centro storico

18 aprile 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Dal 20 aprile nuove iniziative in centro storico rivolte ai più piccoli ed alle loro famiglie
FORLI' - Fino all’8 giugno, tutti i sabati tanti eventi ed animazione dedicati al divertimento dei bambini. Grande novità, il mercatino ai Giardini Orselli, dedicato ai commercianti in erba. Torna anche il Trenino dei Piccoli per muoversi gratuitamente nelle vie del centro. Dare vita ad un centro storico a misura di bambino. E’ questo l’intento con il quale torna Forlì Città dei Bimbi, la rassegna di appuntamenti rivolti ai più piccoli (dai 2 ai 14 anni), in programma nelle vie e nelle piazze del cuore di Forlì. Spiega l'Assessora alle Attività Economiche Maria Maltoni: “Il progetto, già realizzato lo scorso anno nell'ambito del Progetto Sperimentale del Comune di Forlì ‘Centro commerciale naturale’ quest'anno viene promosso grazie anche alle risorse del ‘Patto territoriale per il consolidamento e lo sviluppo armonico del Centro Storico e per la qualità del lavoro’.
18 aprile 2013 - Forlì, Cronaca, Società
FORLI' - La Provincia di Forlì-Cesena mette in vendita la ex sede dell’istituto scolastico ‘Giorgina Saffi’, lo storico edificio che si trova in centro storico di Forlì tra via Giorgina Saffi e via Missirini. La scuola è stata trasferita nel 2009 ed ora si procede con l’alienazione dell’edificio vuoto. Il fabbricato realizzato nella seconda metà del XIX secolo a forma di ferro di cavallo con cortile interno, sorge tra via G. Saffi e via Missirini, su quattro livelli (piano seminterrato, rialzato, primo e secondo), ha una superficie commerciale di 3.619 mq e insiste su un lotto della superficie di 1.588 mq. La vendita avviene per asta pubblica nello stato di fatto e di diritto in cui il bene si trova, con un prezzo a base d’asta di 4.600.000 euro. Le destinazioni d’uso possibili sono variegate: abitativo, terziario, piccolo artigianato, commercio, ricettivo.
15 aprile 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Un 45 forlivese accusato di rapina aggravata è stato denunciato anche per evasione
FORLI' - Due volte nei guai nel giro di un solo giorno. Un 45enne forlivese, già noto alle forze dell’ordine, come si dice in questi casi, è stato fermato ieri dopo le 19 per il furto di una borsa ai danni di una mamma ai giardini Orselli. La scena è stata rocambolesca, ma proseguiamo per gradi. In Questura è arrivato l’ennesimo furto di una bicicletta, ma il ladro è stato visto dalla proprietaria del velocipede che ha fornito con dovizia di particolari la descrizione del soggetto. L’uomo con la bici si è poi recato ai giardini Orselli dove, adocchiata una mamma seduta su una panchina insieme ai figlioletti non ci ha pensato due volte ed ha afferrato la borsa dandosi alla fuga.
9 aprile 2013 - Forlì, Agenda, Cultura, Eventi, Società
FORLI’ - “Psicologi per il Territorio” partecipa all'iniziativa Spazio agli Spazi promossa dal Comune di Forlì e da Forlì nel Cuore. In tale ambito nei mesi di aprile e maggio saranno messe in campo una serie di iniziative raccolte sotto il titolo “La Bottega dello Psicologo”, nello spazio concesso in Corso A. Diaz n° 84 (ex sede AltroMercato). Questa settimana l'Associazione propone due incontri aperti alla cittadinanza. Entrambi gli incontri saranno realizzati con la partecipazione di ospiti esterni all'Associazione.
8 aprile 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Aprono una cassaforte e trovano solo documenti, un errore o preciso piano?
