18 aprile 2019 - Turismo, Cronaca

A Forlì musei aperti nel fine settimana di Pasqua e festivi

Un'occasione per andar per mostre

Durante le vacanze pasquali e le festività primaverili i Musei civici di Forlì saranno aperti nei giorni tutti i giorni, compreso il lunedì con mostre, concerti e visite guidate. Per i turisti e gli amanti dell'arte sarà più agevole abbinare alla visita della mostra “Ottocento. L'arte dell'Italia tra Hayez e Segantini ”, un interessante percorso alla scoperta di altri importanti sedi museali, in particolare le Collezioni civiche permanenti del San Domenico, e le Collezioni del Novecento a Palazzo Romagnoli. Domenica 21 e lunedì 22 aprile, il Museo civico di San Domenico sarà aperto dalle ore 9.30 alle ore 20.00 così come giovedì 25 aprile, mercoledì 1 maggio ed anche lunedì 29 aprile.  Di particolare interesse la visita alla mostra temporanea “Le eleganti carte di Antonello Moroni” e le sale dedicate alla Collezione Pedriali con opere pittoriche di notevole pregio quali “Buoi al carro” di Giovanni Fattori, “Cristo e l'adultera” di Alessandro Magnasco e le nature morte di Giovanni Crivelli. A Palazzo Romagnoli, oltre alle Collezioni permanenti e alla prestigiosa Collezione Verzocchi, si potrà visitare la mostra  temporanea dedicata al pittore romagnolo Enzo Bellini “Arte e Gioia di Vivere” con apertura dalle ore 10.00 alle 18.00.

Domenica 21 e domenica 28 aprile anche il Museo del Risorgimento (Via Sassi) aprirà, come di consueto, ad ingresso libero e accoglierà gli appassionati di storia negli orari 15.00 – 18.00 e con l'ultimo itinerario patriottico risorgimentale organizzato in collaborazione con i Lions Club forlivesi e l'Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano. Domenica 28 aprile infine il programma delle Celebrazioni per il Bicentenario della Nascita di Aurelio Saffi continua con un evento musicale nella splendida cornice di Villa Saffi (Via Firenze 164 – San Varano) dove la Banda Città di Forlì, diretta dal Maestro Roberta Fabbri, proporrà un Concerto in onore di Aurelio Saffi ed eseguirà musiche di Novaro, Orsini, Verdi, Rossini, Olivieri, Napolitano (ingresso libero). Per chi si reca al San Domenico e vuole visitare i musei civici insieme alla mostra "Ottocento. L'arte dell'Italia tra Hayez e Segantini" è disponibile presso la biglietteria della mostra un biglietto integrato al costo di Euro 14,00 (Intero) e Euro 12,00 (Ridotto).

per informazioni: Servizio Cultura e Turismo, Tel. 0543 712627 712659

musei@comune.forli.fc.it 

Tag: musei

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.