Politica

4 gennaio 2019 - Forlì, Cronaca, Politica
“Via zampeschi scambiata per un circuito automobilistico”. I giovani leghisti Alessandro Rivalta e Giorgia Bedei segnalano “veicoli a tutta velocità che sfrecciano lungo la carreggiata mettendo a repentaglio l’incolumità dei residenti”.
4 gennaio 2019 - Cesena, Cronaca, Politica
Cesena - "Già il 9 novembre scorso l’Amministrazione comunale di Cesena, condividendo le posizioni espresse dall’ANCI, dichiarò tutta la propria preoccupazione per le possibili ripercussioni negative sul welfare territoriale del Decreto sicurezza e immigrazione, voluto dal Ministro dell’Interno Salvini. Già allora ipotizzammo che il decreto avrebbe potuto gettare in strada, nella sola Cesena e nel corso di pochi mesi, non meno di 160 persone, con le ripercussioni umanitarie e i rischi che questo avrebbe potuto comportare. Stima che, purtroppo, a tutt’oggi confermiamo." Comincia così la nota diffusa congiuntamente da Sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l'Assessore Simona Benedetti, in merito al Decreto Sicurezza, che ha generato negli ultimi giorni un dibattito nazionale. 
4 gennaio 2019 - Cesena, Cronaca, Politica, Società
L'amministrazione:" Non aderiremo alla scelta di alcuni Sindaci di grandi città di giungere sino alla non applicazione del decreto"
CESENA - Il 9 novembre scorso l’Amministrazione comunale di Cesena, aveva già manifestato diverse perplessità sugli effetti del decreto sicurezza così come impostato, posizionandosi a fianco dell'Anci nel proporre una modifica all'ordinamento. A rischio ora ci sono 160 persone che nella sola cesena rischiano di essere "gettati in strada". Alla luce di questa situazione l'amministrazione aveva scritto ai deputati del territorio chiedendo di farsi portavoce delle istanze, invitando i parlamentari eletti nel collegio di Forlì, Faenza e Cesena a sostenere gli emendamenti proposti dall'ANCI.
4 gennaio 2019 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro, Politica
L'attacco di Bignami: "Notevoli difficoltà sia sulla privacy che sulla sostenibilità dei flussi informatici"
BOLOGNA - "Avevamo in ogni sede e circostanza evidenziato come l’imminente avvio della fatturazione elettronica fosse accompagnato da una notevole difficoltà, sia in ordine al trattamento dei dati in relazione alla privacy – come evidenziato dal Garante –, sia in ordine alla sostenibilità dei flussi informatici che Sogei sarebbe stata costretta a sopportare.
3 gennaio 2019 - Forlì, Politica
"Si faccia immediata chiarezza sulla legittimità Costituzionale del Decreto Sicurezza rispetto ai Diritti Umani"
FORLI' - Nella querelle sul decreto sicurezza interviene anche il Sindaco di Forlì, insieme all'assessore al welfare Raul Mosconi che con una nota chiariscono la posizione della Giunta e quindi del Comune di Forlì. 
3 gennaio 2019 - Forlì, Politica, Società
"Responsabilità e fermezza: rispettare l'ordinamento, ma opporvisi in ogni sede"
FORLI' - "Responsabilità e fermezza. I sindaci romagnoli si posizionano dalla parte giusta rimanendo responsabilmente dentro l'ordinamento vigente nel nostro Paese, anche se in totale disaccordo con i suoi contenuti; e con fermezza si schierano con quell'ampio fronte di sindaci italiani che - riprendendo anche le parole del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella - invocano una modifica del decreto. Così com'è, infatti, è una bomba per la sicurezza della nostre comunità, che sta già mostrando i suoi effetti. Anzichè insultare i sindaci e provocarli, il governo e i suoi esponenti dovrebbero mettere da parte la loro arroganza e ascoltarli".
3 gennaio 2019 - Forlì, Politica
Mezzacapo (LN) incalza "E' un'istigazione a delinquere", il comitato replica " Salvini chiese ai Sindaci di non applicare la Legge sulle Unioni Civili"
FORLI' - L'appello del comitato "Possibile" a non applicare il decreto sicurezza inviato al primo cittadino di Forlì, Davide Drei, fa infuriare la Lega. Mezzacapo parla di istigazione a delinquere ma il comitato non ci sta e replica:  "Salvini chiese ai Sindaci di non applicare la Legge sulle Unioni Civili".
