1 aprile 2020 - Forlì, Cronaca

Meldola, aiuti a famiglie e imprese

Posticipo imposte comunali per le realtà produttive - Buoni spesa per i nuclei familiari in difficoltà

L’Amministrazione Comunale sta analizzando con grande attenzione il bilancio, al fine di mettere a punto diverse iniziative a tutela e sostegno del tessuto produttivo cittadino e delle famiglie. Per supportare  le imprese e le attività che sono state costrette alla chiusura, e che quindi stanno subendo maggiormente le gravi conseguenze della pandemia, è al vaglio la possibilità di posticipare il pagamento delle imposte comunali al 30 giugno 2020.

‘’Insieme agli uffici comunali competenti”, riferiscono il sindaco Roberto Cavallucci e l'assessora allo Sviluppo economico Simona Zuccherelli, "stiamo esaminando la possibilità di costituire un fondo – ulteriore ed aggiuntivo rispetto alle prescrizioni governative - per il rilancio del sistema produttivo. In previsione, altresì, il posticipo del pagamento dei tributi locali già rateizzati".

Un particolare ringraziamento è rivolto alle Associazioni di Categoria con le quali l'Amministrazione si rapporta in modo diretto e costante e che hanno dimostrato di essere parte attiva nel fronteggiare l'emergenza e nel supportare le attività del Comune, anche,e non solo, con riferimento alla diffusione di una corretta informazione sui DPI alle aziende e attività loro associate. La  vicesindaco con delega ai servizi sociali Jennifer Ruffilli sottolinea che "in questa fase è essenziale rivolgere uno sguardo attento alle nostre famiglie che vivono un particolare momento sotto più aspetti. Per quanto riguarda le rette dei servizi scolastici meldolesi è stata predisposta la sospensione della fatturazione e saranno previsti idonei rimborsi per quanto non fruito. Da subito ci siamo attivati per provvedere all’erogazione  dei “ Buoni Spesa” che, per il Comune di Meldola, ammontano  a circa 57.000 euro, come da disposizioni dell' ultimo Dpcm."

Gli Uffici competenti già da lunedì sono al lavoro, unitamente alle Assistenti sociali e alle Associazioni del territorio impegnate nel volontariato alla persona, per valutare la situazione e fare in modo che nessuno venga lasciato solo in questo frangente. Ruffilli aggiunge che " abbiamo provveduto a contattare le Organizzazioni Sindacali, attori principali e fondamentali, al fine di verificare sin da ora situazioni di disagio o di persone che abbiano perso il lavoro a causa della situazione legata al Covid 19 per promuovere tempestivi interventi. Vogliamo avere una attenzione al territorio a 360' ".

Tag: Meldola

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.