Ausl Unica Romagna

9 ottobre 2015 - Forlì, Cesena, Sanità, Società
FORLÌ-CESENA. Dal prossimo lunedì 12 ottobre l’Ausl della Romagna avrà un unico numero verde gratuito per il servizio di prenotazione telefonica CUPTEL. Il Numero Verde 800 002255 per prenotazioni, disdette e spostamenti di appuntamenti con ricetta del Servizio Sanitario Nazionale e il Numero Verde 800 004488 per prenotazioni, disdette e spostamenti di appuntamenti a pagamento in libera professione. I servizi saranno attivi dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18 e il sabato e prefestivi dalle ore 8 alle ore 13.
31 ottobre 2014 - Cesena, Politica, Sanità
L'ALtra Romagna propone un Servizio di Stomatologia gratuito per le fascie sociali più deboli
CESENA – “Dopo 10 mesi dall'istituzione dell'AUSL UNICA di Romagna, non è cambiato nulla. Stesse lunghe attese, stessi problemi anche più gravi, ancora mancanza dell'Atto Aziendale che definisca cosa sia e cosa debba fare questa azienda. Anzi l'unica novità è che i Carabinieri si sono presentati nelle sedi delle 4 ex AUSL per sequestrare gli atti della nuova gestione a seguito di un'inchiesta della magistratura per reati contro la Pubblica Amministrazione”.  
11 agosto 2014 - Forlì, Politica, Sanità
Per i sindacati è a rischio il percorso democratico di costituzione
FORLI' - Sono trascorsi ormai sei mesi da quando i sindacati confederati di categoria hanno chiesto di poter visionare la delibera di riorganizzazione del sistema sanitario romagnolo, il tutto ovviamente senza alcuna risposta.
1 agosto 2014 - Forlì, Politica, Sanità
Su 23 solo 4 i dirigenti dell'area forlivese
FORLI’ – “Così non va! Alla prima occasione in cui dalle parole si è passati ai fatti emerge il profondo squilibrio di considerazione tra le esperienze sanitarie dei diversi territori romagnoli a scapito della realtà  forlivese.  
29 luglio 2014 - Sanità
Marcello Tonini condurrà il percorso di integrazione con il nuovo Sistema Sanitario
MELDOLA – Cambio al vertice per l'Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (IRST) IRCCS. Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi nella serata di lunedì 28 luglio, ha infatti designato, nel rispetto delle scadenze e indicazioni statutarie e delle prerogative dei Soci, i professionisti che nei prossimi anni indirizzeranno la gestione amministrativa, clinica e di ricerca dell'Istituto.
28 luglio 2014 - Cesena, Politica, Sanità
I Comunisti Italiani attaccano: “Si taglino gli sprechi e si affrontino i problemi dei cittadini”
CESENA - “Qualcuno ora si indigna per la nomina di decine di nuovi dirigenti e coordinatori,che avviene prima ancora di dare un contenuto allo scatolone vuoto dell’Ausl Unica? Si dice che le nomine siano provvisorie, ma fino a quando?
22 luglio 2014 - Sanità, Società
Dall'incontro tra conferenza socio sanitaria e sindacati le linee guida su organizzazione e incarichi
ROMAGNA -  Si è svolto ieri l'incontro tra i sindacati della Roamgna ed i rappresentanti dell'Ufficio di Presidenza della neo costituita Conferenza Territoriale Socio Sanitaria unita.
10 giugno 2014 - Forlì, Cesena, Sanità, Società
La Cgil chiede di entrare nel merito delle questioni rifuggendo da mere discussioni burocratiche
ROMAGNA - La CGIL ha sottoscritto con i Sindaci della Romagna un protocollo di intenti che fissa i principi generali di riferimento in previsione della costituzione dell’azienda sanitaria unica romagnola.
22 novembre 2013 - Forlì, Cesena, Sanità, Società
Il vicepresidente della Provincia di Forlì-Cesena Guglielmo Russo, in qualità di membro del Tavolo Istituzionale sulla legge regionale istitutiva dell’Azienda USL della Romagna, interviene sulle indiscrezioni di stampa relative alle future nomine all’AUSL unica:
19 novembre 2013 - Forlì, Cesena, Politica, Sanità
FORLI' / CESENA - L'ok del consiglio regionale da il via alla sperimentazione "dell'Auslona", tra tanti dubbi, tante speranze e altrettante cetezze. Per la Lega sono stati scavalcati i medici e gli utenti "per far spazio ai nuovi apparati di potere e di governance".
18 novembre 2013 - Forlì, Cesena, Politica, Sanità
Guglielmo Russo, "Nasce, una delle Aziende sanitarie più grandi d’Italia "
FORLI' / CESENA - Il vicepresidente della Provincia di Forlì-Cesena Guglielmo Russo, in qualità di membro del Tavolo Istituzionale sulla legge regionale istitutiva dell’Azienda USL della Romagna, ha partecipato questa mattina alla riunione a Rimini delle quattro conferenze socio-sanitarie romagnole, indetta per la firma della dichiarazione di principi e di intenti per la costituzione dell’AUSL unica della Romagna, documento a cui si dovrà conformare la futura conferenza unificata romagnola.
