bonifica

8 dicembre 2015 - Forlì, Cronaca
PREDAPPIO. Terminati i primi lavori di ripristino della viabilità nei tratti di strada comunali interessati dai movimenti franosi del marzo scorso. L’amministrazione comunale di Predappio ha eseguito alcuni interventi di manutenzione alla strada comunale di Marsignano, per un importo di 40mila euro circa, consistenti nella riasfaltatura di alcuni tratti e nella sistemazione della rete di raccolta delle acque meteoriche. Mediante l'esecuzione di drenaggi, è stata anche effettuata la bonifica di un movimento franoso, eseguita dalla ditta Panterini di Predappio per un importo di 41mila euro.
15 ottobre 2015 - Forlì, Cesena, Cronaca, Brevi
Ieri, a San Mauro, un'altra operazione
 FORLÌ. Sono stati fatti brillare in mattinata, in un luogo idoneo allo scopo, i tre ordigni bellici ritrovati, nei giorni scorsi, a Forlì. Due sono stati ritrovati in via Dragoni, rispettivamente al civico 82 e 134, un altro in via Brilleta.
9 giugno 2014 - Forlì, Cronaca, Società
Ammodernamento delle reti con un investimento di 120 mila euro
DOVADOLA - Il 26 maggio sono iniziati i lavori di bonifica della rete acqua e di rifacimento di nuovi allacci su un tratto di rete pubblica di 1.200 metri in Via Treggiolo a Dovadola.  
6 maggio 2013 - Cesena, Cronaca, Società
Nonostante il record di materiale recuperato nel 2012, in città ci sono ancora numerose coperture
CESENATICO - A pochi giorni dal report sull’eternit presentato a Cesena, arriva la segnalazione di Axel Famiglini, segretario del Pli che in quel di Cesenatico ha rilevato l’importante presenza di diversi strutture di realizzate con questo pericoloso materiale “All'interno del territorio comunale di Cesenatico risulta ampia e  diffusa e rappresenta una vera e propria  spada di Damocle posta sulla salute dei cittadini – spiega Famiglini - Pannelli di eternit  sono tutt'ora visibili sia in piena zona turistica, sia nelle aree residenziali, artigianali, commerciali ed agricole. Negli ultimi anni  sono state promosse alcune campagne per il censimento e lo smaltimento dell'eternit, tuttavia ancora molto rimane da fare sul tema della  bonifica di questo materiale ritenuto universalmente assai pericoloso per la salute umana”.
4 maggio 2013 - Cesena, Cronaca, Sanità, Società
Nel 2012 rimosse oltre 4.136 tonnellate di materiale
CESENA - Un inquietante record: il trend positivo della rimozione dell’amianto nel cesenate, rimane in linea con gli anni precedenti, portando ad un incremento esponenziale nel numero di pratiche di bonifica e rimozione. I dati forniti dal Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro (SPSAL), la strutturadel Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Usl di Cesena deputata al controllo delle attività di smaltimento sul territorio e alla quale sono segnalate tutte le operazioni di bonifica eseguite, parlano chiaro: sono raddoppiati nel 2012 i quantitativi di materiali contenenti amianto rispetto allo scorso anno.
23 agosto 2012 - Cesena, Cronaca, Sanità, Società
Fabbri (Verdi) denuncia: "A dieci giorni dalla segnalazione, Hera e Comune non fanno la bonifica"
Dieci giorni fa, era esattamente il 13 agosto, Davide Fabbri  aveva denunciato l’abbandono di lastre d’amianto accanto ad un cassonetto lungo via Grampa, ai bordi della strada che passa sotto al convento dei frati Cappuccini. Nella stessa occasione la segnalazioni è stata inviata sia ad Hera che all’amministrazione comunale. Oggi, l’esponentedei Verdi di Cesena per la Costituente ecologista torna a segnalare l’episodio, perché da allora non è cambiato nulla, ossia, il materiale inquinante e pericoloso per la salute, si trova ancora lì.
  «Ottimo riuscita del presidio». Poche ma significative parole con le quali i sindacati dei consorzi di bonifica parlano della protesta di ieri a Roma davanti alla sede dello Snebi, il sindacato nazionale enti di bonifica, irrigazione e miglioramento fondiario.
30 luglio 2012 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro, Società
  Sciopero nazionale dei dipendenti dei consorzi di bonifica domani 31 luglio, con presidio a Roma sotto la sede dello Snebi, il sindacato nazionale enti di bonifica, irrigazione e miglioramento fondiario.
16 luglio 2012 - Cesena, Cronaca, Sanità, Società
Alta la quantità di materiale conferito in discarica e in aumento il numero degli interventi di rimozione
Aumentano i piani di intervento per la rimozione dell’amianto nel cesenate, anche se si registra un leggero calo nella quantità annuale di materiale conferito in discarica. Questa la fotografia del Rapporto Amianto 2011, redatto dal Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro (SPSAL) del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Usl di Cesena, struttura deputata al controllo delle attività di smaltimento svolte sul territorio e alla quale sono segnalate tutte le operazioni di bonifica eseguite.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.