boschi

13 aprile 2018 - Forlì, Società
Per interventi di ricostituzione di aree boscate danneggiate da calamità naturali
Appennino. Emilia-Romagna in difesa di boschi e foreste danneggiati da incendi, frane e alluvioni: dalla Regione 1,6 milioni per 13 progetti. In provincia di Forlì-Cesena saranno finanziati interventi nei comuni di Premilcuore e Portico S. Benedetto
18 agosto 2016 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro
BOLOGNA. Finanziamenti regionali al 100% della spesa per progetti destinati a migliorare l’efficienza ecologica degli ecosistemi forestali, accrescere la fruizione pubblica dei boschi e conservare il loro valore naturalistico, in particolare per le aree comprese nella Rete Natura 2000 e nei parchi naturali.
13 maggio 2015 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro
Approvato dalla Giunta regionale il piano forestale 2014-2020
BOLOGNA. Via libera da parte della Giunta al Piano forestale regionale 2014-2020, che nei prossimi mesi sarà sottoposto all’esame dell’Assemblea legislativa per la sua approvazione. Per il settore forestale, da qui al 2020, sono disponibili 80 milioni di euro di finanziamenti, oltre 60 dei quali attivati dal nuovo Programma di sviluppo rurale.
9 aprile 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Sono stati installati in alcuni punti strategici, e sarà possibile anche il pernotto
PRATOVECCHIO - Eccitanti novità in vista per gli appassionati di fotografia naturalistica, ma anche per quei semplici curiosi amanti della natura che ogni giorno, in ogni stagione, percorrono sentieri attraverso boschi, vallate e crinali con la speranza di riuscire a scorgere qualche traccia di vita animale, solitamente timida e ben nascosta ai nostri occhi umani.
2 gennaio 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Il Corpo Forestale dello Stato a caccia dei responsabili
CESENA - Prosegue purtroppo anche nell’anno appena iniziato il fenomeno dell’avvelenamenti di cani attraverso l’utilizzo di bocconi avvelenati. Nella mattinata di ieri, primo gennaio, in una zona boscosa nella località Batocco – Campodonicato – La Croce,  nel comune di Bagno di Romagna si sono verificati due decessi di cani, appartenenti a due distinti proprietari che hanno ingerito involontariamente alimenti contenenti sostanze tossiche lasciati sul posto volutamente per colpire gli animali. Un primo esame delle carcasse effettuato dal personale del Servizio Veterinario dell’AUSL di Cesena ha confermato la sintomatologia da avvelenamento. Dell’accaduto, il comando di Bagno di Romagna del Corpo Forestale dello Stato ha informato l’Autorità Giudiziaria attraverso l’inoltro di una denuncia, al momento contro ignoti.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.