29 ottobre 2013 - Cesena, Politica, Sanità
Quanto dichiarato nei giorni scorsi "conferma i nostri dubbi"
CESENA – “Non siamo abituati a replicare alle repliche, ma stavolta non possiamo farne a meno e ci dispiace. Abbiamo infatti sempre avuto stima personale del consigliere regionale Luca Bartolini e la sua risposta al nostro intervento sulla Ausl unica non ci sembra degna di lui. Il consigliere infatti ci conferma inequivocabilmente come il progetto di legge sull’unificazione delle aziende Usl bolognesi sia stato presentato dal Pdl (o Forza Italia) dell’Emilia Romagna non certo per convinzione, ma solo come una piccola ripicca politica verso il Pd per il progetto di Ausl unica romagnola”. E’ Stefano Angeli del Progetto Liberale a prendere la parola e a chiarire la posizione del gruppo riguardo al progetto di Ausl Unica bolognese.
11 ottobre 2013 - Forlì, Cesena, Politica, Sanità
I sindacati chiedono un protocollo per garantire il ruolo delle istituzioni e preservare la qualità dei servizi
FORLI' / CESENA - Cgil, Cisl e Uil di Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini ritengono sia indispensabile riprendere al più presto i confronti di merito con le Conferenze Territoriali Socio Sanitarie dei territori interessate dal progetto di Azienda Unica Romagnola. I Sindacati richiamano ancora la volta l’attenzione sulla stesura di un documento di mandato che fissi i principi e i criteri che dovranno essere posti alla base della programmazione e della gestione della futura azienda sanitaria unica.
30 agosto 2013 - Cesena, Politica, Sanità
Cinzia Pagni (PDE) plaude al lavoro della conferenza socio sanitaria cesenate
CESENA – “La firma unanime dell'intero territorio di Cesena sulla nascente Azienda Sanitaria Unica della Romagna, oltre che un passo avanti condiviso rispetto al complesso percorso intrapreso, mi auguro possa rappresentare anche un superamento rispetto lo strumentale gioco degli equivoci condotto ultimamente”: questo è il commento di Cinzia Pagni, capogruppo del PDE in consiglio comunale a Cesena.
30 agosto 2013 - Cesena, Politica, Sanità
L'esponente del progetto liberale critica le dichiarazioni di Luca Bartolini (PdL)
CESENA – PdL poco costruttivo e poco realistico: questo è il giudizio di Stefano Angeli del Progetto Liberale per la Civica di Cesena.  
29 agosto 2013 - Forlì, Cesena, Politica, Società
Bartolini (Pdl) preoccupato: "A repentaglio la qualità dei nostri servizi sanitari"
FORLI’ / CESENA – La visione sull’Ausl Unica di Luca Bartolini, consigliere regionale del PdL è chiara già da tempo e da tempo ha ribadito i concetti che oggi torna a rilanciare, all’indomani dell’incontro tra i Sindaci che si terrà a Cesena.
23 luglio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Sanità
Marisa Fabbri invita alla cautela, c'è un "vuoto informativo e di dati”
FORLI' - Ieri i medici  sono scesi in piazza a testimoniare la loro contrarietà per quanto sta avvenendo da anni ai danni del servizio sanitario nazionale. “La protesta di un settore così delicato come la sanità è l’apice di  un crescendo  di scelte improvvide che nulla hanno a che fare con il diritto alla salute – commenta Marisa Fabbri, coordinatrice Sinistra Ecologia Libertà del comprensorio forlivese - Tagli,  non importa come e dove, l’importante è ridurre il costo senza tener conto della diversità di ogni presidio ospedaliero, del territorio in cui si trova, delle esigenze dei  malati , del diritto dei cittadini”.
10 luglio 2013 - Cesena, Politica, Sanità, Società
Stefano Angeli propone azioni concrete, dall'accopamento degli uffici amministrativi al taglio dei dirigenti
CESENA - Il referendum tra favorevoli e contrari alla azienda sanitaria unica romagnola spacca l’opinione pubblica e il mondo della politica. La schiera degli oppositori a questa ipotesi si ingrossa con la presa di posizione del Progetto Liberale  per la Civica di Cesena e a tal proposito Stefano Angeli, promotore del nuovo raggruppamento dichiara: “Riteniamo che ridurre il confronto politico sulla prospettiva di Ausl unica romagnola ad un “referendum” pro o contro sia un errore grave. Chiunque conosca la situazione economico finanziaria dello Stato, della sanità e delle aziende Usl, comprese quelle romagnole, sa benissimo come il sistema attuale sia insostenibile e dovrebbe sapere anche come la soluzione di unificare le piccole aziende romagnole sia inevitabile”.
