Politica

14 febbraio 2019 - Forlì, Cronaca, Politica
Uomo di sport con una carriera da calciatore professionista, se vincerà prenderà il posto di Frassineti
In coerenza con l'obiettivo di costruire un nuovo progetto di governo per il Comune di Predappio ispirato ai valori di partecipazione popolare, rispetto e attenzione sociale, “GenerAzioni in Comune” ha individuato le figure alle quali assegnare i primi mandati di rappresentanza.
13 febbraio 2019 - Cesena, Cronaca, Politica
Consigliere comunale in carica, 55 anni, è insegnante di matematica a San Mauro Pascoli
Sarà Mauro Frisoni il candidato Sindaco per il Movimento 5 stelle alle prossime amministrative del 26 maggio. Ad annunciarlo è lo stesso Frisoni: “ Proprio poche ore fa, abbiamo ottenuto dal Movimento 5 Stelle la certificazione a presentare il nome del candidato sindaco e la lista dei possibili futuri consiglieri ; sono a dir poco entiusiasta e al tempo stesso emozionato per l’incarico che mi è stato affidato.
12 febbraio 2019 - Forlì, Politica
Si chiama "La città dei ragazzi" ed è un progetto ventennale
“La città dei ragazzi” è questo il nome del progetto di lungo respiro che la candidata sindaco Laura Stradaroli di “un sogno per Meldola”, lista civica senza partiti, ha presentato all'Arena Hesperia. Tra il pubblico erano presenti molti dei ragazzi che hanno collaborato con lei alla stesura del programma. 
5 febbraio 2019 - Forlì, Cronaca, Politica
Il Pd non ha ancora un candidato
Gabriele Zelli, indicato come possibile candidato sindaco per il Comune di Forlì, scioglie le riserve e fa sapere che non si candiderà. "Nelle settimane scorse - scrive in una nota - in seguito ad alcune interviste, si è rapidamente diffusa in città e in provincia l'ipotesi di una mia candidatura a sindaco di Forlì in occasione delle prossime elezioni amministrative.
29 gennaio 2019 - Forlì, Politica
La direzione comunale del partito si è riunita lunedì
La direzione comunale del Partito democratico di Forlì si è riunita lunedì 28 gennaio per fare il punto sulle prossime elezioni amministrative. Con voto unanime, il Pd di Forlì chiede a GabrieleZelli la disponibilità a candidarsi come sindaco della città. 
20 gennaio 2019 - Forlì, Cronaca, Politica
Il candidato della coalizione di centrodestra Gian Luca Zattini si schiera a supporto della casa di riposo
“Tutelare e difendere la casa di riposo Pietro Zangheri, perché la città e tutti i forlivesi non perdano un punto di riferimento per l’assistenza degli anziani e un pezzo importante della propria storia”: così il candidato Sindaco della coalizione di centro destra Gian Luca Zattini che, insieme a Daniele Mezzacapo (Lega) e Rosaria Tassinari (Forza Italia), ha visitato nei giorni scorsi la struttura e incontrato la dirigenza. 
15 gennaio 2019 - Forlì, Politica
Ragni: ""Si lavora per mandare a casa il Pd"
"Nella sede cittadina di Forza Italia abbiamo incontrato lunedì sera, 14 gennaio, il candidato sindaco del centrodestra, Gianluca Zattini , in vista delle elezioni amministrative del maggio 2019. Presenti tra gli altri anche il coordinatore provinciale Luca Bartolini, Alice Buonguerrieri e Rosaria Tassinari.
14 gennaio 2019 - Forlì, Cronaca, Politica
"Grazie alle forze dell'ordine italiane ed estere, ora sconti il debito con la giustizia italiana"
“Un sentito e riconoscente ringraziamento alle forze dell’ordine e di intelligence coinvolte, italiane e estere, e a tutti coloro che hanno concorso ad arrestare l’assassino pluriomicida Cesare Battisti, ex componente dei Proletari armati per il comunismo, dopo una fuga ‘dorata’ durata 36 anni.
11 gennaio 2019 - Forlì, Cronaca, Politica
"Ascoltate le nostre ragioni. Ora si cancelli l'aumento per tutto il triennio"
"Ho appreso con piacere della clamorosa retromarcia del presidente Conte sul raddoppio dell’Ires al Terzo Settore. Una tassa che andava a colpire un mondo, quello di chi lavora con gli ultimi, che ha bisogno di avere lo stato dalla propria parte e non certo che vengano raddoppiate le imposte.
