Sanità

15 giugno 2017 - Forlì, Sanità
Sono state necessarie due operatrici per avere risposte alle domande
Poco dopo le 10 di questa mattina, abbiamo telefonato al numero 1500, il numero di pubblica utilità del Ministero della Salute al quale, secondo il Ministero, rispondono medici ed esperti del Ministero e dell'Istituto Superiore di Sanità per fornire ai cittadini informazioni e risposte in merito alle novità introdotte dal recente decreto legge in materia di vaccini che, a partire dal prossimo anno scolastico aumenta a 12 le vaccinazioni obbligatorie, pena l'esclusione da nidi e scuole d'infanzia e multe salate ai genitori di chi frequenta la scuola dell'obbligo.
13 giugno 2017 - Forlì, Cesena, Sanità
Decisione rinviata a ottobre, quando sarà chiaro l'esito del decreto Lorenzin
Slitta ancora la decisione del Tar dell'Emilia-Romagna sui ricorsi di una trentina di famiglie e del Codacons contro le norme regionali che dispongono l'obbligo della vaccinazione per la frequentazione di asili nido,
13 giugno 2017 - Forlì, Sanità
La "scuola forlivese" sarà presente in diverse sessioni e conferenze
Ulteriore riconoscimento per il gruppo degli otorinolaringoiatri dell'ospedale di Forlì che, con il professor Claudio Vicini, direttore del Dipartimento Testa-Collo dell' Ausl Romagna, parteciperanno al Convegno Mondiale di Otorinolaringoiatria che si terra' a Parigi a fine giugno.
12 giugno 2017 - Forlì, Cesena, Sanità
In più di diecimila hanno protestato contro il decreto Lorenzin
Con magliette bianche e un unico grido: "Libertà". Il popolo 'free vax' è sceso in piazza a Roma ieri contro il decreto Lorenzin che ha introdotto l'obbligo di 12 vaccinazioni per la frequenza scolastica. La manifestazione nazionale è stata indetta dal Coordinamento nazionale per la libertà di scelta, dopo che sabato scorso ci sono state manifestazioni in tutt'Italia tra cui Forlì, Cesena, Rimini.
8 giugno 2017 - Forlì, Sanità
Oggi pomeriggio presidio sulla libertà di scelta davanti all'ambulatorio pediatrico di via Piolanti
Il decreto Lorenzin sui vaccini obbligatori per poter accedere ad asili, scuole dell'infanzia e scuole primarie (qui si potrà accedere, ma con multe se i vaccini non sono stati fatti) sta destando molto scalpore in tutto il Paese. Ivan Cavicchi ne Il Fatto Quotidiano di ieri parla chiaramente di "strategia impositiva che va ben al di là delle questioni scientifiche" in cui si palesano i tratti di un "igienismo tecnocratico".
7 giugno 2017 - Forlì, Sanità, Società
In previsione potenziamento e maggiore specializzazione della struttura
Con la recente approvazione del piano programmatico per il periodo 2017-2019 da parte dell'Azienda Servizi alla Persona del Forlivese (ASP) si prospettano importanti e positive novità per la Casa di riposo Zauli di Dovadola.
2 giugno 2017 - Forlì, Cesena, Sanità
Il terzo livello verrà preso in carico dalla Pediatria di Forlì
Una rete integrata e multidisciplinare di servizi sanitari per assicurare il monitoraggio e la presa in carico dei bambini a rischio obesità, tanto più efficace quanto precoce.  L’Ausl della Romagna avvia anche nella provincia di Forlì e Cesena il percorso di presa in carico del bambino sovrappeso e obeso.
1 giugno 2017 - Cesena, Sanità
L'amministrazione ha preso contatti con organizzazioni del territorio, già fissata riunione con Confcommercio
Già fissate le prime tappe del percorso di partecipazione relativo al progetto del nuovo Ospedale di Cesena, avviato con l’incontro in Biblioteca Malatestiana nel corso del quale sono stati presentati i primi elementi progettuali.
30 maggio 2017 - Forlì, Sanità
Il Codacons denuncia Aifa e ministro Lorenzin, continuano le proteste dei genitori
Il decreto (fantasma per ora, perché non ancora pubblicato nella Gazzetta Ufficiale) della ministra Lorenzin, che obbliga bambini e ragazzi che frequentano le scuole a vaccinarsi portando le vaccinazioni da 4 a 12, ha generato caos, ansia e confusione tra genitori, addetti ai lavori e istituzioni, nessuno escluso, ha avuto comunque il merito di accendere i riflettori sull'argomento vaccini.