3 luglio 2013 - Cesena, Cronaca, Politica, Sanità
Porte aperte al consiglio comunale discutere della bozza di proposta di legge
CESENA - Sanità: verso l’istituzione dell’Azienda Unica Romagnola: questo è il tema del consiglio comunale aperto che si terrà nel pomeriggio di giovedì 4 luglio, a partire dalle ore 16, nella sala consigliare del Comune di Cesena. Alla seduta - che mette in scaletta accanto agli interventi dell’Amministrazione comunale e dei gruppi consiliari anche quelli di rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni – sono stati invitati i parlamentari cesenati, consiglieri regionali del territorio, rappresentanti della Provincia di Forlì-Cesena, organizzazioni sindacali, associazioni di categoria, associazioni di volontariato.
19 giugno 2013 - Cesena, Cronaca, Politica, Sanità, Società
Lucchi, "buona base per avviare un confronto più approfondito"
CESENA - Ieri mattina, l’Assessore regionale alle Politiche per la Salute Carlo Lusenti ha inviato a tutti i Sindaci di Area Vasta Romagna, a tutti i Presidenti di Provincia e a tutti i Presidenti delle Conferenze Territoriali Sociali e Sanitarie della Romagna, la bozza di progetto di legge per la costituzione dell’Azienda Sanitaria della Romagna. Si tratta di una tappa decisiva nel cammino che gli stessi enti della Romagna hanno avviato il 21 novembre scorso, chiedendo alla Regione di attivare i procedimenti preparatori per arrivare all’unificazione delle quattro Aziende Sanitarie di Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini.
5 giugno 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Sanità, Società
CESENA - Prosegue il percorso per arrivare alla costituzione della Azienda Usl unica della Romagna.  Nel corso dell’incontro svoltosi ieri in Regione, è stata presentata ai membri del Tavolo politico-strategico di valutazione del processo di unificazione delle aziende Usl della Romagna la documentazione descrittiva dello stato dei servizi sanitari e presenti oggi.
30 maggio 2013 - Cesena, Cronaca, Società
“Solo il Sindaco di Cesena insiste e si fa alfiere di questa proposta calata dall’alto dalla Regione"
CESENA - Gli Ordini dei Medici provinciali, il Collegio degli Infermieri di Forlì-Cesena, gli operatori sanitari, hanno dichiarato la loro opposizione al progetto dell’AUSL Unica di Romagna calato dall’alto. In una lettera aperta i Presidenti degli Ordini dei Medici provinciali chiedono che la Regione presenti un piano attuativo dove sia chiaro”chi fa cosa, come e dove” e come verrà ridisegnata la rete ospedaliera nei diversi livelli di attività. “Solo il Sindaco di Cesena, di cui è ben nota la totale non conoscenza dei problemi reali della sanità, imperterrito insiste e si fa alfiere di questa proposta calata dall’alto dalla Regione senza alcun riferimento ai territori – si legge in una nota diffusa  dalla commissione sanità del Partito dei Comunisti Italiani di Cesena - Con questo Paolo Lucchi, funzionario del PD, è giunto il momento di dire basta!”
21 maggio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Sanità, Società
La Lega si chiede perchè il modello sia applicato solo alla Romagna e non anche all'Emilia
FORLI’ - “Abbiamo seguito attentamente da mesi il percorso riguardante la costituzione  dell'AUSL unica di Romagna, attraverso la fusione delle quattro AUSL di Ravenna, Rimini, Forlì-Cesena e i risultati di un dibattito a nostro parere  solo ed esclusivamente politico - esordisce così la capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale Paola Casara- Nella fase progettuale sono venuti a mancare consultazioni e confronti con i medici che operano in tali strutture e che sono a contatto diretto con le esigenze e le problematicità del sistema sanitario. I professionisti non sanno nulla sul destino dei reparti, dei posti letto che avranno a disposizione e dell'assistenza in generale”.
21 maggio 2013 - Forlì, Cesena, Cronaca, Sanità
"Non pensino i sindaci, trovate fra di loro le soluzioni, di limitare il confronto con le Organizzazioni Sindacali"
FORLI' / CESENA - CGIL CISL e UIL di Ravenna, Cesena, Forlì e Rimini invocano ancora una volta la necessità di un confronto tra le parti riguardo alla riorganizzazione della sanità in Romagna. Come fatto già il 1° marzo, nell’ambito di un incontro appositamente organizzato dalle Istituzioni Locali,  si ribadisce il principio secondo il quale il processo di rimodulazione della sanità in Romagna doveva avvenire con il più ampio coinvolgimento locale e sulla base di un chiaro piano industriale che definisse i livelli di programmazione e il macro assetto organizzativo di gestione.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.