1 marzo 2016 - Fotonotizie, Cesena, Cultura, Società

La Fidapa di Cesena “arruola” otto nuove socie - fotonotizia

CESENATICO. Nella cornice del Grand Hotel Cesenatico si è svolta sabato scorso 27 febbraio la “Cerimonia delle candele”, appuntamento associativo che, ponendosi in unità ideale con tutte le Federazioni e Club associati in tantissimi Paesi del mondo, ha segnato l’ingresso di otto nuove socie nella Sezione cesenate della Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari. Le nuove socie sono: Maria Teresa Bonanni, Serenella Cerasoli, Dea Frani, Sabrina Lucchi, Sara Pennacchi, Mirella Pieraccini, Annalisa Raduano e Daniela Savoia.

Fidapa è un movimento d'opinione indipendente, volto a promuovere, coordinare e sostenere le iniziative delle donne che operano nel campo della cultura, dell’economia, dell’impegno politico e sociale. Il consumarsi delle candele rappresenta il vissuto degli sforzi e delle ambizioni delle donne impegnate nel sodalizio che si trasmettono, nel contatto da persona a persona, come una fiamma si accende da un’altra fiamma.

Maria Grazia Bartolomei, Presidente della Sezione cesenate, ha così espresso il proprio saluto: "Accogliamo le otto nuove socie, preziosa linfa vitale dell'associazione, con l'auspicio che, pur essendoci ancora tanto da fare, con la coesione di tutte noi possiamo raggiungere quella vera uguaglianza delle opportunità alla quale aspiriamo, dando pieno valore all'attribuzione del diritto di voto e della eleggibilità alle donne italiane, di cui quest'anno ricorre il settantesimo anniversario".

Alla serata, che ha trovato il coinvolgimento anche di consorti ed amiche, hanno preso parte alcuni rappresentanti istituzionali del territorio, tra cui la senatrice Mara Valdinosi e Dora Paronuzzi, Presidente del Distretto di cui fa parte Fidapa Cesena.

 

Fidapa - BPW Italy Sezione di Cesena - Comunicazione

Tag: FIDAPA

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.