Magliano, mercoledì 24 giugno è la Festa di San Giovanni

MAGLIANO. Mercoledì 24 giugno 2015, alle ore 21.00, nel piazzale antistante la chiesa di Magliano, via Maglianella, si svolgerà la tradizionale "Festa 'd Sa' Zvân - La campagna l'aiè in festa (Festa di San Giovanni - La campagna è in festa)", organizzata dal Circolo Acli di Magliano e dalla parrocchia, da sempre impegnati a creare occasioni che favoriscano uno spirito di comunità aperta e solidale. L'iniziativa, arrivata alla nona edizione, vuole far rivivere le tradizioni della campagna romagnola in occasione del solstizio d'estate e in particolare in occasione del giorno dedicato a San Giovanni ricco di suggestioni propiziatorie per la salute dell'uomo e per favorire un buon raccolto. Inoltre si intende valorizzare la zona rurale di Magliano dove numerose famiglie si dedicano ancora oggi in modo attivo all'agricoltura. Da segnalare poi l'importanza ambientale della via Maglianella che corre tra alberi secolari, siepi molto antiche, campi coltivati e vigneti che si caratterizzano, fra l'altro, perché  all'inizio di ogni filare vedono la presenza di tulipani o di rose, fiori che "avvertono" in anticipo l'eventuale presenza di insetti infestanti e danno la possibilità ai proprietari di effettuare gli opportuni trattamenti. 
Durante la serata, che sarà introdotta da Walter Neri, presidente del Circolo Acli,  Radames Garoia e Gabriele Zelli proporranno aneddoti, racconti, poesie e zirudele sulle tradizioni popolari, mentre Giampiero Pizzol, noto attore, scrittore e regista forlivese, reciterà uno spettacolare monologo in dialetto romagnolo. 

Al termine si potranno gustare ciambella, vino e frutta di stagione. Ingresso libero. Per informazioni 3493737026

 

Gabriele Zelli

Ufficio Stampa

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.