bilancio

21 novembre 2018 - Forlì, Politica, Società
Attacco frontale del forzista: "sulle leve fiscali in generale il sindaco Drei poteva fare di più"
FORLI' - “Il debito pubblico del Comune, pur in lieve calo e  previsione al ribasso, è ancora elevato: si passa dai 92,3 milioni di euro nel 2017 agli 84,8 milioni del 2018. Un debito che risente ancora dell’effetto dei  cosiddetti “derivati” sottoscritti dalle precedenti amministrazioni  e   su cui si pagano ancora oneri annuali milionari per il pagamento degli interessi. Si pensi soltanto al costo milionario degli accordi stipulati dalle precedenti amministrazioni a guida  Pd con Dexia Crediop con il  Comune che era arrivato a pagare un tasso d’interesse al 4% contro un valore di mercato di quasi la metà” :  è il commento del capogruppo comunale di Forza Italia, Fabrizio Ragni, alla presentazione del bilancio di previsione 2019 del Comune di Forlì.
16 giugno 2017 - Cesena, Economia & Lavoro
Fatturato in linea con gli anni passati
Amadori  si  conferma un’azienda solida con dati di bilancio 2016 positivi: un  fatturato  complessivo  di 1.206 milioni di euro, in linea con gli anni passati;  un margine operativo lordo di 84 milioni di euro (oltre il 7% del fatturato);  investimenti  realizzati  pari a 78 milioni di euro nel 2016 e altri 200 milioni in programma per i prossimi 5 anni.
29 aprile 2017 - Forlì, Economia & Lavoro
L'utile supera i 6 milioni, il valore di ogni azione è fissato in 6 euro
Bilancio 2016 approvato dai soci di Romagna Acque. Nel corso del 2016 sono stati forniti 110,98 milioni di metri cubi d'acqua. Il valore della produzione è stato pari a 55.197.117 euro con un utile netto di 6.255.682 euro. La parte destinata a dividendo è del 69,7% dell’utile, ovvero 4.361.490; il valore delle singole azioni è pertanto fissato in 6 euro.
18 febbraio 2016 - Forlì, Politica
FORLÌ. Dopo lo scandalo delle spese legali esterne (che hanno causato al Comune di Forlì 1,5 milioni di euro di debiti non previsti a bilancio e del quale il M5S aveva in ogni sede evidenziato a gran voce la gravita richiedendo anche le dimissioni dell’assessore Briccolani ed il commissariamento del Comune) ecco profilarsi all’orizzonte una nuova bufera relativa ai conti del Comune.
16 ottobre 2015 - Cesena, Politica
“Ispettori sono qui per controllo di routine, M5s e Pd parlano senza sapere le cose”
CESENATICO. Il movimento 5 stelle e il PD come al solito per mettere il fumo negli occhi della gente dicono il falso non conoscendo le cose. Come ho già detto in risposta a Gozzoli gli ispettori sono qui per fare un’ispezione di routine. Io sono molto soddisfatto di questo e non vedo l’ora che il loro lavoro porti frutto perché anche io sono curioso di vedere dove ci sono delle cose da migliorare.
24 settembre 2015 - Forlì, Politica
M5S all'attacco: "PD moralmente complice di eventuali profili di responsabilità"
FORLI' - La maggioranza ha bocciato la proposta avanzata dal Movimento 5 Stelle di istituire una commissione d’inchiesta specifica che indaghi sulla regolarità di affidamento e gestione, da parte del Comune di Forlì, di quegli incarichi legali che hanno generato spese fuori bilancio per quasi 1,5 milioni di euro. 
13 agosto 2015 - Forlì, Politica
Movimento 5 Stelle ancora all'attacco sul buco spuntato tra le voci di spesa del Comune di Forlì
FORLI' - “Continuiamo a ritenere che il grave buco di bilancio di 1 milione e 429mila euro creato dalle parcelle dovute per le spese legali affidate ad avvocati esterni al Comune e rimaste chissà come lì da saldare per anni e anni, sia il vero problema politico, che il parziale ridimensionamento del dirigente Alessandro La Forgia non risolve. 
31 luglio 2015 - Cesena, Economia & Lavoro, Politica
CESENATICO. Seduta infuocata di consiglio comunale il 30 luglio con la discussione del bilancio previsionale 2015, un argomento che aveva già fatto montare una polemica che è rimbalzata sulle pagine della stampa locale per diversi giorni. Lunghe tirate, discorsi interminabili, con attacchi pesanti poi le accuse lanciate dagli scranni della minoranza. 
