burocrazia

5 dicembre 2017 - Forlì, Cesena, Società
Sanità, spesso il cittadino “fai da te” risolve le questioni
Il cittadino pensionato si reca un giovedì al CUP, per regolarizzare le prime cure che che l’Ospedale ha già prestato il giorno precedente al congiunto, residente in altra Regione ma presso di lui domiciliato. Alla presentazione della documentazione fornita dall’Ospedale la solerte impiegata cerca di depistarlo affermando, con bella sicurezza, che è competente...
19 novembre 2014 - Forlì, Economia & Lavoro, Società
Semplificazione e tempi più rapidi sono una priorità
FORLI' - “Nel programma dell'amministrazione comunale è ben presente il tema della semplificazione amministrativa che, attraverso una razionalizzazione delle norme e una analisi puntuale dei processi e dei procedimenti, porti in tempi brevi al conseguimento di un obiettivo ben chiaro: il risparmio di tempo per i cittadini e per le imprese”, così il Vice Sindaco con delega alla Semplificazione, Veronica Zanetti. Il Comune di Forlì è impegnato da tempo nell'attuazione degli obiettivi della semplificazione amministrativa, in sintonia con quanto prevedono Stato e Regione.
5 novembre 2014 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro
Un'indagine della CNA rivela le reali necessità e i veri problemi delle pmi
FORLI’ - Ben 75 imprese su 100 ritengono che la burocrazia sia tra i principali fattori della decrescita economica del paese. Il problema più sentito è quello della complessità degli adempimenti burocratici che talvolta costano dalle 3 alle 5 giornate di lavoro al mese.
31 luglio 2014 - Forlì, Economia & Lavoro, Società
Più di 170 gli adempimenti a carico delle ditte individuali. Alle PMI ben 5 provvedimenti al giorno
FORLI' - Lo rivela l’Ufficio Studi di Confartigianato che ha monitorato le scadenze a carico del tessuto imprenditoriale e come sempre accade, a farne le maggiori spese sono proprio le piccole e piccolissime aziende cui spetta il triste primato
3 giugno 2014 - Cesena, Economia & Lavoro, Politica
La Giunta Comunale ha colto al volo l’invito rivolto dal Presidente del Consiglio Renzi ai Sindaci
CESENA - Palazzo Chigi chiama e Cesena si prepara a rispondere. La Giunta Comunale ha colto al volo l’invito rivolto dal Presidente del Consiglio Renzi ai Sindaci di inviare segnalazioni di progetti cantierabili, ma fermi, per inserirle nel pacchetto ‘Sblocca Italia’:  già nella seduta di questa mattina Sindaco e Assessori hanno tracciato il piano d’azione per inviare al più presto la lista delle opere relative al nostro territorio.  
FORLÌ. Un lungo elenco di numeri, partecipazioni, persone e luoghi incontrati. E anche tante personalità della politica nazionale. Si è chiusa così, ieri mattina, con un bilancio dettagliato, la campagna elettorale di Davide Drei.
16 aprile 2014 - Forlì, Società
FORLI' - Il Consiglio Comunale di Forlì ha recentemente approvato il Codice per le attività produttive. Si tratta di un “testo unificato” che nell'ottica della semplificazione e dello snellimento della burocrazia, abroga 16 regolamenti comunali riguardanti attività economiche, artigianali e commerciali, a favore di un unico testo integrato e coordinato.
13 agosto 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Adesione al Community Network Emilia-Romagna e un profilo digitale all’avanguardia
CESENA - Maggiore diffusione territoriale dell’accesso ad internet veloce e superveloce, sviluppo dell’alfabetizzazione digitale delle famiglie e delle imprese, garanzia del diritto di accesso ai servizi digitali e ai dati. Sono questi gli aspetti principali su cui punta la nuova convenzione, riferita ai prossimi 5 anni di attività del Community Network Emilia-Romagna, a cui il Comune di Cesena ha appena dato la sua adesione.
