29 gennaio 2020 - Forlì

Auto usate, in Emilia-Romagna nel 2019 il mercato chiude con il segno positivo (+2,2%)

A Forlì-Cesena 20.187 (+2,5%) passaggi di proprietà, il più richiesto è il diesel

Milano – Agli emiliano-romagnoli le auto “usate” continuano a piacere. Il mercato delle auto di “seconda mano” ha infatti archiviato il 2019 con il segno positivo, registrando un incremento dei passaggi di proprietà del +2,2% rispetto al 2018. Si tratta di una crescita più marcata rispetto alla media nazionale (+0,5%). Il diesel continua a essere in assoluto la scelta preferita, mentre le auto più ecologiche rappresentano un mercato ancora in fase iniziale. Il prezzo medio delle auto offerte sul mercato nella regione è pari a € 14.215, un dato superiore rispetto alla media italiana, ma che arriva a € 23.965 per le auto elettriche e a € 27.120 per le ibride. L’età media delle auto in vendita è di 8,5 anni e tra i modelli più richiesti troviamo la Volkswagen Golf, mentre tra le auto ibride spicca la Toyota Yaris e tra le elettriche la Renault Twizy.

Questo il quadro che emerge dall’Osservatorio di AutoScout24 (www.autoscout24.it), il portale di annunci auto e moto, leader in Europa, sul mercato delle auto usate in Emilia-Romagna nel 2019.

Secondo l’elaborazione del Centro Studi di AutoScout24 su base dati ACI, nel 2019, rispetto al 2018, i passaggi di proprietà nella regione sono infatti aumentati del +2,2% (a livello nazionale è 0,5%), raggiungendo 233.568 atti. Un dato che posiziona la regione al 7° posto in Italia per numerosità, ma se si confrontano i dati con la popolazione residente maggiorenne l’Emilia-Romagna si posiziona all’11° posto assoluto con 628,8 passaggi netti ogni 10mila abitanti.

La classifica per passaggi di proprietà vede in testa Bologna con 45.944 (-1,9%), seguita da Reggio Emilia con 38.415(+20,9%), Modena con 37.878 (-3,5%), Parma con 23.546 (-0,4%), Forlì-Cesena con 20.187 (+2,5%), Ravenna con 20.073 (+0%), Ferrara con 17.616 (+0,3%), Piacenza con 15.127 (-0,6%) e Rimini con 14.782 (+1,6%). Rispetto alla popolazione residente maggiorenne la situazione si trasforma: prima Reggio Emilia con 884,6 passaggi ogni 10mila abitanti, seguita da Modena (651,8), Piacenza (628,4), Parma (626,2), Forlì-Cesena (615,1), Ravenna (614,5), Ferrara (592,5), Bologna (541,2) e, fanalino di coda, Rimini (525,1).

                                                                                                                                                                     

Cosa hanno cercato gli acquirenti in Emilia-Romagna?

Se nel nuovo il diesel ha registrato una contrazione a livello nazionale di ben il -22,2% rispetto al 2018, nell’usato il gasolio si conferma ancora una volta la scelta preferita. Secondo i dati interni di AutoScout24, ben il 58% delle richieste totali ricevute dagli utenti della regione nel 2019 riguarda vetture diesel. In tutte le regioni la domanda di auto a gasolio supera la metà delle richieste, con punte in Puglia (71%), Basilicata (68%), Umbria (66%) e Molise (66%).

E le green? I numeri interni di AutoScout24 mostrano come questo mercato dell’usato in regione sia ancora agli inizi, con valori di richieste sul totale di appena l’1,2% per le auto ibride e dello 0,4% per le elettriche, un dato da contestualizzare con il prezzo medio più elevato rispetto alle auto tradizionali e la scarsa reperibilità di usato per questi modelli.

Per quanto riguarda i modelli più richiesti vince in assoluto la Volkswagen Golf, ma se si prendono in considerazione solo le vetture “più ecologiche” troviamo tra le ibride la Toyota Yaris e tra le elettriche la Renault Twizy.

 

Cosa accade sul fronte dei prezzi delle auto in offerta sul mercato in Emilia-Romagna?

Nel 2019 il prezzo medio di vendita si attesta a € 14.215, un dato superiore rispetto alla media nazionale (€13.715) ma inferiore a Paesi come Germania (€ 17.750), Austria (€ 17.685), Belgio (€ 16.205) e Olanda (€ 15.280).

Per acquistare una vettura, tra le province “più care” troviamo ai primi posti Parma, con un prezzo medio di € 15.140 e Bologna con € 15.070. Seguono Reggio Emilia (€ 14.790), Forlì-Cesena (€ 14.530), Rimini (€ 14.385), Piacenza (€ 13.740), Modena (€ 12.945), Ravenna (€ 12.255) e la “più economica” Ferrara (€ 11.560).

I prezzi salgono se si considerano le vetture usate elettriche (€ 23.965) o ibride (€ 27.120).

 

Qual è l’età media delle vetture proposte?

È leggermente aumentata, passando da 8,3 anni del 2018 a 8,5 anni del 2019. Un dato che probabilmente rispecchia la situazione del Paese e che conferma ancora una volta come l’auto, oggi, accompagni gli automobilisti per periodi più lunghi della loro vita. In sintesi, si cambia quando è necessario.

 

“Dall’analisi dell’Osservatorio di AutoScout24 emerge chiaramente come il diesel rappresenti tuttora l’alimentazione preferita per chi decide di acquistare un’auto usata - afferma Sergio Lanfranchi, Centro Studi AutoScout24 - Se da un lato l’attenzione per le vetture ibride ed elettriche sta sicuramente crescendo, dall’altro il mercato dell’usato green è ancora agli inizi a causa principalmente del prezzo di ingresso nettamente superiore a quello delle alimentazioni più classiche. Siamo certi che in futuro si favorirà la nascita di un’offerta di auto elettriche e ibride di seconda mano sempre più accessibile, consentendoci di raggiungere nuovi traguardi in tema di mobilità.”

Tag: auto usate

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.