Casa della Salute

31 ottobre 2014 - Cesena, Sanità, Società
Confermata l'implementazione di personale e strumentazioni ed un'estensione degli orari di apertura
SAVIGNANO SUL RUBICONE - Non solo rimane, ma viene addirittura potenziato: il servizio di pronto intervento al Santa Colomba di Savignano si arricchisce di personale e strumentazioni, amplia il proprio orario di apertura con l'obiettivo di coprire ulteriormente le esigenze della popolazione del Rubicone ed evolve in un servizio in linea con gli obiettivi di sviluppo della Casa della Salute del Rubicone.
11 ottobre 2013 - Forlì, Cesena, Politica, Sanità
I sindacati chiedono un protocollo per garantire il ruolo delle istituzioni e preservare la qualità dei servizi
FORLI' / CESENA - Cgil, Cisl e Uil di Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini ritengono sia indispensabile riprendere al più presto i confronti di merito con le Conferenze Territoriali Socio Sanitarie dei territori interessate dal progetto di Azienda Unica Romagnola. I Sindacati richiamano ancora la volta l’attenzione sulla stesura di un documento di mandato che fissi i principi e i criteri che dovranno essere posti alla base della programmazione e della gestione della futura azienda sanitaria unica.
17 giugno 2013 - Forlì, Cronaca, Sanità, Società
FORLIMPOPOLI - La Casa della Salute di Forlimpopoli su Rai3 regionale. Martedì 18 giugno 2013, nell’ambito dei programmi dell’accesso, in onda fra le 10.10 e le 10.40, verrà trasmesso dalla redazione Rai di Bologna l’intervento del dott. Stefano Boni, direttore dell’U.O. Cure Primarie dell’Ausl di Forlì, che illustrerà le tappe della trasformazione dell’ospedale artusiano in Casa della Salute e i vantaggi di tale realizzazione per i cittadini. L’Azienda usufruisce di questi spazi informativi autogestiti in base a quanto disposto dal Corecom, organismo regionale che assomma le funzioni delegate dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom), e i compiti amministrativi per conto del Ministero delle Comunicazioni, in linea col regolamento approvato con delibera 15/02/2006. L’obiettivo dei brevi servizi è coinvolgere il più possibile i cittadini nel processo di comunicazione dei percorsi sanitari, per renderli maggiormente coscienti di essere titolari del diritto a essere informati sull’attività che la pubblica amministrazione pone in essere nell’esercizio delle sue attribuzioni.
28 maggio 2013 - Cesena, Cronaca, Società
SAVIGNANO SUL RUBICONE - Un piano strategico per il Comune Unico, una Casa della Salute, l'attivazione di un sistema di welfare society. Con un Comune più grande e quindi sufficientemente dimensionato si potrebbero fare cose importanti per il benessere di una comunità, offrire servizi che lo Stato da ormai una ventina di anni non riesce più a dare. In sostanza, garantirsi un futuro. Così Stefano Zamagni ieri sera all'incontro promosso dal Comitato per il SI alla Fusione dei Comuni di Savignanno sul Rubicone e San Mauro Pascoli svoltosi alla Sala Allende a Savignano sul Rubicone. Un incontro che ha destato ampio interesse nel pubblico tra cui erano presenti rappresentanti delle Amministrazioni della Valmarecchia, in particolare del Comune di Novafeltria, e di Forlimpopoli e Bertinoro che stanno affrontando nei loro territori il tema della fusione.
26 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Sanità, Società
Gli esperti non hanno dubbi, "un caso da manuale"
FORLIMPOPOLI - La trasformazione dell’ospedale di Forlimpopoli in Casa della Salute, se per PdL e Lega è complesso e desta non poche perplessità, anche legate ai disservizi che gli esponenti dell’opposizione hanno raccolto e denunciato in queste settimane, per gli esperti dell’Università di Bocconi è invece un esempio da manuale, non solo di una corretta gestione della comunicazione in momenti di crisi, ma anche di buona politica che, anziché subire, cerca di governare il cambiamento, indirizzandolo nella direzione migliore per i cittadini.
25 marzo 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Sanità, Società
Gagliardi (PdL) e Zanoni (Lega) raccolgono i "malumori dei cittadini"
FORLIMPOPOLI - “Raccogliamo le continue lamentele che ci giungono da Forlimpopoli, relativamente al funzionamento della simil Casa della Salute – spiegano Stefano Gagliardi e Gian Luca Zanoni rispettivamente consiglieri provinciali di PdL e Lega - La salute non dovrebbe essere di destra o di sinistra”. Partendo da questo presupposto i due esponenti dell’ala di minoranza in consiglio denunciano tempi medi per ottenere una semplice ricetta superiore all’ora di attesa, visite mediche per le quali occorre aspettare almeno 4-6 ore. “In pratica, se l’ambulatorio è aperto dalle 16 alle 19 la gente fa la fila già da mezzogiorno - l’una per prendere il numero; i numeri sono contingentati, per cui chi arriva tardi passa al giorno seguente”, spiegano i consiglieri.
6 febbraio 2013 - Forlì, Brevi, Politica, Sanità, Società
Pasini: «Razionalizzazione è necessaria, ma ci vuole criterio»
  FORLIMPOPOLI. “Apprendiamo che in primavera, per la precisione ad aprile, potrebbero concretizzarsi trasferimenti, di pazienti, medici e servizi, dall’Ospedale di Forlimpopoli a quello di Forlì”. Esordisce così Andrea Pasini, Segretario Provinciale Udc e Consigliere Comunale di Forlì. “La riorganizzazione” prosegue il segretario Pasini “è comprensibile e doverosa, ma bisogna salvaguardare le eccellenze”. 