28 luglio 2013 - Forlì, Cultura, Politica, Società
Leandrini (Mir): “Ci prepariamo a Forza Italia 2”
FORLÌ. Quattrocento iscritti e un solo obiettivo: parlare, discutere, incontrarsi, approfondire. Creare, insomma, momenti di dibattito a Forlì. Per comprendere quali siano le strategie migliori per uscire dalla crisi. È questo, in breve, il senso della nascita de “L'altra Forlì”, il circolo culturale nato in seno al centrodestra forlivese e che vede tra i suoi esponenti di spicco Lauro Biondi.
Gagliardi (PdL) invita la Provincia ad incontrare Comuni, Camera di Commercio e Regione per rivedere le norme
FORLI' / CESENA - La nostra provincia non è più appetibile, tanto che le aziende fuggono non solo per andare all’estero ma anche nella stessa Italia”: lo dice il capogruppo del PdL, Stefano Gagliardi che su questa situazione ha addirittura presentato un’interrogazione alla giunta di Forlì Cesena affinché vengano rivisti i vincoli burocratici che spesso strangolano l’iniziativa di impresa. 
14 giugno 2013 - Forlì, Economia & Lavoro, Società
CESENA. Si è svolto stamattina a Cesena, nell’ambito delle iniziative per la undicesima Giornata dell’Economia, promossa dal Sistema Camerale Nazionale, un incontro di approfondimento su alcuni temi economici. L'evento è stato organizzato dalla Camera di Commercio di Forlì-Cesena.
UNIONE DEL RUBICONE - Confesercenti prende carta e penna e scrive una lettera aperta ai cittadini di Savignano Sul Rubicone e San Mauro Pascoli, prossimi al voto per sancire l’effettiva fusione dei comuni nella creazione di quella realtà unica tanto cara al mondo dell’impresa, ma non solo. La chiamata alle urne, come ribadito già in altre occasioni si terrà il 9 giugno prossimo e per quella data l’associazione di categoria degli esercenti chiede prima di tutto partecipazione al voto e lungimiranza.
11 aprile 2013 - Cesena, Cronaca, Società
SAVIGNANO SUL RUBICONE - Il Comune di Savignano sul Rubicone ha stipulato il suo primo contratto in formato elettronico. Si tratta del contratto d'appalto per atto pubblico-amministrativo siglato il 29 marzo con modalità elettronica presso la Segreteria Comunale e Affari Generali, mediante l'utilizzo della firma digitale e provvedendo all'invio all'Agenzia delle entrate tramite l'adempimento unico telematico. Il documento riguarda la stipula con la Cassa dei Risparmi di Ravenna S.p.A. del contratto di affidamento in concessione del servizio di Tesoreria Comunale per il periodo 2013-2017.
22 marzo 2013 - Forlì, Agenda, Politica, Società
FORLI' / CESENA - Saranno circa duecento i partecipanti dalla provincia di Forlì-Cesena alla manifestazione nazionale del Pdl, sabato 23 marzo a Roma in piazza del Popolo che per l’occasione diventerà la “piazza del Popolo della Libertà”. Per raggiungere la Capitale il partito ha organizzato tre pullman, ma alcuni simpatizzanti arriveranno anche in auto e in treno. «Lo scopo della manifestazione – spiegano i responsabili del Pdl di Forlì-Cesena - è affermare con forza che l’Italia vuole meno oppressione fiscale, burocratica e giudiziaria, e che famiglia, imprese e lavoro sono le nostre priorità». L’evento avrà inizio alle ore 15 e l’intervento del presidente Berlusconi è previsto per le ore 16.
18 marzo 2013 - Cesena, Economia & Lavoro, Società
Un beneficio per tutte le imprese del territorio
CESENA -  Un altro passo si compie verso la semplificazione amministrativa, tanto auspicata dalle piccole imprese. La giunta di Cesena, infatti, proprio in questi giorni ha approvato lo schema di protocollo d’intesa da siglare con il dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl per le valutazioni preliminari di Scia e Dia. L’aspetto importante di questo percorso è dovuto al fatto che l’accordo con l’Ausl potrà essere sottoscritto anche dagli altri comuni del comprensorio cesenate, realizzando di fatto una semplificazione procedurale di cui potranno beneficiare tutte le imprese del territorio.
