assistenza

16 novembre 2016 - Forlì, Cronaca, Società
Dodici funzionari oggi in partenza per rispondere alla richiesta del sindaco
L’Emilia-Romagna ancora in campo per rispondere, con uomini, mezzi e risorse, alle nuove richieste che giungono dalle aree del Centro Italia colpite dal terremoto. Questa volta gli aiuti sono destinati a San Severino Marche, un comune di circa 13 mila abitanti del maceratese, dove la situazione risulta particolarmente critica soprattutto nelle varie frazioni sparse sul territorio. Per fornire un supporto all’amministrazione comunale e dare assistenza alla popolazione, oggi partiranno dodici funzionari.
16 novembre 2016 - Forlì, Cronaca, Società
Dodici funzionari oggi in partenza per rispondere alla richiesta del sindaco
L’Emilia-Romagna ancora in campo per rispondere, con uomini, mezzi e risorse, alle nuove richieste che giungono dalle aree del Centro Italia colpite dal terremoto. Questa volta gli aiuti sono destinati a San Severino Marche, un comune di circa 13 mila abitanti del maceratese, dove la situazione risulta particolarmente critica soprattutto nelle varie frazioni sparse sul territorio. Per fornire un supporto all’amministrazione comunale e dare assistenza alla popolazione, oggi partiranno dodici funzionari.
26 marzo 2015 - Forlì, Cronaca, Società
L’acquisto è stato possibile grazie al contributo di 20mila € da parte della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì
FORLI' - Ass.I.Pro.V. Centro Servizi per il Volontariato di Forlì-Cesena ha ampliato il proprio parco automezzi con l’acquisto di un Ford Transit Custom che inaugurerà pubblicamente sabato 28 marzo 2015 alle 11.30 presso la propria sede di Forlì in viale Roma 124. 
20 marzo 2015 - Forlì, Agenda, Cultura, Eventi
Incontro pubblico lunedì 23 marzo ore 20,45 nella Sala del Consiglio Comunale
FORLI' - Alle radici della Forlì “sociale”, dalle Confraternite ai giorni nostri, per ricostruire e ripercorrere le tappe fondamentali che hanno portato alla costruzione dell'attuale sistema di assistenza e di servizi alla persona. E' questo il cuore del progetto dal titolo “L'Albero del Sociale. Dalle Confraternite ai Social” che verrà presentato lunedì 23 marzo alle 20.45 nella Sala del Consiglio Comunale. Titolo della serata: “Le radici”.
16 ottobre 2014 - Forlì, Società
Ecco tutti i servizi messi in campo per far fronte al disagio
FORLI' - La Caritas diocesana sottolinea ancora una volta come siano presenti sul territorio nuovi volti della povertà che necessitano di un accompagnamento. Disoccupati,  lavoratori fragili (che spesso sono senza occupazione e di età superiore ai 40 anni), gli operai non specializzati, sono solo alcuni esempi di queste nuove “fasce grigie” che necessitano di sostegni ed interventi innovativi e specifici.
7 ottobre 2014 - Forlì, Società
Presente in Romagna, Marche, Abruzzo affonda le sue radici a Forlì
FORLI’ - Decimo anno di bilancio sociale per CAD, Cooperativa Sociale Onlus di Forlì che si occupa di servizi alla persona ed in particolare gestisce servizi socio-assistenziali, educativi, scolastici, sanitari, di informazione ed animazione socio-culturale.
18 settembre 2014 - Forlì, Società
Sono i giovani del RotarAct a portare aventi l'importante iniziativa
FORLI' - Ormai l’Ice Bucket Challenge, ha fatto il giro del mondo e se ne è parlato a lungo, talvolta non proprio bene, ma ciò che realmente importa è che il simbolico gesto fosse accompagnato da un'offerta concreta a favore della ricerca sulla SLA.
12 febbraio 2014 - Forlì, Società
FORLI' - Un'eredità consistente passa nelle mani del Comune di Forlì, purchè sia messa all'asta e con il ricavato siano finanziate attività di assistenza per le persone bisognose. In questa ottica, l'amministrazione ha fatto sapere che martedì 11 marzo,  alle ore 10, nella sede del Servizio Contratti Gare e Logistica del Comune di Forlì (Municipio, sede piazza Saffi 8), avrà luogo una vendita di gioielli.