21 gennaio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Sanità
Risponde il vice presidente della Provincia Russo: "“Bisogna continuare il confronto con la popolazione"
FORLIMPOPOLI - Il capogruppo della Lega Nord Gian Luca Zanoni e il capogruppo del PdL Stefano Gagliardi chiedono informazioni in merito al nuovo assetto della Casa della Salute di Forlimpopoli. Si rileva, nell’interrogazione, che “continuano a giungere notizie relative ai disagi che subiscono i cittadini di Forlimpopoli a seguito della realizzazione della Casa della salute, questa è la dimostrazione che il modello proposto non rappresenta il raggiungimento di un “modello adeguato ai tempi” e non migliora la possibilità del cittadino di accedere ai servizi” e che “è stato attivato l’Ambulatorio di osservazione terapie, che sostituisce il pronto intervento dell’ospedale, gestito dai medici di medicina generale con la collaborazione di infermieri con competenze specifiche”. Si chiede quindi “quali sono le competenze specifiche degli infermieri che svolgono il servizio presso l’Ambulatorio di osservazione terapie; quali siano stati i costi relativi agli interventi che hanno interessato l’Ospedale di Forlimpopoli, prima della trasformazione in Casa della salute ed i costi relativi ai lavori finalizzati alla realizzazione del nuovo assetto; se sono stati ultimati i lavori di riassetto della struttura”.
15 gennaio 2013 - Forlì, Brevi, Politica, Società
Zanoni (Lega Nord): «E' proprio il modello che è sbagliato»
  FORLIMPOPOLI. La Casa della Salute di Forlimpopoli non rappresenta un modello sanitario adeguato ai tempi. Questa l'opinione del capogruppo in consiglio provinciale della Lega Nord Gianluca Zanoni.
9 novembre 2012 - Forlì, Agenda, Cronaca, Sanità, Società
FORLIMPOPOLI - Lunedì 12 novembre diventerà attivo l’Ambulatorio di osservazione terapie, evento che conclude il processo di trasformazione del Punto di Primo Intervento avviato in estate. In aprile era stato completato il Nucleo di Cure Primarie di Forlimpopoli, con tutti i dieci medici di famiglia riuniti in un’unica sede in ospedale e l’inserimento di un Infermiere dedicato al Nucleo
21 ottobre 2012 - Forlì, Agenda, Società
CNA Pensionati incontra il sindaco Paolo Zoffoli
FORLIMPOPOLI - Divulgare l’informazione e la conoscenza nel campo della salute e del benessere, approfondendo in particolare il progetto della Casa della Salute di Forlimpopoli. Nasce con questi obiettivi l’incontro promosso da CNA Pensionati con il sindaco Paolo Zoffoli, rivolto ai propri soci e aperto a tutti i cittadini. L’incontro, intitolato “Casa della Salute: quali i servizi sanitari fondamentali?” si terrà lunedì 22 ottobre alle ore 15.30, presso laSede CNA di Forlimpopoli in Via XXV Ottobre 4/A (c/o Bennet).  
18 settembre 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
I disagi del 13 agosto scorso non erano previsti, il numero di medici sì
“Quando si parla di salute i meccanismi dell’assistenza devono già funzionare. Sono 10 medici di famiglia che svolgeranno servizio nella struttura ambulatoriale di Forlimpopoli, il lunedì dovrebbero essere 5 sono al mattino e 5 al pomeriggio. Quel lunedì 13 agosto erano presenti 5 medici, perché così era previsto, di cui 2 al mattino e 3 al pomeriggio. Nella mattina della stessa giornata due professionisti che avrebbero dovuto lavorare solo il pomeriggio hanno anticipato l’orario, riducendo il disagio per l’enorme affluenza di pazienti. Nel pomeriggio invece la situazione è tornata alla normalità”.
  Sarà un brusco ritorno dalle ferie per il presidente della Provincia Massimo Bulbi. Sono almeno due le grosse tegole che sono cadute sulla sua testa. Una è la centrale a biomasse. L’altra è la quasi totale assenza dei medici alla Casa della salute di Forlimpopoli. Un fatto per il quale ora i capigruppo in consiglio provinciale del Popolo della Libertà, Stefano Gagliardi, e della Lega Nord, Gian Luca Zanoni, chiedono urgenti spiegazioni.
27 luglio 2012 - Forlì, Cronaca, Sanità, Società
L'obbiettivo è giungere a un uso più razionale e adeguato dei servizi sanitari
Al via la campagna informativa dell’Azienda per illustrare ai cittadini l’opportunità di rivolgersi, per alcuni problemi di salute, ai Medici di medicina generale presenti nei Nuclei di Cure Primarie. Il Punto di Primo Intervento di Forlimpopoli resta attivo e accessibile.
15 novembre 2011 - Forlì, Cesena, Cronaca, Politica, Sanità
PdL e Lega di Forlì Cesna  riportano all’attenzione della politica e della cronaca locale il tema del Piano Attuativo “Quali sono i risparmi certi a seguito degli interventi previsti? senza conoscere i numeri si resta nella volontà di intenti senza un piano definito e reale di effettiva attuazione – chiedono con insistenza Stefano Gagliardi e Gian Luca Zanoni, capigruppo rispettivamente di PdL e Lega - Cosa cambierà nei rapporti con Area Vasta e Irst Nei documenti visti fino ad oggi non vi è accenno in merito al recupero del deficit nei vari anni ed in base a quali scelte deriverebbe”.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.