1 marzo 2013 - Cesena, Cronaca, Società
In questo modo Cesena andrà a risparmiare circa 10mila euro
CESENA - Prosegue l’opera di revisione e di snellimento dell’organizzazione comunale.  Nell’ultima seduta, la Giunta ha approvato la delibera che riduce da tre a uno i componenti dell’Organismo indipendente di valutazione (Oiv), a cui è affidato il compito di misurare e valutare le performance dell’ente, dei settori e dei dirigenti.  Finora l’Organismo era presieduto dal direttore generale del Comune di Cesena Vittorio Severi a cui si affiancavano i professori Giovanni Fosti e Giovanni Valotti dell’Università Bocconi di Milano.
19 febbraio 2013 - Cesena, Politica, Società
"Sul PSC di Cesenatico l'unica “estromessa” è la verità dei fatti"
CESENATICO – La Provincia di Forlì Cesena critica la posizione del sindaco di Cesenatico Roberto Buda che nei giorni scorsi attraverso la stampa, si era attribuito il merito di aver riportato la “sburocratizzazione” a Cesenatico. Le dichiarazioni del primo cittadino di Cesenatico hanno infastidito presidente e assessore alla Pianificazione Territoriale. “Apprendiamo dalla stampa dei 'grandi meriti' che il Sindaco del Comune di Cesenatico si è assunto rispetto ad attività di “sburocratizzazione” relative alla gestione dei rapporti intercorrenti tra gli strumenti urbanistici provinciali e quelli comunali. Poiché i fatti narrati sono stati totalmente distorti, ci sembra doveroso ed opportuno fare chiarezza.
15 febbraio 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Il controllo completo della pianificazione ritorna in capo all'amministrazione
CESENATICO - Nei mesi estivi il Sindaco di Cesenatico Roberto Buda ha sollevato la questione dei Piani strutturali comunali. In particolare, questi atti per la pianificazione edilizia, vedevano formalità che appesantivano tutto l’iter burocratico e quindi i tempi necessari per l’approvazione di progetti urbanistici. Questo perché il PSC era stato pianificato dalla precedente amministrazione insieme alla Provincia ed era ritenuto obbligatorio per ogni modifica proseguire nel rapporto di coopianificazione. Questo “conflitto di competenze” sollevate dal Sindaco è stato raccolto dalla Provincia di FC che in data 14 Novembre 2012 ha scritto alla Regione per chiedere “in quale misura le Amministrazioni comunali possano predisporre aggiornamenti e/o varianti dei temi propri del PSC”.La Regione Emilia Romagna il 14.01.2013 ha risposto dando ragione al Sindaco
Luca Bartolini (PdL): "“Gli ambientalisti radicali della Regione colpiscono ancora"
FORLI’ / CESENA - “Gli ambientalisti radicali della Regione colpiscono ancora: e con la delibera sui nitrati questa volta penalizzano il mondo agricolo, un settore che non ha certo bisogno di altre norme burocratiche”. Così Luca Bartolini commenta la delibera della giunta Errani sull'utilizzo dei nitrati in agricoltura e le relative zone vulnerabili.Il consigliere Bartolini, assieme ai colleghi del Gruppo regionale del Pdl, ha sottoscritto e presentato una risoluzione in Assemblea legislativa sulla direttiva nitrati, affinché la giunta ritiri il provvedimenti e si uniformi a ciò che si sta facendo a livello nazionale.