26 gennaio 2014 - Cesena, Cronaca, Sanità, Società
SAVIGNANO SUL RUBICONE - Si è chiuso, sabato 25 gennaio, il primo modulo del corso “Cure Palliative: in èquipe per il paziente e la famiglia” che ha preso avvio giovedì scorso nella sala Galeffi del Comune di Savignano.  
12 dicembre 2013 - Forlì, Società
FORLI’ - Quest’anno a Natale i regali dello IOR hanno un duplice valore, da un lato regalare ai propri cari un raffinato dono natalizio e allo stesso tempo sostenere le cure e l’assistenza dei pazienti oncologici.  
30 settembre 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Dare un futuro a chi vive ogni giorno con figli con disabilità
FRATTA TERME - Sette anni di fatica e di lavoro, un investimento complessivo di quasi 14 milioni di euro, ma, finalmente, il “sogno si è realizzato”: inaugurazione ufficiale per la Fondazione Fornino-Valmori, la più grande realtà italiana sull’autismo e il disagio psichico, nata a Fratta Terme, sulle colline tra Forlimpopoli e Bertinoro in provincia di Forlì-Cesena.
21 settembre 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Due giorni di solidarietà per offrire cibo a chi non ce l'ha
FORLI' - Il 21 e 22 settembre torna “Aggiungi un Pasto a Tavola”, per garantire un pasto al giorno alle oltre 41.000 persone che ogni giorno siedono alla tavola della Comunità Papa Giovanni XXIII in Italia e nel Mondo.
3 giugno 2013 - Forlì, Cronaca, Società
Gara Pubblica indetta dal Comune
FORLI' - L’Amministrazioni Comunale, che agisce come stazione appaltante per sé e per il Comune di Forlimpopoli, ricerca offerte per affidare la gestione del servizio di assistenza scolastica e scolastico-educativa agli alunni disabili gravi e gravissimi nelle scuole Primarie e Secondarie di primo e secondo grado nei Comuni di Forlì e di Forlimpopoli, e per quanto riguarda quest'ultimo Comune, anche nelle Scuole dell'Infanzia, individuando impresa idonea mediante procedura negoziata con gara ufficiosa.
31 maggio 2013 - Cesena, Cronaca, Sanità, Società
I volontari porteranno il loro sostegno anche ai pazienti ricoverati in Ortogeriatria
CESENA - Si amplia l’impegno di AUSER all’interno del Bufalini. Da domani, sabato 1 giugno, i volontari dell’Associazione cesenate offriranno il loro sostegno tutte le mattine, dalle 8.30 alle 12.30, anche ai pazienti ricoverati in Ortogeriatria. Un servizio prezioso che si aggiunge a quello già prestato in Pronto Soccorso ortopedico e in Endoscopia Digestiva, in base alla convenzione siglata con l’Azienda Usl.
27 febbraio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Sanità, Società
Parte il riordino delle case residenza per anziani non sufficienti
FORLI’ – L’Ipab Zauli è “matematicamente” salva, almeno sulla carta Oggi conferenza stampa “straordinaria” per presentare ufficialmente il piano di programmazione  (2013-2016) delle case residenza per anzioni non autosufficienti nel distretto di Forlì. Perché parlarne oggi? Lo spiega il presidente della Conferenza territoriale Socio Sanitaria di Forlì e Sindaco di Forlimpopoli , Paolo Zoffoli che dichiara: “Si parla oggi per evitare speculazioni in campagna elettorale”. Il progetto si propone di essere prima di tutto “sostenibile”, mantenendo le territorialità e riducendo dove queste strutture erano doppie o triple; Tredozio Dovadola Modigliana, “dovevano rimanere” spiega Zoffoli. Le altre strutture saranno ridotte in maniera compatibile per garantire la loro sopravvivenza e dando così ossigeno alle situazioni più deboli. I 7 posti della struttura “I Girasoli” di Predappio saranno soppressi, mentre l’Opera “Piccinini” manterrà i suoi 32 posti letto.Ipab Za
22 febbraio 2013 - Cesena, Cronaca, Sanità, Società
Le informazioni per il voto assistito e per richiedere il duplicato delal tessera elettorale
CESENA - In questi giorni sono arrivate in Comune richieste di informazioni a proposito di quello che devono fare gli elettori che per esercitare il loro diritto di voto hanno bisogno di essere assistiti. Si tratta di persone affette da problemi fisici gravi (come la cecità o l’impossibilità di  usare gli arti superiori) che, per questo, non possono esprimere direttamente il loro voto, ma devono essere accompagnati in cabina da un altro elettore. Per poterlo fare, però, occorre che  sulla loro tessera elettorale sia apposta, mediante timbro, l’annotazione permanente del diritto al voto assistito. Per ottenerla bisogna presentare all'Ufficio Elettorale, insieme alla tessera elettorale, la certificazione rilasciata dall'AUSL di Cesena che attesta l'impossibilità di esercitare autonomamente il diritto di voto.
