento Siamo Europei, appena eletto al parlamento europeo con il record di 275mila preferenze, arriverà a Forlì (e a Cesena alle 18.30) per sostenere nella sfida del ballottaggio il candidato sindaco Giorgio Calderoni. 
4 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
"Nessuna indicazione di voto, i nostri elettori decidano liberamente”
"Fra pochi giorni con il ballottaggio i forlivesi decideranno a chi affidare il governo della città nel prossimo quinquennio, a chi delegare la responsabilità e la cura della città, dai servizi che questa ci deve quotidianamente rendere, fino alle scelte di governo più complesse, quelle che impegnano il futuro - afferma il Movimento 5 Stelle di Forlì.
4 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
Zattini: "A sinistra vecchi maschilisti egoriferiti", Calderoni: "No, divergenze professionali"
Il retroscena irrompe sul palcoscenico e i riflettori sin accendono su chi, per mestiere, lavora per far apparire gli altri. All'ordine del giorno c'è il "caso Dirani": c'è infatti stato un cambio di addetto stampa per il centro-sinistra con strascico di polemiche e accuse di sessismo. 
3 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
"Risibili le ragioni dell'esposto"
“Il panico fa brutti scherzi, induce a errori e pronunciamenti azzardati. Il mio consiglio a Giorgio Calderoni è di misurare i passi e mantenere quel poco di aplomb che gli è rimasto”. Replica così l’on. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, alle provocazioni e alle accuse “del tutto infondate” del candidato sindaco del Pd.
3 giugno 2019 - Forlì
Il ministro dell'Interno è atteso martedì 4 giugno
Domani, martedì 4 giugno, alle ore 21.00 Matteo Salvini intereverrà in piazza Saffi a Forlì a sostegno della candidatura di Gian Luca Zattini. Per l'occasione vengono rafforzate le misure di sicurezza: il sindaco Davide Drei ha disposto un'ordinanaza valida dalle ore 19 all 23 che"integra ogni altra eventuale misura o iniziativa che dovesse essere assunta in materia di sicurezza delle pubbliche manifestazioni, anche in attuazione delle direttive impartite dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno il giugno 2017".
3 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
Sui manifesti strappati: "Accusare qualcuno di aver compiuto un reato senza averne le prove è altrettanto grave"
Irregolarità nella campagna elettorale da aprte del centro-destra: è quanto sostiene il comitato elettorale di Giorgio Calderoni, che ha presentato un esposto, come si può leggere sui canali social del comitato.
3 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
"Sinistra incapace di confrontarsi democraticamente"
“Siamo alle solite. Manifesti di Gian Luca Zattini strappati anche questa mattina. Alle cinque i volontari hanno finito la loro opera di attacchinaggio e alle 11 la solita teppaglia degli odiatori di professione li hanno strappati in Piazzale della Vittoria come in viale della Libertà.
3 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
"Collegare tutti i polmoni verdi della città, con nuove aree e con sistemi di mobilità leggera e perdonali"
“Vorrei trasformare Forlì in una vera e propria ‘Città Giardino’. Forlì ha molte aree verdi come quella del ‘Campus Universitario’, altre ormai storiche come il ‘Parco della Resistenza’ e il ‘Parco di Caterina Sforza’.
3 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
"Allineati con il candidato del centro sinistra dopo aver preso atto dei programmi"
Per il ballottaggio di domenica prossima 9 giugno, Italia in Comune Forlì indica a nome di tutti gli iscritti che il candidato prescelto è Giorgio Calderoni, invitiamo pertanto chi ha creduto in noi e ci ha votato al primo turno, di fare altrettanto.
1 giugno 2019 - Forlì, Cronaca
Trasparenza, lotta alla corruzione e partecipazione: tre dei temi su cui si fonda il suo programma elettorale
“Il Comune deve essere una ‘casa di vetro’. Ho sempre creduto nella legalità e per la legalità ho speso la parte più consistente della mia vita.”
30 maggio 2019 - Forlì, Cronaca, Politica
"Ora si sceglie il sindaco: scegli il buon governo" lo slogan del candidato
Mercoledì sera grande partecipazione alla sala Santa Caterina, dove si  sono incontrati i sostenitori di Giorgio Calderoni per mettersi al lavoro in vista del ballottaggio, con tanta passione e voglia di non consegnare Forlì ad un governo a traino leghista.
29 maggio 2019 - Cronaca, Politica
Tempo di bilanci per l'assessore uscente: "Siamo secondi tra i movimenti civici cittadini"
"Si è chiusa la campagna elettorale ed è tempo di bilanci. Sarà necessario il ballottaggio per designare il nuovo sindaco, Forlì SiCura non sarà della partita, ma spero comunque in un’ampia partecipazione poiché è la vera essenza della libertà. Le persone decideranno per il loro futuro poiché sono le vere protagoniste", questa la dichiarazione di Marco Ravaioli, candidato sindaco per "Forlì SiCura.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.