competitività

7 maggio 2013 - Cesena, Cronaca, Sanità
SAVIGNANO SUL RUBICONE -  Riuscire a competere nonostante la crisi. È questa la sfida delle piccole e medie imprese del nostro territorio in un momento di gravi difficoltà. CNA e Regione Emilia Romagna puntano proprio su ricerca, innovazione e cooperazione internazionale per rendere più forti i distretti emiliano romagnoli. Come? Investendo sulla competitività dei sistemi produttivi locali. Questo si è tradotto concretamente in C-PLUS, un progetto che ha coinvoltodirettamente il distretto calzaturiero del Rubicone e i cui risultati saranno presentati venerdì 10 maggioalle ore 10.30 presso l’Istituto Marie Curie di Savignano sul Rubicone. Un workshop organizzato da CNA Emilia Romagna, CNA Forlì-Cesena e l’Istituto Marie Curie farà il punto sui risultati raggiunti in termini di competitività dai distretti territoriali e sulle relazioni esistenti fra le scuole tecniche-professionali e le imprese del distretto.
9 gennaio 2013 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro
Otto partner uniti nel progetto "FaRInn", Facilitating Responsible Innovation in SEE Countries
FORLI' / CESENA - Ben 8 partner provenienti da Italia, Slovenia, Grecia, Romania, Ungheria, Montenegro e Bosnia-Erzegovina sono coinvolti nel progetto FaRInn – Facilitating Responsible Innovation in SEE countries, guidato dal CISE, l’azienda speciale della Camera di Commercio di Forlì-Cesena. Il progetto, della durata di due anni (ottobre 2012 – Settembre 2014), è stato approvato nel contesto del programma di cooperazione transnazionale in Europa sud-orientale (SEE), che mira a migliorare l’integrazione e la competitività in aree tanto complesse quanto eterogenee.   L’incontro e la conferenza di apertura del progetto FaRInn si sono tenuti dal 19 al 21 Novembre 2012 a Sarajevo, ospitati da SERDA d.o.o., agenzia di sviluppo della regione che comprende la capitale bosniaca.
Tanti anche i forlivesi che hanno aderito alla manifestazione
Sensibilizzare l’opinione pubblica sulla gravità della situazione che migliaia di aziende artigiane e piccole imprese della nostra regione stanno vivendo e chiedere a istituzioni, forze politiche e mondo bancario, di mettere in campo interventi immediati e politiche in grado di dare respiro alle imprese e rilanciare produttività e lavoro
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.