22 gennaio 2013 - Cesena, Cronaca, Società
“Nessun taglio a risorse e servizi, attenzione ai nuovi bisogni, a partire dall’emergenza lavoro e casa”
CESENA - Crescono le famiglie a rischio di povertà seguite dai servizi, ora sono 1300 contro le 800 del 2009, mentre nel giro di due anni sono più che raddoppiate le procedure di sfratto. Ma, al contempo, sono aumentati anche gli inserimenti socio lavorativi a beneficio di persone seguite dai servizi, è stata avviata una nuova modalità di definizione del progetto di vita per le persone disabili, è stata offerta una nuova risposta alle persone affette da demenza, con l’apertura del centro diurno specialistico. L’Amministrazione conferma la volontà di difendere la rete dei servizi, escludendo tagli alle risorse e ai servizi, ma anche rimarcando la necessità di una maggiore flessibilità nella programmazione per attivare risposte ai nuovi bisogni, con particolare riferimento all’emergenza lavoro e casa. come detto, dal 2009 al 2012 le famiglie in situazione di povertà seguite dai servizi sono passate da 800 a 1.300, ma contestualmente, il trend delle risorse nazionali destinate agli enti locali per la programmazione socio-sanitaria è passato dai 2.227 milioni del 2008 ai 427 del 2011.
6 gennaio 2013 - Forlì, Cronaca, Politica, Sanità, Società
"Stiamo lavorando in modo legale e trasparente, per restituire alla comunità una struttura sana e competitiva"
DOVADOLA - "È perlomeno bizzarro che il segretario provinciale dell'UDC, Andrea Pasini, continui a intervenire sulla questione della casa di riposo di Dovadola. Viene da chiedersi dov'era il segretario Pasini quando la precedente amministrazione comunale, di cui anche l'UDC faceva parte, portava l'ente sulla soglia del fallimento?”. Così risponde il sindaco di Dovadola Gabriele Zelli alle accuse del segretario dell’Unione di Centro Andrea Pasini, in merito alla gestione dell’IPAB Zauli.
21 dicembre 2012 - Cesena, Cronaca, Politica, Sanità
Incarichi affidati in blocco alla Guardia medica
CESENATICO - Sanità: Decreto Balduzzi disatteso a Cesenatico, il consigliere regionale Luca Bartolini (Pdl) presenta un'interrogazione per conoscere i piani dell'Ausl di Cesena in merito all'assistenza H24 dei medici di famiglia. “L'Ausl di Cesena spaccia per innovazione ciò che invece non risponde nemmeno ai parametri introdotti dal Decreto Balduzzi”, sottolinea il consigliere regionale. “Tale legge, introducendo una nuova concezione nel rapporto tra medico di famiglia e paziente e riformando la medicina territoriale, prevede la gestione dei pazienti H24, sette giorni su sette, da parte dei medici di famiglia.
20 dicembre 2012 - Forlì, Cesena, Cronaca, Società
il Ministero ha assicurato la messa a disposizione delle risorse finanziarie
FORLI’ / CESENA – Avrà termine il prossimo 31 dicembre l’emergenza umanitaria per i profughi del Nord Africa, che da marzo 2011 ha coinvolto tutta l’Emilia-Romagna insieme ad altre Regioni. Dal 1 gennaio 2013 la competenza dovrà passare al Ministero dell’Interno e alle Prefetture ma, in attesa dell’ordinanza che sancirà formalmente questo passaggio, il Ministero ha comunque assicurato a Regioni ed Enti locali la messa a disposizione delle risorse finanziarie necessarie per proseguire per almeno i primi due mesi del 2013 le attività di accoglienza e di assistenza dei migranti ancora ospiti delle strutture del circuito emergenziale, gestite direttamente dalle prefetture.
