2 agosto 2012 - Turismo, Cesena, Cultura, Società, Spettacoli

Festa per l’Eroe dei due Mondi a Cesenatico

 

Grande rievocazione domenica 5 agosto per ricordare Giuseppe Garibaldi e la battaglia che lo vide protagonista nel tratto di mare Adriatico antistante Cesenatico.

Era il 2 agosto 1849. Garibaldi doveva raggiungere Venezia per strapparla all’assedio degli austriaci. Cesenatico era allora uno dei porti migliori per tentare di prendere il mare alla volta del nord Italia, in un periodo in cui ancora la parola “Italia” era una magnifica utopia e nulla più. Garibaldi prese dodici bragozzi e una tartana e uscì in mare aperto. Ma la marina austriaca non si fece cogliere impreparata e lo costrinse a sbarcare a Magnavacca, oggi Porto Garibaldi.

Partirà alle 9 e 30 la sfilata storica dei garibaldini, in tenuta rigorosamente rossa, al seguito delle autorità cittadine e della banda “Città di Gradara”. Il corteo attraverserà tutto il centro storico, fermandosi alle “stazioni” più importanti: piazza Pisacane, in primis, dove si trova il monumento all’eroe dei due mondi. A seguire, sosta anche davanti alla vecchia casa sul porto, ove si dice che riposò l’Eroina, Anita Garibaldi. Il corteo prosegue e si trasforma: da semplice coda di pedoni a fila di barche e motonavi. È prevista, infatti, un’uscita in mare con lancio di corone tra i flutti per ricordare i caduti del mare.
La manifestazione avrà termine alle ore 22.00,nella spiaggia libera antistante piazza Costa, con il grande spettacolo di fuochi d’artificio musicali. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.