Pesanti accuse dal Movimento 5 Stelle sulle parcelle ai legali: quei soldi “servivano per coprire i costi delle emergenze ambientali come le nevicate”
FORLI' - Alessandro La Forgia, dirigente del Servizio Affari Generali e Risorse Umane del Comune di Forlì, responsabile – fra l'altro – dell'Unità Legale e Contenzioso e dell'Avvocatura Comunale, è stato sospeso dal ruolo di vicesegretario comunale. 
16 luglio 2015 - Cesena, Economia & Lavoro, Politica
L'impostazione della Giunta Buda piace al Rappresentante Provinciale di Forza Italia
CESENATICO - Le linee di indirizzo del bilancio comunale di Cesenatico sono le più sagge e le più ponderate rispetto all’attualità e alle contingenze. Lo sappiamo, l’unica cosa che Renzi sa fare, nella sua politica da saltimbanco, è quella di togliere agli enti locali e risparmiare quindi sulla pelle degli altri.
16 luglio 2015 - Cesena, Politica, Società
Tagliare del 20% l'IMU e del 50% l'Iscop intervenendo su Cesenatico Servizi
CESENATICO -  Papperini guarda già alle elezioni 2016, dopo la presentazione dei sondaggi di qualche giorno fa, oggi torna sul futuro governo di Cesenatico puntando sul bilancio 2015. Nei prossimi giorni si discuterà in consiglio comunale proprio del previsionale e petr l’occasione il Movimento 5 Stelle annuncia la presentazione di due emendamenti per abbassare la pressione fiscale per le attività produttive  e turistiche della città.
17 giugno 2015 - Cesena, Economia & Lavoro, Società
Dati molto positivi con un fatturato che si chiude nel 2014 a 1 miliardo 284 milioni di euro
SAN VITTORE DI CESENA - Dati molto positivi per Amadori: il 2014 si chiude con un fatturato complessivo pari a 1 miliardo e 284 milioni di euro, un risultato d’esercizio netto pari a 37,7 milioni di euro, un margine operativo lordo di 129 milioni di euro, che supera il 10% del fatturato, e una quota di mercato che si riconferma intorno al 30% sul totale delle carni avicole in Italia.
14 marzo 2015 - Cesena, Economia & Lavoro, Società
SAVIGNANO SUL RUBICONE - Si è svolto nella sede di CNA, a Savignano sul Rubicone, l’incontro tra il sindaco Filippo Giovannini e la presidenza di CNA Est Romagna. Oggetto dell’incontro la discussione sulle linee di bilancio comunali 2015.   Il sindaco Giovannini ha presentato alcune azioni previste nel bilancio 2015 a sostegno delle imprese, tra cui la conferma di un fondo a sostegno delle neo-imprese, un nuovo fondo per agevolare l’insediamento di nuove attività nel centro storico, le azioni per ridurre gli oneri di urbanizzazione per le costruzioni e le ristrutturazioni.
25 settembre 2014 - Economia & Lavoro, Politica, Società
Due gli emendamenti portati avanti dai pentastellati per abbassare le aliquote
CESENATICO - Martedì 30 Settembre verrà votato in Consiglio comunale il bilancio 2014 del Comune di Cesenatico. Per l’occasione il MoVimento 5 Stelle presenterà due emendamenti con l’obiettivo di abbassare del 20% l’Imu per le attività produttive e di tagliare del 50% la tassa di scopo introdotta per coprire i costi del polo scolastico di Villamarina.  
30 luglio 2014 - Cesena, Politica, Società
Quindici i punti all'ordine del giorno con cui il consiglio dovrà confrontarsi in una seduta a ritmi serrati
CESENA – Se il Governo annuncia una maratona per le votazioni entro il prossimo 8 agosto, il Comune di Cesena non è da meno e la seduta del prossimo consiglio, fissata per il 31 luglio 2014, si preannuncia davvero impegnativo.  
18 giugno 2014 - Cesena, Economia & Lavoro
CESENA - Continua il trend di crescita per Amadori. Nel corso della presentazione dei dati di bilancio 2013 agli Istituti di Credito e alle Autorità, che si è svolta mercoledì 18 giugno a Milano Marittima, sono emersi dati soddisfacenti per l’azienda specialista nel settore avicolo, con sede principale a Cesena: un fatturato complessivo pari a 1 miliardo e 320 milioni di euro (+4,7% sul 2012), un risultato d’esercizio pari a 15,7 milioni di euro, una quota di mercato che si riconferma intorno al 30% sul totale delle carni avicole in Italia.
9 giugno 2014 - Cesena, Economia & Lavoro
Nel 2013 un calo di produzione del 20% dovuto principalmente all’avverso andamento climatico
CESENA -  Si è tenuta ieri mattina (domenica 8 giugno) l’assemblea dei soci di Orogel Fresco, l’Op del Gruppo Fruttadoro. Il fatturato complessivo dello scorso esercizio è pari a 156.242.035 euro (33.824.758 euro sono riferibili alle vendite di ortofrutta per il mercato del fresco derivanti dai conferimenti dei soci romagnoli).
