19 febbraio 2020 - Forlì, Cronaca, Sanità

Una delegazione brasiliana in visita all'Ospedale di Comunità di Modigliana

Esperienza modello segnalata dalla Regione Emilia Romagna

Venerdì 21 febbraio una delegazione proveniente dal Brasile farà visita all'Ospedale di Comunità di Modigliana, individuato dalla Regione Emilia Romagna come un modello tra " le esperienze locali da approfondire". Le cure intermedie saranno infatti oggetto del nono Workshop internazionale del Laboratorio italo-brasiliano, dal titolo "Territori in dialogo - Le politiche di salute come trame di apprendimento", promosso da AIFO in collaborazione con la Regione Emila-Romagna, che si sta tenendo a Bologna in questi giorni. Il Laboratorio italo-brasiliano, dal 2014 impegnato in attività di ricerca, formazione e cooperazione tra Regione Emilia-Romagna e Brasile, è un dispositivo di cooperazione inter-istituzionale tra università, enti e servizi sanitari e sociali dei due Paesi. Gli obiettivi della collaborazione sono facilitare la produzione di conoscenze a partire dalle esperienze realizzate, monitorare e valutare i progetti in andamento, programmare le attività di cooperazione tecnica e scientifica locali e internazionali.

La delegazione del Brasile,  che arriverà venerdì  a Modigiliana,  sarà composta da amministratori locali, funzionari del Ministero della Salute, professori universitari e professionisti dei servizi sanitari. Ad accoglierli saranno presenti le autorità locali e la dirigenza dell'Azienda USL Romagna - ambito di Forlì.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.