Ci vuole un fiore

20 aprile 2013 - Forlì, Cronaca, Cultura, Società
“Ci vuole un fiore” è il nome dell'iniziativa
  FORLÌ. Ci vuole una vita per costruire un individuo. Costruire il suo modo di rapportarsi agli altri individuo. Costruire i suoi processi di socializzazione. E basta poco per distruggerlo, soprattutto se è ancora un bambino. Minacce, violenze. Ma anche vessazioni continue. Il bullismo è tutto questo. Una pratica incivile che, da alcuni anni, ha generato un nuovo mostro: il cyberbullismo. Un fenomeno a cui Telefono Azzurro dedica, il 20 e 21 aprile, due giorni di incontro e riflessione, iniziativa denominata “Ci vuole un fiore”. I volontari forlivesi dell'associazione a protezione dell'infanzia saranno presenti con un banchetto al centro commerciale Punta di Ferro fino alla chiusura di domani alle 21.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.