8 gennaio 2019 - Forlì, Politica
Il segretario Lega: "Battaglia ideologica. Il presidente della regione: "Studi meglio la Costituzione"
Botta e risposta tra il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e il segretario della Lega Emilia-Romagna Jacopo Morrone sul decreto sicurezza, in merito alla decisione della Giunta regionale di impugnarne alcune parti davanti alla Corte costituzionale.
7 gennaio 2019 - Forlì, Politica
"necessario rilanciare le nostre idee e la nostra idea di futuro"
In vista del congresso del Partito Democratico nasce anche nel territorio forlivese il comitato promotore della candidatura di Roberto Giachetti ed Anna Ascani. "Le motivazioni che ci hanno spinto ad aderire a questo progetto sono semplici e le ha spiegate molto bene lo stesso Roberto Giachetti in un’intervista fatta subito dopo la presentazione della candidatura", ha spiegato in una nota il comitato.
5 gennaio 2019 - Cesena, Cronaca, Politica
Savignano - Giovedì 3 gennaio il Movimento 5 stelle ha ufficialmente fatto partire la campagna elettorale in vista delle prossime amministrative del 26 maggio per il Comune di Savignano. Alla presenza di una cinquantina di attivisti e simpatizzanti hanno preso la parola il senatore Marco Croatti, il quale ha illustrato alcuni passaggi che hanno portato all’approvazione della legge di bilancio, in particolare gli aspetti che riguardano i comuni.
4 gennaio 2019 - Forlì, Cronaca, Politica
Il consigliere comunale della Lega Daniele Mezzacapo si inserisce nel dibattito sulla rivoluzione della raccolta dei rifiuti che sta coinvolgendo anche il comune di Forlì. E accusa il Partito Democratico di aver agito con metodi dittatoriali.
4 gennaio 2019 - Forlì, Cronaca, Politica
“Via zampeschi scambiata per un circuito automobilistico”. I giovani leghisti Alessandro Rivalta e Giorgia Bedei segnalano “veicoli a tutta velocità che sfrecciano lungo la carreggiata mettendo a repentaglio l’incolumità dei residenti”.
4 gennaio 2019 - Cesena, Cronaca, Politica
Cesena - "Già il 9 novembre scorso l’Amministrazione comunale di Cesena, condividendo le posizioni espresse dall’ANCI, dichiarò tutta la propria preoccupazione per le possibili ripercussioni negative sul welfare territoriale del Decreto sicurezza e immigrazione, voluto dal Ministro dell’Interno Salvini. Già allora ipotizzammo che il decreto avrebbe potuto gettare in strada, nella sola Cesena e nel corso di pochi mesi, non meno di 160 persone, con le ripercussioni umanitarie e i rischi che questo avrebbe potuto comportare. Stima che, purtroppo, a tutt’oggi confermiamo." Comincia così la nota diffusa congiuntamente da Sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l'Assessore Simona Benedetti, in merito al Decreto Sicurezza, che ha generato negli ultimi giorni un dibattito nazionale. 
4 gennaio 2019 - Cesena, Cronaca, Politica, Società
L'amministrazione:" Non aderiremo alla scelta di alcuni Sindaci di grandi città di giungere sino alla non applicazione del decreto"
CESENA - Il 9 novembre scorso l’Amministrazione comunale di Cesena, aveva già manifestato diverse perplessità sugli effetti del decreto sicurezza così come impostato, posizionandosi a fianco dell'Anci nel proporre una modifica all'ordinamento. A rischio ora ci sono 160 persone che nella sola cesena rischiano di essere "gettati in strada". Alla luce di questa situazione l'amministrazione aveva scritto ai deputati del territorio chiedendo di farsi portavoce delle istanze, invitando i parlamentari eletti nel collegio di Forlì, Faenza e Cesena a sostenere gli emendamenti proposti dall'ANCI.
4 gennaio 2019 - Forlì, Cesena, Economia & Lavoro, Politica
L'attacco di Bignami: "Notevoli difficoltà sia sulla privacy che sulla sostenibilità dei flussi informatici"
BOLOGNA - "Avevamo in ogni sede e circostanza evidenziato come l’imminente avvio della fatturazione elettronica fosse accompagnato da una notevole difficoltà, sia in ordine al trattamento dei dati in relazione alla privacy – come evidenziato dal Garante –, sia in ordine alla sostenibilità dei flussi informatici che Sogei sarebbe stata costretta a sopportare.
3 gennaio 2019 - Forlì, Politica
"Si faccia immediata chiarezza sulla legittimità Costituzionale del Decreto Sicurezza rispetto ai Diritti Umani"
FORLI' - Nella querelle sul decreto sicurezza interviene anche il Sindaco di Forlì, insieme all'assessore al welfare Raul Mosconi che con una nota chiariscono la posizione della Giunta e quindi del Comune di Forlì. 