30 maggio 2017 - Forlì, Sanità
Le statistiche dicono che la prima sigaretta si accende a 11 anni
Domani, mercoledì 31 maggio, ricorre la “Giornata Mondiale senza Tabacco”, mirata a sensibilizzare soprattutto le giovani generazioni, rispetto ai rischi connessi con il fumo di sigaretta e, più in generale, con l’utilizzo del tabacco, che è la principale causa evitabile di malattie, invalidità e morte nei paesi occidentali.
27 maggio 2017 - Forlì, Cesena, Sanità
Lunedì a Santarcangelo incontro su salute e vaccini, ci sarà il dottor Mario Miedico
Sono proseguite nell giornata di ieri le proteste dei genitor contro il decreto Lorenzin sull'aumento dei vaccini obbligatori da 4 a 12. Genitori che sbrigativamente vengono identificati come no-vax, ma che in realtà sono per la libertà di scelta, calendario vaccinale personalizzato, esami pre-vaccinali, maggiori informazioni.
24 maggio 2017 - Forlì, Sanità
Codacons e Moige: "Il metodo scelto dal governo è illegittimo e incostituzionale"
Si è svolta questa mattina, davanti alla sede di via Colombo dell'Ausl, la protesta dei genitori del gruppo "Genitori uniti Romagna" contro il decreto legge della ministra Lorenzin per far passare da 4 a 12 i vaccini obbligatori che – affermano – "lede i diritti fondamentali delle persone, discrimina una parte dei bambini e va contro diversi articoli della Costituzione: le persone devono avere libertà di cura e opporsi a un trattamento sanitario che non vogliono".  
23 maggio 2017 - Forlì, Sanità
Gli epidemiologi: "Il Ministero si basa su dati non corretti. Deve rivedere i criteri di monitoraggio e vedrà che le coperture sono ottimali"
Il gruppo di famiglie "Genitori Uniti Romagna", che fino a qualche giorno fa era impegnato nel ricorso al Tar dell'Emilia Romagna per contestare la legge regionale che prevede il rifiuto al nido e alla scuola materna di bambini non vaccinati, ora si sta concentrando nel contestare un decreto legge che, se approvato, farà passare le vaccinazioni obbligatorie da 4 a 12.
22 maggio 2017 - Cesena, Sanità
Editore del Gruppo Macro ha cominciato lo sciopero della fame: "Solidarietà ai danneggiati da vaccino"
Farà lo sciopero della fame almeno fino al 3 giugno. Giorgio Gustavo Rosso, editore del gruppo Macro, consigliere comunale (ex grillino), ieri mattina si è incatenato davanti al Municipio di Cesena per protestare contro il decreto legge del Governo che introduce l'obbligatorietà di dodici vaccini per gli alunni di nidi e scuole dell'infanzia. Rosso è tornato in piazza anche nel pomeriggio, contando decine e decine di famiglie interessate alla sua protesta.
16 maggio 2017 - Forlì, Agenda, Sanità
Convegno con esperti internazionali di alimentazione
L’Associazione Nazionale Trapiantati Rene (ANTR Onlus) in collaborazione con la Direzione del reparto nefrologia, dialisi e trapianto del Policlinico Sant’Orsola di Bologna organizzano per il prossimo 20 maggio il convegno “IL GUSTO NEL PIATTO, la dieta del paziente nefropatico: limiti e opportunità” presso le sale di Casa Artusi a Forlimpopoli.
16 maggio 2017 - Cesena, Sanità, Sport
Attività dal 22 maggio, quest'anno arriva anche lo yoga pilates, raddoppia lo yoga per i bambini
Confermata la formula già sperimentata felicemente gli anni passati: ogni settimana, in momenti prefissati, 13  parchi urbani di Cesena e delle frazioni ospiteranno appuntamenti dedicati all'attività fisica, con la presenza di istruttori professionali, e i cittadini potranno parteciparvi in modo libero e gratuito.
6 maggio 2017 - Forlì, Sanità
Si è svolta la Giornata internazionale dell'ostetrica all'ospedale Morgagni-Pierantoni
Si è tenuta venerdì 5 maggio la “Giornata Internazionale dell’Ostetrica”, ideata dalle varie associazioni di Ostetriche e lanciata poi formalmente dall’International Corporation of Midwifes (ICM) nel 1992. Un’opportunità per sensibilizzare la popolazione sull’importanza della collaborazione tra ostetriche, madri e famiglie.