FORLI' - Assalto in centro: dopo la gioielleria in piazza Cavour di qualche giorno fa oggi nel mirino dei ladri finisce la filiale della Monte dei Paschi di Siena di via delle Torri. Come già accaduto nel colpo alla gioielleria, anche questa volta qualcosa non ha funzionato e il piano non è stato portato a termine. Questa volta i ladri se ne sono andati addirittura a mani vuote scappando a gambe levate da dove erano venuti, un cortile privato che dà sul retro dell’istituto di credito. Sono entrati in azione nel cuore della notte, tra domenica e lunedì.
"Realizzare iniziative di rilancio del centro storico e delle attività di vicinato di tutta la città"
CESENA - “Si utilizzino subito gli introiti di Icarus per abbassare drasticamente le tariffe di sosta e realizzare iniziative di rilancio del centro storico e delle attività di vicinato di tutta la città”. È questa la richiesta pressante che Confesercenti Cesena, con il presidente di sede, Vanni Zanfini fa al sindaco di Cesena, dopo la stima realizzata sulle multe elevate agli automobilisti nei primi giorni di attivazione di Icarus. Durante i mesi scorsi la Confesercenti di Cesena è intervenuta ripetutamente nel dibattito sull’installazione del sistema di telecontrollo in Zona a traffico limitato (Ztl), Icarus.
27 marzo 2013 - Forlì, Agenda, Eventi
FORLI' - Lunedì dell’Angelo sulla vetta di Forlì. Il gruppo Scout Forlì1° offre alla cittadinanza, grazie alla disponibilità e collaborazione dell’Abate di San Mercuriale, Don Enrico Casadio, l’occasione per guardare la città dall’alto e riscoprirla tutta in uno sguardo. I ragazzi apriranno al pubblico il campanile di san mercuriale dalle 10 alle 12 e dalle 16.00 alle 18.30. L’iniziativa servirà a finanziare le attività del gruppo scout.
25 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Rondoni (PdL), "non è la stessa cosa che avere la sede in centro"
FORLI' - La nuova sede provvisoria della Polizia Municipale sarà presso il Palazzo dello Sme nel quartiere fieristico di via Punta di Ferro: questa soluzione non è passata al vaglio del consiglio comunale e oggi il capogruppo del PdL, Alessandro Rondoni non nasconde la sua perplessità al riguardo, ricordando come ad un question time presentato il 12 febbraio scorso non sia stato fatto alcun accenno su questa ipotesi. “Anzi – spiega l’esponente del PdL – nella  risposta era stato invece ipotizzato che la Polizia Municipale fosse temporaneamente collocata nell’ex studentato Sant’Anna in viale Kennedy”, un’opzione davvero molto lontana, anche geograficamente, da quella presa in considerazione dall’amministrazione.
23 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Il 60% dei fondi saranno utilizzati per agevolare le imprese il 40% andrà a Forlì nel Cuore
FORLI' - Nei giorni scorsi i soggetti firmatari del "Patto Territoriale per il consolidamento e lo sviluppo armonico del Centro Storico e per la Qualità del Lavoro" (Comune di Forlì, CGIL, CISL, UIL, Confcommercio, Confesercenti , CNA, Confartigianato, Società Punta di Ferro) si sono incontrati per definire la destinazione delle risorse che in virtù della sottoscrizione dell'accordo vengono conferite al Comune da parte della Società di gestione dell’iper e della proprietà del centro commerciale Punta di Ferro. Si tratta di un importo di 100.000 euro per le tre annualità 2011-2012-2013. Dopo vari approfondimenti, si è convenuto che le risorse previste per il 2012, pari a 100.000 euro, verranno destinate per il 60% ad un fondo per il consolidamento delle attività commerciali e artigianali del centro storico, quale agevolazione in conto interessi sui finanziamenti bancari. E' attualmente in corso la messa a punto del disciplinare tecnico per la concessione dei contributi, che verrà proposto a breve all’approvazione del consiglio comunale. Il restante 40% della somma, verrà invece destinato all’implementazione delle attività di Forlì nel Cuore, con particolare riferimento alle iniziative dedicate ai bambini e adolescenti e agli eventi collegati allo shopping natalizio.
