Bolkestein

13 agosto 2016 - Cesena, Cronaca, Economia & Lavoro
RIVIERA. Bandiera inglese issata in oltre 400 stabilimenti balneari della Riviera, dal 15 agosto e fino a fine stagione.
8 marzo 2016 - Cesena, Politica
EMILIA-ROMAGNA. “E’ forte la preoccupazione - resa evidente dalla recente e imponente manifestazione tenutasi a Roma - della pressoché totalità degli operatori balneari per la situazione di stallo che impedisce loro di avere un quadro di certezze in ordine alle concessioni di cui sono titolari, obbligandoli quindi a non potere programmare gli investimenti necessari”.
5 marzo 2016 - Cesena, Economia & Lavoro, Politica
CESENATICO. Venerdì sera il candidato sindaco del centrosinistra Matteo Gozzoli ha partecipato insieme al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega agli Affari Europei Sandro Gozi, in zona per iniziative sul settore e l’inaugurazione della Fiera delle Imprese Balneari di Ravenna, ad un incontro organizzato dalla Cooperativa bagnini di Cesenatico, per affrontare con gli operatori la questione legata alla ‪Bolkestein‬. 
27 febbraio 2016 - Cesena, Politica
CESENATICO. Per il vicepresidente della Camera Di Maio e la senatrice Ruocco la direttiva europea Bolkestein è “inapplicabile al settore degli stabilimenti balneari. “La Bolkestein non si può applicare agli stabilimenti balneari. La Bolkestein è una follia, per quanto ci riguarda, applicata al vostro settore”. 
26 febbraio 2016 - Cesena, Politica
CESENATICO. Realizzare presto una legge complessiva di riordino del demanio che tuteli le imprese balneari del territorio. Lo auspica Matteo Gozzoli, candidato sindaco del centrosinistra.
  Massima solidarietà ai bagnini. Ad esprimerla, quest’oggi, Carmine Abate e Angelo Ricci dell’Italia dei Valori, rispettivamente della sezione di Cesenatico, il primo, e di Gatteo, il secondo.
Bartolini (Pdl): «Il Governo intervenga per salvare la Riviera»
  Ombrelloni chiusi questa mattina in Riviera. Il gesto simbolico sarà messo in atto dai bagnini per protestare contro la direttiva europea Bolkestein, che prevede la messa all’asta di tutte le concessioni demaniali a partire dal 2016.
Confederazione soddisfatta su Bolkestein e commercio su aree pubbliche
E’ stata recentemente firmata a Roma l’intesa Stato-Regioni sui criteri da utilizzare per l’assegnazione, nel futuro, dei posteggi su area pubblica. Con questa intesa, maturata grazie al forte impegno di Anva-Confesercenti, pur non escludendo la nostra categoria dalla Bolkestein come era fortemente voluto dalle Associazioni, vengono stabiliti criteri che offriranno una forte tutela per le aziende del commercio su aree pubbliche.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.