3 maggio 2017 - Forlì, Cesena, Sanità
Giornata di sensibilizzazione a cura dell'Ausl
L'igienizzazione delle mani rientra fra i sistemi di monitoraggio delle buone pratiche assistenziali utili a garantire la sicurezza dei pazienti e a dodici anni dalla prima campagna di sensibilizzazione - intitolata "Save lives: Clean your Hands" promossa dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, cui sono seguite importanti campagne della Regione Emilia Romagna - molti passi avanti sono stati fatti, in tutti i presidi romagnoli.
2 maggio 2017 - Forlì, Sanità
Oggetto workshop nazionale le tecnologie dell'informazione e della comunicazione nei sistemi informativi ospedalieri,
L'Associazione Italiana di telemedicina e Informatica Medica e l'Istituto internazionale di telemedicina hanno scelto l'ospedale di Forlì per il convegno "Smart Hospital 2.0" che si terrà venerdì 12 maggio, a partire dalle 8,30.
28 aprile 2017 - Forlì, Agenda, Sanità, Spettacoli
In scena al Teatro Diego Fabbri ex obesi e obesi attualmente in cura
ntata realta' grazie all'Associazione Sartoria teatrale, i pazienti, alcuni medici e professionisti dell' Unita' Operativa di Chirurgia endocrina dell'ospedale di Forli, diretta dal dottor Alberto Zaccaroni, e di Geriatria, diretta dal dottor Giuseppe Benati, in collaborazione con il Comune di Forlì , il patrocinio del Comune di Forlimpopoli, dell'Ausl Romagna e del Gruppo Ausl Romagna Cultura, Casa Artusi e il contributo del gruppo Consorti Rotary Club di Forlì.
27 aprile 2017 - Forlì, Sanità
Un corso all'Ospedale "Morgagni-PierantonI" in maggio per mostrare le ultime tecniche mininvasive
All'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì laparoscopia e robotica saranno a confronto in un corso che si terrà nelle giornate del 18 e 19 maggio. Scopo primario è quello di mostrare le ultime tecniche mininvasive e Nerve Sparing (tecnica chirurgica che nell'asportazione preserva i nervi che governano la minzione e la sessualità)  nell’affrontare la patologia oncologica uterina, endometriale e cervicale.
20 aprile 2017 - Forlì, Cesena, Sanità
La Regione investe 3,2 milioni l'anno in più
Bologna - Gli elicotteri di soccorso del Servizio sanitario regionale da giugno voleranno anche di notte. Un servizio attivo 24 ore su 24, sette giorni su sette, in grado di portare, in caso di urgenza, tempestivo soccorso a chi ne ha bisogno. A partire dai cittadini che vivono nelle zone più decentrate e di difficile accesso, come le aree montane.
6 aprile 2017 - Forlì, Cesena, Sanità
Ma per l'assessore regionale Venturi: "Nessuna sospensiva o stop alla nostra legge regionale sull'obbligo di vaccinazione"
Bologna - “Siamo soddisfatti: non c’è stato alcuno stop alla nostra legge regionale, né è stato messo in discussione l’obbligo vaccinale che abbiamo introdotto per l’iscrizione agli asili nido e ai servizi educativi e ricreativi, pubblici e privati, dell’Emilia-Romagna.
6 aprile 2017 - Forlì, Cesena, Sanità
Ha richiesto documenti a ministero della Sanità, Istituto Superiore di Sanità e Aifa
Bologna - Il Tar dell'Emilia Romagna ha preso tempo e si riunirà di nuovo il 13 giugno per decidere nel merito del ricorso di Codacons per ottenere l'annullamento delle disposizioni regionali che vietano per legge l'accesso agli asili ai bambini non sottoposti a vaccinazione obbligatoria (antipolio, antiepatite B, antitetanica, antidifterica).
20 marzo 2017 - Forlì, Sanità
Il video sulla UO di Gastroenterologia di Forlì a cura di ARMIC verrà proiettato in continuum nella sala d’attesa delle endoscopie
Verrà presentato lunedì 27 marzo alle ore 12 nella sala d’attesa delle endoscopie, nel piano terra del Padiglione Morgagni dell’Ospedale di Forlì, il video sulla Unità Operativa di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva di Forlì. Un tempo si pensava che la cura del corpo fosse l' unico e dominante interesse del medico di fronte alla malattia. Oggi si è compreso che anche la comunicazione al paziente fa parte del processo di cura.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.