22 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
FORLI’ – “Alla fine è successo esattamente quello che ci aspettavamo. L’incontro sul centro storico promosso dal sindaco Roberto Balzani si è rivelato un bluff. Il confronto con i cittadini ha rappresentato soltanto una parte marginale della serata che si è svolta così: Balzani ha preso la parola alle 21 e ha smesso di parlare dopo le 22.30. Nel mezzo solo qualche intervento programmato di persone che dicono di amare il centro. E così i cittadini, stremati dopo oltre un’ora e mezza di monologo del sindaco, hanno finalmente potuto rivolgere qualche domanda.
l’Amministrazione invita gli operatori a un incontro
CESENA - L’Amministrazione comunale chiama a raccolta i commercianti e i pubblici esercizi di via Battisti e di via Carbonari per discutere con loro delle possibili iniziative di animazione da realizzare in questa zona del centro storico. Lo fa con una lettera firmata dall’ Assessore alle Attività economiche Matteo Marchi che invita gli operatori delle due strade e le associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato a un incontro in Comune fissato per martedì 2 aprile.
19 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
"Sottovalutato il problema dell'immigrazione a Forlì"
FORLI’ – “L'aggressione avvenuta ai danni del barista Viviano Vernocchi, a cui esprimiamo la nostra totale e assoluta solidarietà e auguriamo una rapida guarigione, getta le basi per una profonda riflessione sullo stato della nostra città e su come le nostre istituzioni locali, spalleggiate da enti ed associazioni varie, che vedono nell'immigrazione una risorsa salvifica per il nostro paese, abbiano, in questi anni, sottovalutato il problema immigrazione a Forlì".
18 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
L'opposizione chiede più sicurezza per il centro storico
FORLI' - Anche Rondoni torna alla carica sulla questione sicurezza e lo fa prima di tutto esprimendo la propria solidarietà al barista barbaramente aggredito in pieno centro storico. Il capogruppo del PdL chiede la giunta forlivese di non sottovalutare questo ed altri episodi accaduti “all’ombra del campanile”.
18 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
Ragni (Pdl),"Gli assistenti civici non bastano, si utilizzi meglio la polizia municipale"
FORLI' - "Il centro storico è ormai fuori controllo, come dimostra anche l’ultima feroce aggressione al barista pestato a sangue l’altra notte. Il Comune prova a mettere una pezza con gli assistenti civici". L'attacco del consigliere comunale del PdL, Fabrizio Ragni non ammette repliche ed è immediato e diretto. La colpa della situazione del centro storico e degli atti di violenza che vi si sono registrati mandano su tutte le furie il consigliere che punta il dito contro l'amministrazione e contro il vice sindaco in particolare:  "Oggi il vicesindaco Biserna – che ha anche la delega alla sicurezza – ci fa sapere che nei prossimi giorni (quando?) entreranno in azione 22 assistenti civici - continua Ragni - Troppo comodo rovesciare il problema sui cittadini. Il Comune deve fare la sua parte. L’aggressione al titolare del bar in via Achille Cantoni fornisce una sintesi cruda di cos’è diventato oggi il centro".
15 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Pomeriggio di carnevale e festeggiamenti nel cuore della città
FORLI' - Grande appuntamento domenica 17 marzo con l’evento “PiazzaInFesta” promosso dalle tre Circoscrizioni forlivesi insieme ad alcuni Quartieri. Sfileranno in Piazza Saffi e per le vie del centro storico 16 carri allegorici, 23 gruppi mascherati ed il Trenino dei Piccoli. La manifestazione inizierà alle ore 14.30, con la partenza dei carri dal controviale di Viale Vittorio Veneto, passando per Corso Mazzini, per arrivare in Piazza Saffi, e proseguire per Via delle Torri, Piazza Ordelaffi, Piazza Duomo, Corso Garibaldi. Il rientro dei carri è previsto per le ore 17.30 da Corso Mazzini in direzione del parcheggio in Viale Vittorio Veneto e da Corso della Repubblica per le proprie destinazioni, secondo il percorso prestabilito.
