18 febbraio 2020 - Forlì, Cronaca

Medicina in Romagna, Italia Viva non ha dubbi: "Siamo all'opposizione, ma sosteniamo il progetto"

Italia Viva a favore dell'approdo della facoltà di Medicina in Romagna. Nella seduta del consiglio comunale di lunedì pomeriggio, Massimo Marchi è stato l'unico consigliere comunale di opposizione a votare a favore della delibera che impegna il territorio a investire sullo sbarco dei corsi di laurea di Medicina e Chirurgia a Forlì. “Non abbiamo dubbi sul sostegno al progetto – afferma Massimo Marchi, consigliere comunale di Italia Viva – che peraltro è nato quando a guidare la città c'era la precedente amministrazione e in particolare il sindaco Drei, che più di tutti si è battuto per questa realizzazione. Oggi, ad un passo dal traguardo, non ci si può fermare o tornare indietro".
“Siamo all'opposizione della giunta Zattini – chiarisce Marchi -, ma non rinneghiamo le battaglie che abbiamo condotto: vogliamo Medicina a Forlì e in Romagna, l'impatto che questo progetto avrà sul territorio sarà simile a quello che ebbe 30 anni fa l'arrivo di Unibo nelle nostre città. Di fronte a un obiettivo così ambizioso, non ci può essere calcolo politico che tenga. un'opposizione responsabile e costruttiva si deve comportare così”. Marchi ricorda che “la prospettiva che questo progetto apre per il futuro del territorio, è senza precedenti e coinvolge tutto il territorio romagnolo, con l’obiettivo finale di realizzare un policlinico della Romagna che avrà benefici per la didattica, per la sanità, per la capacità attrattiva della nostra terra e che darà opportunità in più a tutti i cittadini e ai nostri figli”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.