3 gennaio 2019 - Cesena, Politica, Società
In pochi giorni oltre duecento cittadini hanno aderito al nuovo progetto politico
CESENA - Si presenta ufficialmente il simbolo della Lista civica "Cesena in Comune" con Davide Fabbri candidato sindaco, soggetto politico correrà alle prossime elezioni amministrative comunali che si terranno il prossimo 26 maggio.
2 gennaio 2019 - Forlì, Politica, Società
Il consigliere comunale e coordinatore locale di Forza Italia punta il dito contro l'amministrazione
FORLI' - “A fondi (giustamente) stanziati , chiediamo adesso che si proceda  in modo più snello e veloce nell’ appalto per il completamento dei lavori del nuovo carcere di Forlì nella frazione del Quattro, e si inserisca l’opera  nelle priorità del dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria e della stazione appaltante così da permettere al  personale della Polizia penitenziaria ed agli stessi detenuti di liberare l’attuale sito della Rocca di Ravaldino, consentendone il recupero.
2 gennaio 2019 - Forlì, Politica
Il deputato forlivese spiega i punti critici della legge di bilancio
FORLI' / ROMA -    "Più tasse, tagli e meno investimenti: è la manovra della decrescita infelice, così il Governo riporta l'Italia in recessione" Dopo la battaglia parlamentare dei giorni scorsi, il deputato romagnolo Marco Di Maio illustra i punti critici della legge di bilancio voluta dal Governo: "per la prima volta nella storia, impedito al parlamento di modificare anche uno solo degli oltre 1100 commi"
21 novembre 2018 - Forlì, Politica, Società
Attacco frontale del forzista: "sulle leve fiscali in generale il sindaco Drei poteva fare di più"
FORLI' - “Il debito pubblico del Comune, pur in lieve calo e  previsione al ribasso, è ancora elevato: si passa dai 92,3 milioni di euro nel 2017 agli 84,8 milioni del 2018. Un debito che risente ancora dell’effetto dei  cosiddetti “derivati” sottoscritti dalle precedenti amministrazioni  e   su cui si pagano ancora oneri annuali milionari per il pagamento degli interessi. Si pensi soltanto al costo milionario degli accordi stipulati dalle precedenti amministrazioni a guida  Pd con Dexia Crediop con il  Comune che era arrivato a pagare un tasso d’interesse al 4% contro un valore di mercato di quasi la metà” :  è il commento del capogruppo comunale di Forza Italia, Fabrizio Ragni, alla presentazione del bilancio di previsione 2019 del Comune di Forlì.
21 novembre 2018 - Forlì, Cesena, Politica, Società
Duro attacco del consigliere regionale Massimiliano Pompignoli: "Preservare competenze e tecnici per un contatto diretto con il territorio"
CESENA - La creazione di una sede unica dell'Agenzia mobilità romagnola (Amr) a Cesena osteggiata dalla Lega nord. È infatti di oggi l'interrogazione depositata da Massimiliano Pompignoli che chiede alla Giunta se intenda "scongiurare" questa ipotesi in modo tale da "preservare le competenze dei tecnici e garantire loro un contatto diretto con il territorio", ritenuto dal leghista "indispensabile per la pianificazione e la programmazione di un servizio di qualità che soddisfi gli utenti".
19 ottobre 2018 - Cronaca, Politica
Morrone (Lega): "Nessun malloppo sottratto alla Romagna"
"Primo successo nella battaglia per il riconoscimento dei fondi per città e periferie". Lo annuncia il deputato Marco Di Maio, segretario della Commissione Affari costituzionali della Camera, a commento del vertice tra sindaci italiani e Governo sui finanziamenti scippati alle comunità locali con il decreto Milleproroghe. Per la Romagna si tratta di un taglio di 40 milioni di euro. 
25 settembre 2018 - Forlì, Cronaca, Politica
Il capogruppo comunale chiede una variante urbanistica ad hoc per la salvaguardia storico-culturale e commerciale
Sulla questione della futura destinazione degli uffici statali di via delle Torri posti sotto il portico da poco tornato accessibile dopo i lavori di ristrutturazione interviene il capogruppo comunale di Forza Italia Fabrizio Ragni, che ha presentato un apposito questione time.
20 settembre 2018 - Forlì, Cronaca, Politica
Di Maio (Pd): "La buona notizia arriva dalla Conferenza Unificata, confermata la bontà delle scelte passate"
Si sbloccano 5,5 milioni di euro per l'edilizia scolastica nel Forlivese. A darne notizia il deputato Marco Di Maio, segretario della Commissione Affari costituzionali della Camera, che ha seguito da vicino la questione attraverso atti formali e numerosi interventi.