Ultimi giorni per iscriversi al laboratorio, gratuito per i soci di Forlì nel Cuore
Il laboratorio, gratuito per i soci di Forlì nel Cuore ed anche per le altre imprese del centro storico cittadino, si terrà ad aprile e sarà articolato in due incontri. Il primo sarà di carattere generale e plenario di presentazione delle tendenze e delle opportunità di sviluppo delle aree retail, mentre nel secondo si approfondiranno e confronteranno i progetti presentati dai partecipanti.
12 marzo 2013 - Forlì, Agenda, Eventi, Società
Balzani incontra i cittadini
FORLI' - Giovedì 21 marzo 2013, alle ore 21.00, nel Salone Comunale di Forlì si svolgerà l’incontro pubblico “A proposito di Centro” durante il quale il Sindaco Roberto Balzani discuterà direttamente con i cittadini. L’invito al confronto è rivolto a chi vive, lavora e frequenta il centro.
12 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Con martello e scalpello abbattono un muro e si introducono in una gioielleria in piazza Cavour
FORLI’ - Colpo al cuore della città: un furto bello e buono in pieno centro a Forlì, in piazza Cavour, in mezzo ad un fazzoletto di case. Una banda è entrata in azione nella notte tra domenica e lunedì, mettendo a segno un colpo degno della “banda del buco”. Hanno lavorato alacremente usando un metodo antiquato ma sempre efficace: un martello e uno scalpello. Colpo su colpo hanno creato un foro nel muro sul retro della gioielleria di Ignazio Piraccini, si sono introdotti nei locali e hanno saccheggiato i preziosi. Non tutto è andato liscio, però: l’allarme è scattato e questo ha impedito ai malfattori di lavorare sulla cassaforte.
11 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
PdL e Lega decisi nel chiedere le dimissioni dell'assessore allo sviluppo economico, commercio, Industria e artigianato
FORLI' - I Gruppi consiliari Pdl e Lega Nord presentano e discutono nel Consiglio Comunale di martedì 12 marzo, con inizio alle ore 15.30, la mozione di sfiducia sull’operato della Giunta in merito a commercio e centro storico in cui si chiede la revoca della delega al commercio all’assessore Maltoni e «visto che il Sindaco ha la delega al centro storico, di uniformare in un’unica figura istituzionale le due deleghe». Nella mozione si sottolinea che «il centro storico lamenta un depauperamento commerciale senza precedenti innescando, altresì, gravi conseguenze a livello economico e occupazionale».
9 marzo 2013 - Cesena, Cronaca, Società
CESENA -  E’ deciso: alla mezzanotte di domenica 24 marzo terminerà la fase sperimentale di Icarus e da lunedì 25 marzo il sistema comincerà a funzionare a pieno regime, sanzionando i transiti irregolari. Come si ricorderà, il sistema di videosorveglianza agli accessi nelle zone a traffico limitato di Cesena è stato acceso  il 14 gennaio e in questa fase di rodaggio si è limitato a registrare i transiti, distinguendo fra quelli regolari (compiuti da veicoli inseriti nella ‘lista bianca’) e quelli irregolari. In totale, dal momento dell’accensione al 7 marzo (ultimo giorno di cui, al momento, sono disponibili le rilevazioni), sotto gli occhi delle 8 telecamere di Icarus sono passati 147.533 automezzi, con 88.405 passaggi sospetti (pari al 59,9% del totale). Se, però, si esamina l’andamento nel corso delle settimane, emerge una progressiva, per quanto lenta, diminuzione sia del numero complessivo dei veicoli transitati, sia di quelli sospetti. A gennaio la media giornaliera era di 3209 transiti, di cui 1905 sospetti; a febbraio è scesa a 2595, di cui 1608 sospetti, mentre nella prima settimana di marzo si è registrata una media di 2443 transiti quotidiani, di cui 1296 sospetti.