15 dicembre 2012 - Forlì, Cronaca, Sanità, Società
Fra martedì 18 e giovedì 20 dicembre, cambieranno i numeri telefonici delle sedi di Guardia Medica di Meldola, Santa Sofia, Predappio, Premilcuore, Modigliana, e Dovadola. Martedì 18 dicembre, diventeranno operativi i nuovi recapiti delle sedi di Meldola, presso l’istituto Drudi, e Santa Sofia, all’interno dell’ospedale “Nefetti”: la Guardia Medica di Meldola risponderà allo 0543/731273, quella di Santa Sofia allo 0543/731270. Mercoledì 19 dicembre toccherà alle sedi di Predappio (sede territoriale Ausl, via Trieste, 4) e Premilcuore (sede territoriale Ausl, via Valbura 1), i cui numeri saranno, rispettivamente 0543/731272 e 0543/731274. Infine, giovedì 20 dicembre, sarà il turno della Guardia Medica di Modigliana (Casa della Salute, piazza Oberdan 6/a), per contattare la quale bisognerà digitare lo 0543/731271, e della Guardia Medica di Dovadola (ex ospedale, via Nazionale 6) reperibile al 0543/731275.
3 ottobre 2012 - Forlì, Politica, Sanità
Pasini (UdC) Cosi il Sistema collassa!
FORLI' - La riorganizzazione dei posti letto convenzionati,  vale a dire con contributi a carico del Fondo Regionale della non Autosufficienza, è  stato argomento all’ordine del giorno nell’ultimo Comitato di Distretto. Sulla tema, sempre attuale, prende posizione il Consigliere Comunale e Segretario Prov.le UDC, Andrea Pasini per evidenziare come al presidente della Conferenza Sociale e Sanitaria, interessi al momento, solo la salvaguardia dell’ASP distrettuale e più in particolare l’inserimento, nella stessa ASP, dell’IPAB Zauli, da raggiungere tramite l’implementazione dei posti letto convenzionati a Dovadola ( 16 posti) e a Rocca ( 15 posti) con il trasferimento da altre strutture sulla falsa riga del vecchio “ baratto”, una specie di scambio tra anziani e disabili!!
17 settembre 2012 - Forlì, Cronaca, Economia & Lavoro, Sanità, Società
Si potrebbe arrivare a 12 milioni di euro per terminare i lavori
“Ospedale “Nefetti” di Santa Sofia, vicenda infinita di cui ancora non si intravvede la conclusione, ma che si è rivelato probante esempio di sperpero di denaro pubblico”.E' un giudizio severo quello espresso dal consigliere comunale e segretario provinciale UDC, Andrea Pasini, che già in passato aveva sollevato il problema. Il politico forlivese sottolinea come si sia verificato un deprecabile aumento dei costi da quando nel 2003/2004 iniziarono i lavori, con un importo determinato in circa 5 - 6 milioni di euro, cifra lievitata a tutt'oggi a quasi 8 milioni, con un contenzioso in essere di circa 2 milioni e con grandissime probabilità che per terminare i lavori si arrivi addirittura a 12.
17 settembre 2012 - Forlì, Cronaca, Politica, Società
“Guerra fra poveri: o si chiude Dovadola o si chiude Rocca”
“Non è più tempo di interventi singoli che hanno solo funzioni tampone, occorre riprogettare e rivedere tutto il servizio RSA nel comprensorio”. La perentoria richiesta viene da Andrea Pasini, consigliere comunale e segretario provinciale UDC, che ribadisce con forza come, alla luce delle direttive nazionali e in relazione al momento di grave difficoltà economica che il Paese sta vivendo, non sia più possibile sostenere piccole strutture che non si autofinanziano. In base al documento prodotto da Alfredo Boschini, presidente del Cda, dell'Asp distrettuale, nonché commissario Ipab Zauli di Dovadola, si evince, infatti, che il debito della struttura al 31 agosto 2012 ammonta a 1.582.000 euro di cui 495.942,97 per consulenze professionali.
Pasini (UDC): "sarà ancora garantita una dignitosa qualità assistenziale alle persone non autosufficienti?"
Nel dibattito relativo alla pesante crisi economica, sociale e politica in cui versa l’Ipab Zauli di Dovadola, sulla quale ora grava anche la richiesta di pignoramento da parte della Cooperativa Sociale CAD, avvalorata anche da Legacoop, si inserisce il segretario provinciale e consigliere comunale dell’UDC, Andrea Pasini, che si chiede, con preoccupazione, se tra tanto “marasma” sia ancora garantita una dignitosa qualità assistenziale alle persone non autosufficienti, anziani e disabili presenti nella struttura.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.