3 gennaio 2019 - Forlì, Politica, Società
"Responsabilità e fermezza: rispettare l'ordinamento, ma opporvisi in ogni sede"
FORLI' - "Responsabilità e fermezza. I sindaci romagnoli si posizionano dalla parte giusta rimanendo responsabilmente dentro l'ordinamento vigente nel nostro Paese, anche se in totale disaccordo con i suoi contenuti; e con fermezza si schierano con quell'ampio fronte di sindaci italiani che - riprendendo anche le parole del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella - invocano una modifica del decreto. Così com'è, infatti, è una bomba per la sicurezza della nostre comunità, che sta già mostrando i suoi effetti. Anzichè insultare i sindaci e provocarli, il governo e i suoi esponenti dovrebbero mettere da parte la loro arroganza e ascoltarli".
3 gennaio 2019 - Forlì, Politica
Mezzacapo (LN) incalza "E' un'istigazione a delinquere", il comitato replica " Salvini chiese ai Sindaci di non applicare la Legge sulle Unioni Civili"
FORLI' - L'appello del comitato "Possibile" a non applicare il decreto sicurezza inviato al primo cittadino di Forlì, Davide Drei, fa infuriare la Lega. Mezzacapo parla di istigazione a delinquere ma il comitato non ci sta e replica:  "Salvini chiese ai Sindaci di non applicare la Legge sulle Unioni Civili".
3 gennaio 2019 - Cesena, Politica, Società
In pochi giorni oltre duecento cittadini hanno aderito al nuovo progetto politico
CESENA - Si presenta ufficialmente il simbolo della Lista civica "Cesena in Comune" con Davide Fabbri candidato sindaco, soggetto politico correrà alle prossime elezioni amministrative comunali che si terranno il prossimo 26 maggio.
2 gennaio 2019 - Forlì, Politica, Società
Il consigliere comunale e coordinatore locale di Forza Italia punta il dito contro l'amministrazione
FORLI' - “A fondi (giustamente) stanziati , chiediamo adesso che si proceda  in modo più snello e veloce nell’ appalto per il completamento dei lavori del nuovo carcere di Forlì nella frazione del Quattro, e si inserisca l’opera  nelle priorità del dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria e della stazione appaltante così da permettere al  personale della Polizia penitenziaria ed agli stessi detenuti di liberare l’attuale sito della Rocca di Ravaldino, consentendone il recupero.
2 gennaio 2019 - Forlì, Politica
Il deputato forlivese spiega i punti critici della legge di bilancio
FORLI' / ROMA -    "Più tasse, tagli e meno investimenti: è la manovra della decrescita infelice, così il Governo riporta l'Italia in recessione" Dopo la battaglia parlamentare dei giorni scorsi, il deputato romagnolo Marco Di Maio illustra i punti critici della legge di bilancio voluta dal Governo: "per la prima volta nella storia, impedito al parlamento di modificare anche uno solo degli oltre 1100 commi"
21 novembre 2018 - Forlì, Politica, Società
Attacco frontale del forzista: "sulle leve fiscali in generale il sindaco Drei poteva fare di più"
FORLI' - “Il debito pubblico del Comune, pur in lieve calo e  previsione al ribasso, è ancora elevato: si passa dai 92,3 milioni di euro nel 2017 agli 84,8 milioni del 2018. Un debito che risente ancora dell’effetto dei  cosiddetti “derivati” sottoscritti dalle precedenti amministrazioni  e   su cui si pagano ancora oneri annuali milionari per il pagamento degli interessi. Si pensi soltanto al costo milionario degli accordi stipulati dalle precedenti amministrazioni a guida  Pd con Dexia Crediop con il  Comune che era arrivato a pagare un tasso d’interesse al 4% contro un valore di mercato di quasi la metà” :  è il commento del capogruppo comunale di Forza Italia, Fabrizio Ragni, alla presentazione del bilancio di previsione 2019 del Comune di Forlì.
21 novembre 2018 - Forlì, Cesena, Politica, Società
Duro attacco del consigliere regionale Massimiliano Pompignoli: "Preservare competenze e tecnici per un contatto diretto con il territorio"
CESENA - La creazione di una sede unica dell'Agenzia mobilità romagnola (Amr) a Cesena osteggiata dalla Lega nord. È infatti di oggi l'interrogazione depositata da Massimiliano Pompignoli che chiede alla Giunta se intenda "scongiurare" questa ipotesi in modo tale da "preservare le competenze dei tecnici e garantire loro un contatto diretto con il territorio", ritenuto dal leghista "indispensabile per la pianificazione e la programmazione di un servizio di qualità che soddisfi gli utenti".
Condividi contenuti
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.