4 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Il "Balzani pensiero" affidato ad un videomessaggio
FORLI' - Un Balzani fuori dalle righe, osiamo dire quasi “show”, quello che affida al web il suo videomessaggio sulla partecipazione giovanile a Forlì. “Non posso fare il clown anch’io per farmi ascoltare”, dichiara il primo cittadino forlivese che ironizza sulla vicenda di Silvio Berlusconi e Beppe Grillo, definititi qualche giorno fa come “pagliacci”.
2 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Questo pomeriggio i ragazzi più grandi simuleranno un consiglio comunale
FORLI’ - Oggi e domani gli scout invaderanno le vie del centro storico di Forlì, in occasione delle celebrazioni che caratterizzeranno il 90° della fondazione dello scoutismo in città; questo weekend si festeggia il “Thinking Day”, il giorno del pensiero, una giornata speciale in cui tutti i membri dell’associazione riflettono su temi importanti come la cittadinanza attiva, la scelta politica (ma mai partitica ndr.), la solidarietà sociale, il volontariato, il servizio, il rispetto e la promozione delle politiche ambientali. Il Thinking Day è inoltre un’occasione per ricordare il fondatore del movimento, Baden Powell, il generale inglese che ebbe la brillante illuminazione di creare un’associazione che togliesse dalla strada i ragazzi e li tenesse a debita distanza da pessime frequentazioni.
26 febbraio 2013 - Forlì, Cronaca, Società
A dispiosizione ancora 94 mila euro
FORLI' - Il Comune di Forlì rende noto di aver modificato il disciplinare di gestione del Fondo di 100 mila euro, la cui dotazione residua è di 94.458,29 euro, per la nuova concessione di contributi  per agevolare l'insediamento di attività commerciali e artigianali nel Centro storico. Perché la presentazione delle domande possa avvenire in maniera corretta si richiede di rispettare tutti i criteri per l'assegnazione e in particolare che le domande siano presentate conformemente all'apposita modulistica e che la data di emissione della fattura, alla quale la spesa si riferisce, non sia precedente al 120° giorno che precede la data di presentazione della domanda di contributo. Modalità di presentazione delle domande.
14 febbraio 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Il sabato, a partire dalle 17, si tornerà a parcheggiare gratuitamente solo per un'ora
FORLI' - L'Amministrazione comunale di Forlì ricorda che si è conclusa la lunga agevolazione della sosta nel centro storico per le giornate di sabato che prevedeva la gratuità con obbligo di disco orario per due ore negli stalli delimitati da strisce blu e nei parcheggi lunga sosta.
14 febbraio 2013 - Forlì, Politica, Società
Con l'approvazione del Piano Operativo Comunale si punterà a rivitalizzare il cuore della città
FORLiì - Dopo l’intervento di ieri di Andrea Pasini, segretario provinciale dell’UDC e consigliere comunale di Forlì, oggi torna sulla questione del Piano Operativo Comunale l’esponente del PD Massimo Montanari che, spiegando che al momento della votazione in aula la stampa non era già più presente, sottolinea l’importanza del progetto che va nella direzione di una programmazione concreta e precisa, volta allo sviluppo tangibile del territorio.  “Con il nuovo POC si intende dare una svolta allo sviluppo urbanistico della città – conferma Montanari - Per decenni la città si è allargata verso le periferie e le aree rurali e la residenza si è allontanata dal centro. Non è stato uno sviluppo disordinato o indiscriminato; le nostre frazioni sono vive, coese, hanno servizi di qualità, impianti sportivi, luoghi di ritrovo e, sovente, pullulano di iniziative ricreative e culturali. Certo è però che questo processo ha spopolato il centro e sottratto alla natura e all’agricoltura quantità crescenti di terreno; a ciò si aggiunga, negli ultimi anni, la crisi deflagrante del mercato immobiliare con il suo fardello di alcune migliaia di alloggi costruiti ed invenduti”. Tutto questo dimostrerebbe per l’esponente del Partito Democratico come l’utilizzo intensivo delle risorse e delle riserve naturali, il consumo del suolo, non siano strade più percorrib
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.