10 febbraio 2020 - Forlì, Agenda, Cronaca

All'Auser di Forlimpopoli serata di riscoperta di musiche e balli della tradizione romagnola

Con il Gruppo Balli Popolari Auser Cesena. Interviene Gabriele Zelli, coordina la serata Radames Garoia

Mercoledì 12 febbraio 2020, alle ore 20.45, presso la sede dell’Auser, Via Ho Chi Min 28 (adiacente al Supermercato Conad Giardino), Forlimpopoli, organizzata dalla locale Proloco, in collaborazione con l’Auser, centro operativo di Forlimpopoli, e con l’Associazione “Istituto Friedrich Schürr”, si svolgerà una serata dal titolo "Il ballo: una passione dei romagnoli". Nell'occasione interverranno Gabriele Zelli e il Gruppo Balli Popolari Auser Cesena che presenteranno “Dai balli staccati al ballo liscio”. Coordinerà la serata Radames Garoia.

Al pubblico presente verrà proposto un tuffo nel passato alla riscoperta di musiche e di balli della tradizione popolare romagnola per ricordare il ricco patrimonio culturale della nostra terra e condividere con i partecipanti un’esperienza di approfondimento culturale e, insieme, di divertimento. Il gruppo cesenate proporrà una carrellata di balli della tradizione popolare della nostra Regione a cominciare da manfrine, saltarelli, trescone e bergamasco, i cosiddetti “balli staccati” dove i danzatori si mantengono a distanza, senza abbracciarsi, per concludere con valzer, polca, mazurka, la consuetudine popolare che appassionò la Romagna intera a partire da fine Ottocento.   Al termine un momento conviviale. Ingresso libero e gratuito. L’incontro fa parte dell’iniziativa “Al seri de dialet e dal robi ad Rumagna”, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Forlimpopoli.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.