Consiglio di Stato

28 marzo 2013 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società
Si parte la terza domenica di settembre
FORLI' / CESENA - Via libera della Giunta alla delibera che definisce il nuovo calendario venatorio regionale 2013-2014. “Con questo provvedimento abbiamo riconfermato in gran parte il precedente calendario venatorio - ha spiegato l’assessore regionale all’agricoltura e all’attività venatoria Tiberio Rabboni - per una caccia sostenibile e fondata su regole condivise. La legittimità del nostro impianto complessivo è d’altra parte stata riconosciuta sia dal Tar che dal Consiglio di Stato che hanno respinto due successivi ricorsi presentati dalle associazioni animaliste. Un risultato non scontato, visto che sono ben 11 le Regioni che nella passata nella stagione venatoria hanno dovuto apportare modifiche ai rispetti calendari proprio in seguito a pronunciamento dei Tribunali amministrativi”
26 ottobre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società
L'ok del Consiglio di Stato soddisfa l'assessore Tiberio Rabboni
FORLI' / CESENA - Ok dal Consiglio di Stato al calendario venatorio approvato dalla Giunta regionale dell’Emilia-Romagna nello scorso mese di marzo. Respingendo il ricorso delle associazioni Lac e Lav contro una precedente senza del Tar di Bologna che già si era pronunciato  a favore della Regione, il Consiglio di Stato riconosce dunque  la piena validità del calendario venatorio attualmente  in vigore. “Una sentenza – ha commentato l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni – che riconosce le scelte equilibrate e la regolarità delle procedure  compiute da questa Regione,  per una piena compatibilità tra caccia, ambiente e agricoltura.
25 ottobre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società
Roma, ha confermato il rigetto, già deciso alla fine di luglio dal TAR dell’Emilia-Romagna
FORLI' / CESENA - La Provincia di Forlì-Cesena vince, anche in secondo grado, per quanto riguarda la richiesta di sospensione dei calendari venatori. Il Consiglio di Stato, nell’udienza del 23 ottobre a Roma, ha confermato il rigetto, già deciso alla fine di luglio dal TAR dell’Emilia-Romagna, della richiesta di sospensione cautelare dei calendari venatori della Provincia di Forlì-Cesena, avanzata dalla Lega anti-vivisezione (Lav) e dalla Lega per l’abolizione della Caccia (Lac).
11 ottobre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca
Il Consiglio di Stato da ragione all'Ente sulla sospensiva della gara per i lavori di Rocca delle Caminate
FORLI' / CESENA - Il Consiglio di Stato, nella giornata di ieri, mercoledì 10 ottobre, ha rigettato il ricorso in cui sostanzialmente si chiedeva in secondo grado di giudizio la sospensiva dell'aggiudicazione dei lavori per il recupero di Rocca delle Caminate, avanzato contro la Provincia di Forlì-Cesena da uno dei concorrenti, iniziale vincitore della gara. L’ordinanza della V Sezione del Consiglio di Stato ha confermato quanto già aveva deciso il TAR dell'Emilia-Romagna sulla richiesta di sospensiva di primo grado, lo scorso venerdì 8 giugno.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.