11 settembre 2018 - Forlì, Cronaca, Politica
Di Maio (Pd): "Sempre più lontani i finanziamenti per la città"
"Nelle Commissioni Affari costituzionali e Bilancio alla Camera, la maggioranza ha respinto tutti gli emendamenti presentati per assicurare alle città i fondi che erano già stati assegnati. 
7 settembre 2018 - Forlì, Cronaca, Politica
“Bloccare quegli 8 milioni sarebbe una botta incredibile”
Un emendamento specifico per “salvare” i fondi destinati a Forlì, che rischia di vedersi bloccati 8,3 milioni di euro già assegnati per realizzare il Programma di riqualificazione urbana del centro storico e dei borghi con 12 interventi che spaziano dal completamento del campus universitario a piazza Guido da Montefeltro, ristrutturazione del Foro Boario e molto altro
5 settembre 2018 - Forlì, Cronaca, Politica
Una mail per chiedere il rispetto dei patti sottoscritti con le città romagnole, a Forlì a rischio 8 milioni di euro per 12 interventi
E' una proposta di mobilitazione che il deputato Marco Di Maio rivolge a chi vuole dare una mano alle città che vedono messi a rischio soldi e progetti finanziati tramite il bando periferie.
20 agosto 2018 - Forlì, Agenda, Eventi, Politica
Stand gastronomico, intrattenimento e incontri
Torna, anche quest’anno nell’area del parcheggio di via Sintella a Villagrappa, il Festival de L’Unità della Pescaccia, dal 22 al 29 agosto. Tutte le sere, a partire dalle 19, stand gastronomico con cucina tipica romagnola. Inoltre animazione per bambini e pesca.
20 agosto 2018 - Forlì, Cronaca, Politica
"Ricostruire un corpo tecnico nei ministeri e rivedere le concessioni"
"La blindatura legislativa delle concessioni autostradali, passata pure nel Codice degli appalti, costituirà un ostacolo formidabile sulla via intrapresa dal governo. Essa testimonia il regime di favore eccezionale che, fra il 2007 e il 2017 (ma le radici vanno cercate allo scadere del secolo scorso), è stato accordato ai concessionari. Perché?"
16 agosto 2018 - Forlì, Agenda, Politica
Appuntamento nella piazza del mercato
Torna l’appuntamento nella piazza del mercato a Castrocaro (via Cantarelli, 6) con la Festa democratica, dal 17 al 22 agosto. Ogni sera, a partire dalle 19, cena con specialità romagnole e di pesce e a seguire spettacoli musicali. 
9 agosto 2018 - Forlì, Cronaca, Politica
Di Maio (Pd): "Giù le mani dai fondi per le città, il Governo si impegni per legge a garantire le risorse"
Giù le mani dai fondi per le città, comprese quelle romagnole. L'emendamento passato al Senato all'interno del decreto “Milleproroghe” mette a rischio i fondi del cosiddetto “bando periferie” che ha consentito di mettere a disposizione delle città italiane risorse che i singoli Comuni non avrebbero mai ottenuto. 
2 agosto 2018 - Forlì, Cronaca, Politica
Marco Di Maio (Pd): ""Inaccettabile, il Ministero sblocchi subito le risorse"
Soldi per l'edilizia scolastica bloccati al Ministero per un contenzioso con la Regione Veneto davanti alla Corte Costituzionale che mette a rischio i fondi per tutta Italia. Anche per i Comuni del territorio forlivese, che si erano viste assegnate delle risorse fondamentali per realizzare interventi di messa in sicurezza degli edifici.
Dopo la presentazione dei dati sulle agromafie e il caporalato in provincia
La recente presentazione dei dati contenuti nel Rapporto sulle agromafie e il caporalato, curato dall’Osservatorio Placido Rizzotto, relativi alla nostra provincia ha fornito le esatte dimensioni di un fenomeno, quello dello sfruttamento dei lavoratori del settore agricolo, di  cui si conosceva l’esistenza ma si era ancora faticato a comprendere la portata.
27 luglio 2018 - Forlì, Cronaca, Politica
"Velocizzare l’iter per il riconoscimento dello stato di calamità"
Gli ingenti danni riportati dalle colture nel Forlivese dopo le grandinate dello scorso fine settimana, sono al centro di un atto formale del deputato Marco Di Maio, che ha segnalato la situazione al ministero dell'Agricoltura. "Non è certo colpa del governo - premette il deputato -, ma al governo spetta adottare tutte le misure utili a sostenere gli agricoltori colpiti da questo fenomeno.
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.