7 aprile 2014 - Forlì, Politica, Società
FORLI' - Alessandro Rondoni, capogruppo in consiglio comunale del PdL, entra a bomba nella querelle elettorale rintuzzando la già aperta discussione tra i candidati di centrodestra e centrosinistra sulla questione del welfare
28 marzo 2014 - Forlì, Economia & Lavoro
FORLI' - Il consiglio di amministrazione di Cariromagna, presieduto da Sergio Mazzi, ha approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2013 presentato dal direttore generale Stefano Capacci. In un quadro di grave difficoltà, Cariromagna, la banca del Gruppo Intesa Sanpaolo che opera nelle province romagnole con 93 filiali al servizio di circa 150.000 clienti, ha continuato ad assicurare al territorio il proprio sostegno, finanziando l’economia romagnola con circa 510 milioni di euro di nuovi finanziamenti a medio lungo termine, di cui circa 372 alle imprese e 138 agli investimenti, per lo più immobiliari, delle famiglie.
8 febbraio 2014 - Cesena, Cronaca, Società
CESENA - In tempi di vacche magre, il Comune di Cesena riesce comunque a concretizzare una fetta consistente del programma dei Lavori Pubblici, anche se la micidiale tagliola dei vincoli di pagamento ha costretto a rallentare alcuni interventi, mentre in altri casi sono i problemi delle ditte appaltatrici a frenare le opere.
Si restituisca la competenza delle strade provinciali all'ANAS e le scuole alla Prefettura
FORLI’ / CESENA – Ieri in sede di consiglio provinciale l’assemblea ha dibattuto sugli assestamenti di bilancio, una “manovrina” che deve far fronte a minori entrate e quindi far quadrare i conti. A presentare la delibera l’assessore all’Amministrazione e controllo Maurizio Brunelli: “E’ l’atto finale del bilancio 2013, in questo documento finalmente possiamo indicare il taglio esatto ai trasferimenti erariali ipotizzati a inizio 2013 per 7.399.000 euro, circa 50mila euro in più di quanto avevamo calcolato, e indicare la trattenuta  di 604mila euro da parte dello Stato sul gettito dell’imposta provinciale RcAuto. Una disponibilità finanziaria che abbiamo recuperato l’abbiamo destinata in toto ad arredi e attrezzature per le scuole. Vorrei evidenziare che, pur con tutte le difficoltà riscontrate, siamo riusciti a stare nel rispetto del Patto di Stabilità. Grazie all’allentamento sul pagamento dei debiti della pubblica amministrazione, siamo riusciti a novembre a completare interamente il pagamento ”.
24 novembre 2013 - Cesena, Cronaca, Politica
CESENA - Cesena, la chiusura del bilancio è ancora un’incognita e lo ammettono gli stessi amministratori che hanno inviato una cupa lettera al presidente del consiglio comunale di Cesena.
11 novembre 2013 - Forlì, Agenda, Economia & Lavoro, Società
“Cooperare genera legami – verso un equilibrio tra lavoro e beni relazionali”
FORLI' - Il Consorzio Solidarietà Sociale Forlì-Cesena il 18 novembre presenterà il proprio bilancio sociale del 2012.  
12 settembre 2013 - Forlì, Cesena, Politica, Società
Dai km percorsi sul territorio al bilancio, alla nomina del nuovo CdA, ecco cosa c'è da sapere
CESENA / FORLI' - L’assemblea per l’approvazione del bilancio dell’esercizio 2012 di Start Romagna SpA si è tenuta giovedì 29 agosto 2013 ed il risultato è stato negativo  per €  1.941.900.  
20 luglio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
La multiutility "applica tariffe tra le più care d’Italia e ha manager super pagati"
FORLI' - "Se il Gruppo Hera non fosse una società quotata in borsa, sarebbe costretta a presentare i libri contabili in tribunale. Nel bilancio 2012 il debito a lungo termine è passato da zero milioni a 2 miliardi 441 milioni di euro (per l’esattezza: 2.440.994 milioni) una cifra reale, consultabile nei documenti pubblicati sul sito web della stessa Hera, alla voce 'finanziamenti scadenti oltre l’esercizio successivo'". A lanciare questo macigno in commissione comunale, dove è stato presentato il Bilancio economico e di sostenibilità di Hera Spa, è stata, Raffaella Pirini, capogruppo della lista civica DestinAzione Forlì. Il capitale della multiutilitiy è suddiviso tra una trentina di Comuni della regione Emilia Romagna, col Comune di Bologna socio di maggioranza relativa.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.