CESENA - Cesena si prepara a fare la sua parte nell’individuazione degli ambiti territoriali ottimali, cioè nel processo in atto per favorire il riordino di alcune funzioni affidate agli enti locali attraverso una loro gestione associata.   Nei giorni scorsi il Sindaco, rispondendo alle sollecitazione del responsabile Cna di Cesena-Val Savio Roberto Sanulli aveva anticipato la volontà di impegnarsi in tal senso per quanto riguarda il temi della semplificazione burocratica e dell’uniformazione delle regole per le imprese.  E oggi, nella giornata di  mobilitazione promossa da Rete Imprese Italia a difesa del sistema produttivo, fa un ulteriore passo avanti in questa direzione: in una lettera inviata ai capigruppo anticipa l’orientamento a individuare come nostro ambito ottimale quello che comprende i sei Comuni del Distretto Socio Sanitario Cesena – Valle Savio e lancia l’idea di discutere di tale proposta e delle prospettive dell’ambito in un Consiglio Comunale tematico che prenda le mosse dalla delibera di individuazione  potrebbe essere convocato a metà febbraio.
25 gennaio 2013 - Fotonotizie
Mobilitazione nazionale lunedì 28 gennaio
FORLI' / CESENA - Lunedì 28 gennaio Giornata di mobilitazione nazionale supportata da Rete Imprese Italia.
21 gennaio 2013 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società
Plauso anche da parte del PD
FORLI' / CESENA - Uno sportello dell’agricoltore per avere tutte le pratiche in un “clic”. È il nuovo servizio attivo sul portale Agricoltura della Regione Emilia-Romagna che permette di presentare direttamente da casa le principali domande di finanziamento. A darne notizia, il consigliere regionale PD, Tiziano Alessandrini.   «Lo sportello virtuale permette un notevole risparmio di tempo e costi per le aziende agricole – illustra Alessandrini -. Per accedere ai servizi basta essere iscritti all’anagrafe delle imprese agricole e avere una smart card o chiavetta usb contenente il proprio certificato digitale, che viene rilasciata da un’autorità di certificazione riconosciuta a livello nazionale, come Poste italiane e Infocamere».
18 gennaio 2013 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro
Tutte le pratiche con un "clic" direttamente da casa
FORLI’ / CESENA - Pratiche“fai da te” per gli imprenditori agricoli dell’Emilia-Romagna che, con un notevole risparmio di tempo e di costi, già oggi possono presentare direttamente da casa tutte le principali domande di finanziamento: per la Pac e il Psr, innanzi tutto, ma anche per il carburante agevolato, le calamità naturali, le notifiche di produzione biologica e florovivaistica, l’uso degli effluenti zootecnici e, naturalmente, per verificare la propria posizione anagrafica e lo stato delle pratiche in corso. Il tutto è reso possibile da un progetto della Regione Emilia-Romagna per la gestione on line dei diversi adempimenti previsti dalla normativa nazionale ed europea, che, partito un anno fa, è ormai pienamente operativo.
17 gennaio 2013 - Cesena, Cronaca, Società
“Semplificazione: dalle parole ai fatti” convegno promosso dall’Assessorato regionale all’Agricoltura
CESENA - L’impegno per lo snellimento burocratico del Comune di Cesena diventa una buona pratica presa ad esempio dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia – Romagna. Il Sindaco Paolo Lucchi è stato infatti invitato a portare l’esperienza di Cesena nella tavola rotonda dall’emblematico titolo “Semplificazione: dalle parole ai fatti”, in programma per venerdì 18 gennaio a Bologna, nell’ambito del seminario “La semplificazione in campo: innovazioni antiburocratiche per l’agricoltura emiliano-romagnola”.
16 gennaio 2013 - Cesena, Cronaca, Società
CESENA - In crescita il numero delle autorizzazioni edilizie e dei permessi di costruire rilasciati, mentre continuano a diminuire i tempi di risposta delle pratiche edilizie, pressoché dimezzati rispetto al 2008. Sono alcuni dei dati più salienti dell’attività svolta nel 2012 dal settore Sviluppo Produttivo e Residenziale, contrassegnata da nuovi interventi di riorganizzazione e semplificazione scaturiti dall’impegno  specifico preso dall’Amministrazione comunale.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.